Crescono i timori di Bruxelles Draghi: "Alle elezioni europee gli antiEuro aumenteranno"

L'onda lunga dei movimenti contro la moneta unica spaventa l'Europa

"Al momento mi aspetto una più forte presenza anti-europea all’Europarlamento". Mario Draghi, in un'intervista al giornale francese Le Journal de Dimanche, lancia l'allarme per le prossime elezioni europee di maggio. "Dobbiamo esserne consapevoli - avverte il presidente della Bce- e dare una risposta alla sfiducia che si è rafforzata nell’opinione pubblica riguardo al progetto europeo e alle sue istituzioni. Non c’è dubbio che i movimenti populisti stanno capitalizzando questo sentimento, ma c’e anche gente che è genuinamente delusa".

Quindi, prosegue Draghi, dipenderà proprio da chi crede nella moneta unica far recuperare popolarità a Bruxelles: "Dovremo dimostrare che l’integrazione europea è stata la strada migliore per salvaguardare la pace. Tuttavia  dobbiamo anche dare alla nostra comunità dei nuovi scopi e spiegare che più Europa e una maggiore integrazione possono contribuire al progresso, alla ripresa economica e al benessere. Dobbiamo dare nuove speranze alla gente".

Commenti
Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 15/12/2013 - 17:00

la Loggia trema ? cosa vi aspettavate ? il popolo storicamente si ribella alla tirannia

Ritratto di Oltre£aM€lma

Oltre£aM€lma

Dom, 15/12/2013 - 17:21

neuromassoni maledetti

coccolino

Dom, 15/12/2013 - 17:26

CERTAMENTE, AUMENTEREMO ..... E DI CHI SARA' LA COLPA ????? CARO DRAGHI, PROVA A INDOVINARE ?????

Franco60 Ferrara

Dom, 15/12/2013 - 17:27

i veri italiani sono gia fuori dall'euro

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 15/12/2013 - 17:37

schifoso servo di Goldman Sachs.

linoalo1

Dom, 15/12/2013 - 17:43

E fanno bene ad avere paura!Cosa hanno fatto,finora,per salvare l'Euro e le economie dei Paesi aderenti?Guadagnano fortune senza fare niente e poi,vorrebbero che tutto vada bene da solo!Mi sembra una copia del Governo italiano!Niente lavoro e tanti soldi!Anche qui,sarebbe ora di mandare tutti a casa!Di parassiti ne abbiamo già abbastanza anche in Italia!Lino.

mila

Dom, 15/12/2013 - 17:45

Pero' Draghi ha detto una cosa giusta "L'integrazione europea e' stata la strada migliore per assicurare la pace ETERNA".

carpa1

Dom, 15/12/2013 - 17:51

Caro Draghi, lei paventa una crescita degli antieuropeisti? Si chieda come mai e, se non trova una risposta, provi a chiederlo ai paesi che vogliono comandare a scapito degli altri. Doveva essere un'europa un po' più equilibrata, non le pare? Per quanto riguarda direttamente il suo operato, ormai la maggior parte ha capito che, di fronte agli USA che stampano moneta a manetta trascinando con se grandi paesi come la Cina che vogliono tenre ancorata la propria valuta al $ USA, l'europa non fa nulla, ma proprio nulla, per evitare la sopravalutazione dell'euro che fa comnodo solo alla germania (per ora, vedremo in futuro, avanti di questo passo, se riderà ancora).

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 15/12/2013 - 18:19

scassa Domenica 15 dicembre Mister Draghi ha ragione di temere ,molti proverbi gli danno raggione ,ma nel caso suo uno vince su tutti : troppi galli a cantar non vien mai l'alba ! Ma cosa si credevano questi presuntuosi statisti europei di scopiazzare gli USA ? Nazioni con storie enormemente diverse tra loro ,ma unite solo da una smania insaziabile di dominio e asservimento del la sovranità altrui Dimenticano che gli USA hanno un passato troppo recente e che gli abitanti che li popolano sono partiti con l'usurpare la grande nazione decimando i nativi Pellerossa unici veri americani ,che cola vivevano . In Europa e riuscito a fare qualcosa quell'ex italiano ,un certo Napoleone Buonaparte ,non per molto ,e tutti sappiamo,a quale prezzo . Non esiste oggi Europa nessuno che assomigli ,neanche nell'impronta labile di un neurone,che abbia una briciola del suo genio ! Cosa crede ,mister Draghi ,che un Genio avrebbe voluto l'Europa unita all'ombra dell'euretto,per il bene comune ? Basta guardare il comportamento rapace di Germania Francia Belgio e Inghilterra che da furba non si è separata dalla sua amata Sterlina!! Mi auguro che il timore di mister Draghi si avveri oltre le sue ubbie e che tirandoci su le maniche ci si possa riprendere in mano la nostra Sovranità e con essa il nostro futuro !

PL

Dom, 15/12/2013 - 18:20

Se vogliamo costruire una europa democratica l'euro va abolito. Nessun eurista mi sa spiegare quali sarebbero i vantaggi mentre gli svantaggi disastrosi li abbiamo ben visti

Ritratto di libere

libere

Dom, 15/12/2013 - 18:49

Aumentare è un eufemismo. Probabilmente sarà una valanga che speriamo spazzi via tutta l'insulsa sovrastruttura burocratica e tiranneggiante. Le elezioni saranno la nostra ghigliottina!

Ritratto di Montagner

Montagner

Dom, 15/12/2013 - 18:56

Perchè mi devo sentir dire che sono un populista? Forse perchè chiedo più equità? Forse perchè dopo avere lavorato, prodotto non predicato fregnacce, per oltre 40anni chiedo di avere il giusto? Forse perchè la mia retribuzione è sempre stata nella norma? Forse perchè mentre qualcuno si faceva seghe mentali ho dovuto, come molti, mantenere la cosiddetta intellighentia? BASTA, per favore, caro Draghi vai a prendere per il c..lo qualcun altro!

Ritratto di uno-nessuno

uno-nessuno

Dom, 15/12/2013 - 18:57

Sì,dobbiamo integrarci con i Kabobo.Draghi,certo che a te l'Europa sta benissimo.Non incanti più nessuno.

G_Gavelli

Dom, 15/12/2013 - 19:04

DIO BENEDICA GLI ANTIEUROPEISTI!

Maurizio Fiorelli

Dom, 15/12/2013 - 19:09

"C'è anche gente genuinamente delusa".Ecco, sono tra quelli e credo che ce ne siano molti di più di quanto pensiate.Il baraccone che vorrebbe rappresentare(sic)l'Europa è uno stipendificio senza fondo e senza idee che vorrebbe imporre a 27 Paesi,ciascuno con la propria Storia,Civiltà,Lingua,Usi e Costumi,un'unico pensiero e modo di fare.Un'utopia!!

idleproc

Dom, 15/12/2013 - 19:10

Caro Grisù, aggiungi quelli che non andranno a votare perchè considerano quella roba che chiamate istituzioni europee del tutto illeggittime... e ti fai il quadro.

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 15/12/2013 - 19:17

E pensarci prima no? Prima di combinare questi sfracelli, i banchieri europei, di cui anche draghi fa parte, non potevano prevedere che decine di milioni di persone affamate, impoverite, disoccupate e incazzate prima o poi si rivolteranno? Tirare la corda va bene, ma c'è un limite! Personalmente, voterò per qualcuno che si dichiari apertamente anti-europa, anti-euro e anti-immigrazione.

laura

Dom, 15/12/2013 - 19:30

Paura eh???

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 15/12/2013 - 19:45

la BCE di Goldman Sachs-Draghi prestava alle banche allo 0,5%. Le banche usuravano le Nazioni al 4, 5%. E i sudditi europei venivano così tosati da questi usurai legalizzati.

Ritratto di stock47

stock47

Dom, 15/12/2013 - 20:01

Inutile dire che Draghi fa gli interessi della BCE, cioè degli investitori privati che la controllano. E' ovvio che cerchi di calmare le acque, un colpo alla botte e un colpo al cerchio, come si dice. Tuttavia lui è la persona meno credibile in questo caso, e pensare che da noi c'è qualche pazzo che vuole farlo diventare PdR! Non gli è bastato avere nelle varie Istituzioni il Banchere Ciampi, il bnachiere Dini e economisti disastrosi come Prodi, Scognamiglio, Monti e Saccomanni, per non parlare di Napolitano e Letta. Vogliono propio morire schiavi delle banche!

Ritratto di Roland marcoli

Roland marcoli

Dom, 15/12/2013 - 20:12

Si dovrebbe valutare sino a quanto il sig.Draghi, con tutta la sua rappresentanza di taluni club ristretti e lobby bancarie abbiano deciso di socializzare tutti le truffe colossali dei grandi gruppi finanziari di questo parte del mondo. Altrettanto si dovrebbe cercare di capire se questa guerra economica , che comunque produce i suoi morti, spingera la tensione sociale a livelli così esasperanti da aizzare rivoluzioni civili in tutto il continente. Saluti Roland Marcoli

gguazzaroni

Dom, 15/12/2013 - 20:20

Questo vive nell'eurotorre a Francoforte ma ha la stessa statura morale degli altri che stanno a montecitorio. sono delle zecche.

Ritratto di _alb_

_alb_

Dom, 15/12/2013 - 21:37

"Vile affarista" ©l'indimenticato Cossiga

beale

Dom, 15/12/2013 - 21:53

"Dobbiamo esserne consapevoli - avverte il presidente della Bce- e dare una risposta alla sfiducia che si è rafforzata nell’opinione pubblica riguardo al progetto europeo e alle sue istituzioni"........ passi per il progetto europeo ma la sfiducia riguarda ed investe proprio le istituzioni europee e la loro invasività. Draghi comincia a nutrire dubbi sulla tenuta delle istituzioni.quando ciò che egli definisce populismo avrà avuto ragione di questa "stupida" europa non troverà posto neanche nelle banche di credito cooperativo.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 15/12/2013 - 23:18

ma non ha ancora capito che la popolazione europea l'euro non lo vuole ma vuole lavoro?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 15/12/2013 - 23:31

per fortuna .Franco60 manca ancora la lira poi riderò.

Silvio B Parodi

Lun, 16/12/2013 - 04:08

se ne e' accorto ora???fra poco I forconi a bruxelles?? TUTTI A CASA anche 'la sono ladri quasi quanto I sinistri italiani.

egenna

Lun, 16/12/2013 - 06:37

Cosa si aspettava,forse degli elogi,servo dell'oligarchia anglo-olandese.

grandeB

Lun, 16/12/2013 - 08:40

un "italiano" schiavo del sistema che lo arricchisce, persona venduta, senza orgoglio ne dignità. un mercenario

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 16/12/2013 - 21:18

inutile che vogliate uscire fuori dall'Euro chiedetelo alla ministro degli esteri cosa ne pensa la radicale Bonino, stessa testa di Prodi ha, la avete sentita alla tv? Dovete restare dentro la Europa con euro.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 16/12/2013 - 21:19

che non capisca un cazzo Draghi ne dubito , lui vuole fare gli interessi delle banche.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 16/12/2013 - 23:57

Franco60 Ferrara non dall'euro, sono fuori dalla Italia come me , qui in Germania l'euro funziona benissimo.Siete voi che non funzionate compagni di..merenda.Con i comunisti e non al governo cosa volete che funzioni?

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Ven, 03/01/2014 - 16:18

SE QUESTO ACCADE E' COLPA DELLA POLITICA ECONOMICA E DI ESPORTAZIONE DELLA GERMANIA CHE HA VIOLATO RAGGIRANDO VINCOLI COMUNITARI. Se oggi la Germania uscisse dall'Euro si vedrebbe sbalzata in avanti poiché il cambio tra "la nostra vecchia lira ed l'eventuale nuovo marco sarebbe di 1 a 4, cioè ci vorrebbero 4.000 lire per un marco !!! (come dire 2 uro per un marco) - Ecco perché gli imprenditori subiscono ed accettano (a mal cuore politico) la Merkel, Eppure anche loro sono in crisi!!! come si spiga tutto cio ?? semplice: "I TEDESCHI QUANDO SONO IN CRISI CERCANO DI NON SPIFFERARE NULLA AL VICINO I CASA E FANNO DI TUTTO PER TRAPASSARE LA PALLA BOLLENTE AD ALTRI IN MODO INDOLORE PRIMA E TRAUMATOLOGICO DOPO".-- L'ITALIA A SUO TEMPO HA SBAGLIATO AD ENTRARE NELL'EURO AD OCCHI CHIUSI (l'Inghilterra è stata la più intelligente, come al solito rispettano la Sterlina ed il phenny) AVREMMO DOVUTO IMPORCI DI ADOTTARLO CON RISERVA IN ABBINAMENTO E PARALLELAMENTE AI VALORI DELLA NOSTRA MONETA SEMPRE IN VITA. Mentre questi bravi "Economisti di Ciampi e Prodi" hanno svenduto i beni dell'Italia agl'Inglesi, Tedeschi e Francesi. Ora cosa possiamo mettere sul piatto della bilancia per essere al pari ? "IL COLOSSEO ?? oppure continuare a PIGIARE SUL FISCO IMPONENDO UNA NUOVA FINANZIARIA CHE NON E' ALTRO UNA "VERA PATRIMONIALE" BEN GRADITA AI POPOLI COMUNISTI, ove il tuo è mio ed il mio sempre mio". - - - L A D R I - L A D R I - L A D R O N I

manente

Lun, 13/01/2014 - 21:19

Il nemico del popolo e della Nazione che osa chiamare populista chi non accetta di essere massacrato dai servi delle banche. Maledetto cialtrone !!