Crescono i passeggeri Ryanair ma niente sorpasso: prima Alitalia

Alitalia mantiene la leadership del mercato nazionale nel 2013, ma Ryanair riduce la distanza. L'ex compagnia di bandiera - si legge sul portale dell'Enac - ha infatti trasportato 23.993.486 passeggeri contro i 25.330.103 del 2012 mentre l'aviolinea irlandese supera quota 23 milioni (23.041.752), in crescita rispetto ai 22.797.829 passeggeri del 2012. Al terzo posto si conferma la low cost inglese EasyJet, con 12.426.485 passeggeri trasportati, in aumento da 11,59 milioni del 2012. In generale, comunque, negli aeroporti italiani transitano meno passeggeri: l'anno scorso sono stati 143,5 milioni a fronte dei 146 milioni del 2012 (-1,7%). Pesa soprattutto la flessione del 2,2% del principale scalo nazionale, Roma Fiumicino, ma anche quella del 3% di Milano Malpensa e del 2,1% di Milano Linate. Stabile (+0,9%)in quarta posizione lo scalo di Ryanair, Bergamo Orio al Serio.

Commenti

Mario-64

Gio, 20/03/2014 - 13:29

Se Ryanair e Easyjet aspettano i miei soldi aspettano un pezzo..