Deficit, Draghi avverte: "In Italia nessun progresso"

La Bce ci bacchetta: "Roma faccia i passi necessari per rientrare nei parametri raccomandati". Il Tesoro: "Non ce l'ha con Renzi"

Per la Banca centrale europea l'Italia "non ha fatto tangibili progressi rispetto alla raccomandazione della Commissione Ue" di far scendere il deficit, rimasto al 3% nel 2013 contro il 2,6% raccomandato dall’Europa. Nel suo report, la Bce guidata da Mario Draghi chiede a Roma di fare "i passi necessari" per rientrare nel deficit e assicurare che il debito sia messo "in traiettoria discendente". Questo anche se, ammettono da Francorte, in Italia, Spagna e Malta il bilancio strutturale quest’anno dovrebbe migliorare "in qualche misura più di quanto atteso nell’autunno 2013, anche se pur sempre meno dei requisiti posti dal Patto di stabilità".

Parlando più in generale dell'Eurozona, secondo l'istituto il miglioramento strutturale sarà pari "solo allo 0,13% del Pil", appena un quarto dello 0,5% previsto dal Patto. In altri sette Paesi (Belgio, Germania, Estonia, Francia, Lussemburgo, Olanda e Slovenia) il bilancio strutturale "dovrebbe migliorare meno o peggiorare più" di quanto atteso in autunno.

A stretto giro di posta arriva la precisazione del ministero del Tesoro: "Il bollettino della Bce è una pubblicazione programmata da tempo e non può essere considerato in alcun modo una risposta agli annunci di ieri". Da via XX Settembre sottolineano che "con la Bce ci sarà modo di confrontarsi e di spiegare quelle che sono le strategie e le riforme di medio periodo che l'Italia intende mettere in atto".

Per il commissario Ue all'Economia Olli Rehn, le misure annunciate sul lavoro sono "appropriate vista l’elevata disoccupazione dei giovani". Ma avverte: "Bruxelles accoglie con favore le riforme, le valuterà non appena avrà i dettagli legislativi, ma ricorda l’importanza di rispettare le regole del patto di stabilità, cioè il pareggio in termini strutturali ed essere in regola con la regola del debito", ha detto il suo portavoce.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 13/03/2014 - 11:27

Draghi, vien qui tu a sistemare le cose, ma con 2000€/mese.

Mr Blonde

Gio, 13/03/2014 - 11:31

ma non ti ci mettere pure tu a rompere le palle, magari con un pò di sale in zucca tagliare un pò di tax fa aumentare il pil e quindi il denominatore del rapporto, o no?

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Gio, 13/03/2014 - 11:31

Il passo necessario è uno solo: uscire subito dall'oppressione dei banchieri che ci hanno tolto la speranza di un futuro migliore e la dignità di Popolo Italiano. Io sono nato Italiano e sono fiero di esserlo checchè se ne dica e, quando Dio vorrà, voglio morire Italiano , non servo e nemmeno europeo!

linoalo1

Gio, 13/03/2014 - 11:36

Cosa vuol dire?Che Renzi racconta balle?Cosa?Un Comunista che racconta balle?Era tanto che non se ne vedeva!!!Lino.

elalca

Gio, 13/03/2014 - 11:38

Darghi, finiscila di rompere i coglioni e lascia governare Renzi.

vivaitaly

Gio, 13/03/2014 - 11:44

Ma cosa aspettiamo, dobbiamo uscire subito dall'Europa, fondata solo per agevolare immigrati e clandestini del terzo mondo. Solo questi ne hanno beneficiate.

glasnost

Gio, 13/03/2014 - 11:47

Non 2000, ma 1800 che rappresenta, per il nostro governo, la soglia della ricchezza delle famiglie. Per quale motivo dovrebbe prendere di più? Magari fatelo sapere anche ai magistrati ed ai politici.

m.m.f

Gio, 13/03/2014 - 11:52

PERCHE' NON LO COMMISSARIANO IL PAESE ?

vince50_19

Gio, 13/03/2014 - 12:00

Il progetto Ue, Bce, con il concorso interno della nota cellulitica amburghese? Avere attraverso un "non-governo della crisi" (peraltro senza elezioni) un'Italia disossata, pronta allo “shopping" di importanti aziende di Stato e private. Cosa cui stiamo assistendo in progressione in questi ultimi anni. Oh.. "fratello" Draghi (così dice rivolto a lui il massone Magaldi) renditi utile e segui un consiglio del tutto gratuito: un bel tacere non è stato mai scritto. Oltretutto l'ex governatore della B.d'I. non ha ancora chiarito la sua posizione in merito all'affaire MPS. Potrebbe farlo anche ora che è a capo della Bce: ne avrebbe ulteriore prestigio se, invece di tacere e solevare un vespaio di dubbi, dimostrasse la non responsabilità diretta del mancato o omesso controllo che tanti danni ha causato alle nostre tasche.

roseg

Gio, 13/03/2014 - 12:01

Mr Draghi,LOQUI QUI NESCIT DISCAT ALIQUANDO RETICERE.

ugsirio

Gio, 13/03/2014 - 12:05

Hanno eliminato diverse detrazioni e deduzioni nel 730, hanno aumentato le addizionali a favore dei Comuni sia nell’IRPEF che nella TARES e nella TAS e in queste ultime hanno aggiunto una addizionale per lo Stato, hanno aumentato l’IVA al 22% e l’imposta sul risparmio al 26% (i finanzieri scaricano tutto sui risparmiatori, per questo sono favorevoli all’aumento) rendendo la propensione al risparmio degli italiani pari a quella degli americani. Questo demagogo, narcisista, parolaio, incompetente, irrazionale e il suo partito danno 100 euro al mese a 10 milioni di persone per prendersi i loro voti portandoci ancora più rapidamente al fallimento e non potremo farci nulla. Nel 2011 il debito era al 124% (poco più alto di quello che era nel 1994) e lo spread BTP Italia / Bund Germania a 10 anni sopra i 400 punti base, ora siamo al 133% e sotto i 200 punti base; siamo conciati sempre peggio ma la finanza internazionale premia i governi tecnici che ci hanno disossato e questo demente che ci seppellirà.

luiss_sm

Gio, 13/03/2014 - 12:05

Che bello!!! adesso ci sentiamo tutti feriti perchè un burocrate europeo riprende il presidente del consiglio che in qualche modo tenta di ribellarsi ( a ragione )ai dictact della ue. Probabilmente molti di questi si spellavano le mani quando i richiami venivano fatti al governo di centrodestra. Bravi! Io non sono di sinistra ma apprezzo che Renzi lo faccia perchè bisogna che tutti impariamo a vedere le cose nell'ottica dell'interesse del paese e non della parte politica.

agosvac

Gio, 13/03/2014 - 12:07

Forse Draghi è rimasto seccato perchè Renzi ha trombato il suo amico saccomanni, comunque per quanto riguarda il deficit al 3% invece che abbondantemente sotto, credo dovrebbe bacchettare molto di più la Francia che è ben al di sopra del 3%!!!

Libertà75

Gio, 13/03/2014 - 12:21

Arriva il 2014 e i comunisti tocca scindersi e stabilire se hanno cervello o coerenza. Renzi attua il medesimo programma di Berlusconi, prima la sinistra osteggiava il programma e le parole di Draghi sarebbero finite ripetute all'inverosimile (con l'annessa incapacità di spiegarle, perché mai all'epoca riuscì a sentire un commento complesso). Oggi invece Draghi si mette di traverso per non far governare Renzi. Io come sempre ho detto, sono a favore di una riduzione di tasse e di un aumento (sì aumento) di spesa pubblica a fini produttivi. Ma con il senno di poi possiamo dire una delle due seguenti frasi: a) Sia Renzi che Berlusconi hanno ragione; b) Sia Renzi che Berlusconi hanno torto. Io propendo per la a)

Ritratto di geode

geode

Gio, 13/03/2014 - 12:21

Il vero DEFICIT è la carenza di materia grigia di coloro,parassiti e nababbi, non vogliono capire che la cuccagna è finita.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 13/03/2014 - 12:21

Ridurre il costo dalla PA(con annessi e connessi),tagliare su "esorbitanti diritti acquisiti",tagliare sul costo esorbitante dell'"accoglienza",Enti inutili,Regioni a "statuto speciale",mantenute dal Sistema,operazioni militari inutili e costose,revisione TOTALE del sistema fiscale(tasse varie ed accise),delle detrazioni,per privati ed Aziende.Devolvere tutto il ricavato da questi TAGLI NETTI,incentivando le Aziende,a riprendere competitività,investendo in tecnologia,impiegando manodopera NOSTRANA,con adeguati incentivi(senza più alibi occupazionali da ambo le parti),rivedere di sana pianta,l'impianto SINDACALE,vecchio,corporativo,etc.etc.....Quanto di tutto questo si sta facendo?NIENTE,giochini vari,spostando una copertina,un pò di qua,un pò di là....Poi ancora, ed ancora,ed altro,ed altro..L'elenco non finisce più!!!Una nazione portata al fallimento da una classe politica egoistica,miope,ipocrita,che si è avvicendata dal dopo guerra in poi,rubando a man bassa,consentendo di rubare altrettanto.....Un vero disastro,sotto la bandiera della "più bella Costituzione del mondo"(come diceva un idiota che non nomino,ma che ben ricorderete)!!!

beale

Gio, 13/03/2014 - 12:22

......"Roma faccia i passi necessario per rientrare nei parametri raccomandati dalla Commissione"..... alle elezioni di maggio dobbiamo eleggere i "guastatori" della UE così altro che passi per rientrare dal deficit. La BCE deve chiudere con Draghi che si deve cercare un lavoro abituato com'è alle nomine.

Giorgio1952

Gio, 13/03/2014 - 12:27

la Bce bacchetta l'Italia: "Nessun progresso tangibile nella riduzione del deficit. Roma faccia i passi necessario per rientrare nei parametri raccomandati dalla Commissione". Bene ma ha ragione Renzi non c'è bisogno che lo dicano, lo sappiamo da noi e lo sanno i politici che hanno fatto poco o nulla in tanti anni, adesso che c'è uno con le palle lasciamolo fare in fondo è lì da 15 giorni, se poi il bilancio strutturale quest’anno dovrebbe migliorare in qualche misura più di quanto atteso nell’autunno 2013 a maggior ragione diamogli tempo mi pare che non ne abbia chiesto neppure molto per fare le riforme.

fabio55

Gio, 13/03/2014 - 12:33

draghi ha ragione l italia deve diventare un vero paese europeo ed applicare anche le leggi di parità di genere come sono in vigore in tutti paesi europei troppo comodo volere solo quello che piace

leo.nar.do

Gio, 13/03/2014 - 12:38

Renzi sbraitava che non avrebbe mai aumentato il debito che sarebbe andato a finire sulle groppe dei nostri figli … Ora con le decine di miliardi che dice di voler spendere si è curiosi di sapere dove andrà a prenderli, se non a caricarli ancor più sulle spalle di tutti … Ma per Renzi in questo momento è importante far campagna elettorale … E se non è voto di scambio questo ...

Efesto

Gio, 13/03/2014 - 12:42

Il calcolo di questo "deficit" viene calcolato da ciascuno secondo le proprie regole. Se solo nel paniere delle valutazioni mettessimo anche i valori della proprietà e dei risparmi privati potremmo senz'altro dire di stare molto meglio della Germania stessa. Renzi fa benissimo a spingere in avanti perché sa che gli italiani possono anche avere capacità e volontà a seguirlo. La nostra crisi è soprattutto di paura. Solo ad accendere la speranza in nostro paese è in grado di correre più veloce degli altri.

mifra77

Gio, 13/03/2014 - 12:43

Quando Saccomanni regala sette miliardi alle banche, il signor draghi tace ed acconsente; quando si parla di lavoratori.... carne da scatoletta!

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 13/03/2014 - 12:54

Che colpa ne hà Renzi ? Si è appena installato!!! LE BANCHE SIN ORA,HANNO RUBATO E NON È ANCORA FINITA, QUANTI ANNI HANNO AVUTO BISOGNO LE BANCHE,PER RUBARE ALL`IMPAZZITA COME STANNO FACENDO E PERDIPIÙ,PROTETTE DAI PARLAMENTARI DI TUTTO IL MONDO??? PERCIÒ LASCIATELO ALMENO RESPIRARE,COSI POTREMO VEDERE LA SUA ONESTÀ !!!!!!!!!

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 13/03/2014 - 13:00

NON È SOLAMENTE CON LE TASSE CHE SI GOVERNA UN PAESE!!! BISOGNA CREARE STABILITÀ E POSTI DI LAVORO, MENTRE PER LA CASTA, DIMEZZARE GLI STIPENDI E TOGLIERE TUTTE LE AGEVOLAZIONI, NE PIÙ NE MENO CHE COME NEL SETTORE LIBERO.

migrante

Gio, 13/03/2014 - 13:01

egregio Efesto, STAVAMO..stavamo molto meglio, questi anni di crisi, creata ad uopo, hanno ridotto molto lo "spread" con le "vacche" nordiche !!!

Ritratto di ilmax

ilmax

Gio, 13/03/2014 - 13:03

ci voleva Renzi per risollevare l'orgoglio nazionale? eppure a questa Europa che bacchettava anche i governi di cdx non ho visto tanto orgoglio! fate pena, avete appoggiato gli attacchi di questa Europa al NOSTRO PAESE e ora per partito preso la attaccate! ma alla mattina quando vi guardate allo specchio, non avete vergogna della vostra immagine? da elettore di cdx dico a Renzi di andare a Bruxelles e picchiare i pugni sul tavolo, come faceva B, e portare l'orgoglio e la rabbia di una Nazione che non accetta più di farsi comandare!

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Gio, 13/03/2014 - 13:11

FUORI dal EURO e questa UE sciancata! Questa è la ricetta giusta! I burocrati di Bruxelles sono solo chiacchieroni!

Mechwarrior

Gio, 13/03/2014 - 13:19

secondo me un bell'aumento delle accise sui carburanti non fa mai male e fà contenta l'europa ;-P

moranma

Gio, 13/03/2014 - 13:25

Stesso titolo del Farro quotidiano! Ma...questo Renzi fa proprio paura!

cloroalclero

Gio, 13/03/2014 - 13:25

ridicola sarra, le analisi economiche su fenomeni inflattivi e di deficit pubblico di fanno sull'anno precedente..semmai draghi gela il governo letta di cui il pdl è stato parte attiva per parecchi mesi..si informi..

Ritratto di ersola

ersola

Gio, 13/03/2014 - 13:26

ah se c'era silvio non oso immaginare come eravamo ridotti.

albertzanna

Gio, 13/03/2014 - 13:28

VERISSIMO CARO DRAGHI; infatti in Italia la crescita ed il progresso hanno smesso di esistere, del tutto, con i governi Napolitano e, nel 2001, con l'ingresso nella comunità europea. E sai il perché, caro Draghi, perché i miliardi prodotti dagli italiani, con la loro capacità di creare lavoro e PIL, se ne sono andati con le tasse dei governi Napolitano, della sinistra e i contributi che versiamo alla comunità europea. Fai presto a parlare tu, caro Draghi. In casa tua di crisi non ce n'è, mi piacerebbe sapere esattamente quanto ti metti in tasca tu, ogni anno, ma penso di non sbagliare a ipotizzare una cifra dal mezzo milione, di euro, in su, più tutte le note stese a piè di lista, e se tanto mi da tanto che Napolitano si faceva rimborsare 900 € per un volo da Roma a Bruxelles, e se ne spendeva 300 erano tanti, i tuoi rimborsi spese mensili, se non sono pari ai tuoi stipendi........... vedi tu. Chissà se la Commissione raccomanderà mai a te d'essere un po' più italiano e un po' meno filoeuropeo draghiamo (che significa che agisci solo pro domo tua). Con ben poca stima. Albertzanna

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 13/03/2014 - 13:29

Draghi non scassare le palle...vedi di cazziare i tedeschi piuttosto!! L'amor patrio..non sapete manco cosa sia..arrivati in posti "superpartes" internazionali, gli italiani sono il PEGGIO

edo1969

Gio, 13/03/2014 - 13:35

Draghi chi ?

edo1969

Gio, 13/03/2014 - 13:38

linoalo1 grazie, viva Berlusconi abbasso i comunisti. Draghi è comunista e la Merkel è comunista

il corsaro nero

Gio, 13/03/2014 - 13:39

@ ersola: sicuramente meglio di adesso!

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Gio, 13/03/2014 - 13:39

ersola, per te non darebbe cambiato nulla. Sola sei e sola resterai per l'eternità!

elalca

Gio, 13/03/2014 - 13:45

#ersola: peccato che abbiano abolito i gulag altrimenti personalmente le pagherei un biglietto solo andata per la kolyma. là poi ci penserebbero i suoi sodali a farla fuori

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 13/03/2014 - 13:49

Certamente detto da uno che prende il doppio del presidente della FEDERAL RESERVE degli USA riesco a capire perchè siamo ancora al palo.Grazie Draghi per i consigli.

il corsaro nero

Gio, 13/03/2014 - 14:07

@ er sola: quanto meno Berlusconi non guardava la partita al computer alla Camera mentre era in corso una votazione sugli emendamenti della legge elettorale come faceva il suo amico grillino! Ah, piuttosto ha visto la puntata delle Iene ieri sera?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 13/03/2014 - 14:07

Lo scherano di Wall Street dà gli ordini alla colonia americana. La mafia finanziaria ordina, i burattini obbediranno.

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 13/03/2014 - 14:24

Who the f..k wants that? Instead of encouraging the Country (Italia)that gave birth does everything to destroy it?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 13/03/2014 - 14:28

@gianniverde,...vero,lui è il classico personaggio,che sta seduto su un ramo d'oro,che andrebbe drasticamente potato.Purtroppo questi sono i personaggi che DOVREBBERO cambiare le cose,che ci ritroviamo al POTERE....!!

Massimo Bocci

Gio, 13/03/2014 - 14:30

.......nessun progresso!!!! Sempre i soliti LADRI, di etnica COMUNISTA-CATTO, si ma costituzionali dal 47 e oggi SEMPRE PIU' SERVI a pagamento Euro, però la UE-EURO, li contraccambia nelle loro INDOLE!!! Vedi gli ultimi provvedimenti sui vegetali, tanto apprezzati dai compagni, e per soddisfarLI!!! Hanno ottenuto, l'allungamento di banane (40cm) e dei cetrioli (30x30cm),ora si che se li potranno guastarsele senza dover fare LUNGHE!!! Ricerche COOP!!! nei mercati, misure standard a misura di.......................... COMPAGNO.

Ritratto di scandalo

scandalo

Gio, 13/03/2014 - 14:31

per salvare le banche la bce è pronta !! se poi il popolo è alla fame i banchieri se ne fregano !!

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Gio, 13/03/2014 - 14:34

gli avranno tirato le orecchie...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 13/03/2014 - 14:35

@ersola,vedo che la consola molto l'essere passati dalla pentola alla brace.Contento lei...

Ritratto di scandalo

scandalo

Gio, 13/03/2014 - 14:38

ohm..I don't speak English..only dialetto bergamasco please !!

Ritratto di spectrum

spectrum

Gio, 13/03/2014 - 14:50

soliti giochetti, se diamo qualcosa agli italiani, "deficit alto" etc, se tassiamo a manetta per recuperare il debito, alla monti, "cuneo fiscale piu altro d'europa, fare qualcosa". Usciamo da questa porca europa, alleiamoci con russia o svizzera, e vendiamo cara la pelle. In europa i paesi che sono stati piu e piu volte in default (noi mai) ci comandano e ci spiegano come si fa ....

canaletto

Gio, 13/03/2014 - 14:51

ma quando usciamo dalla ue e dal'euro così nessuno ci dà piu' ordini. ci hanno mandato infallimento con le loro stronzate adesso basta

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 13/03/2014 - 14:56

L,Italia, é un paese dove le riforme non si fanno da 50 anni!, é un paese che viene bloccato da una giustizia cieca e sorda non potrá mai essere all,altezza della Germania oppure della Francia, é non deve essere il 3% di Deficit che deve portare avanti l,Italia ma le riforme che si devono fare urgentemente per il bene di tutti, ma da come possiamo vedere i komunistronzi come Bersani e la Bindy non si rendono conto della realtá che si é venuta a creare con il loro bocciare di ogni riforma della Consulta Italiana!, É se l,Italia avrebbe fatto le riforme proposte allora da Berlusconi noi non saremmo in balia della Germania é della UE!;é questi enormi sbagli fatti da politici come Pier Luigi Bersani é dalla Consulta Italiana sono le dirette conseguenze della situazione venutasi a creare per colpa di un Partito IL PDPCI! che per favorire i Giudici ha sfasciato una Nazione come l,Italia!BLOCCANDO É BOCCIANDO OGNI TENTATIVO DI RINNOVARE IL NOSTRO PAESE!.

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 13/03/2014 - 14:58

@scandalo se l'avessi scritto in italiano senza puntini non l'avrebbero pubblicato!

il corsaro nero

Gio, 13/03/2014 - 15:00

@ cloroalclero: vista la sua teoria, son proprio curioso di sapere cosa dirà Draghi il prossimo anno quando farà le analisi economiche su fenomeni inflattivi e di deficit pubblico del governo Renzi! Ne vedremo delle belle! Ah, dimenticavo, stavolta non c'è il PDL a sostenere il giullare di Pontassieve!

aitanhouse

Gio, 13/03/2014 - 15:01

mandiamo al diavolo una volta per tutte quest'accolita di arpie ed il loro maledetto euro ,riprendiamoci la nostra dignità di popolo sovrano ed autonomo, dovremo affrontare difficoltà? bene, non sarebbe la prima volta nella nostra storia, ne abbiamo visto e vissuto di peggiori, ci risolleveremo sempre abbiamo intelligenza e fantasia da vendere, le nostre menti non sono chiuse in scatole stagno come quella della merkel e dei suoi schiavetti lacchè. Vai renzi, scassa tutta questa baracca costruita sul profitto dei ricchi che stanno spingendo al suicidio migliaia di individui, abbiamo creduto in un'europa diversa , abbiamo sbagliato, siamo finiti nelle mani di caini che ci stanno spingendo nel baratro, prendi il coraggio a due mani, fregatene dei pavidi e voltagabbana del tuo partito per giunta ignoranti e pronti a prostarsi dinanzi a chi sembra più forte come ai tempi della vecchia URSS. Sembra chiaro che gli italiani tartassati , disoccupati, senza speranze per i loro figli, sempre più stretti nella morsa della miseria sono disposti a rischiare il grande salto: peggio di così e senza prospettive non si va da nessuna parte.

Benado

Gio, 13/03/2014 - 15:08

Quanto prende di stipendio questo deficiente? Non potrebbe smetterla di rompere i coglioni e venire in Italia e vivere con 1200 € al mese? Le prediche sono capace anch'io di farle. Incominci a diminuirsi lo stipendio da nababbo.

peppino62

Gio, 13/03/2014 - 16:06

Gli altri fanno meglio di noi ???

Klotz1960

Gio, 13/03/2014 - 16:17

E' gia' grasso che cola mantenere il 3%, caro Draghi!!! Se ti va bene, bene, e se non ti va bene, pazienza!! Vedrai che i risultati delle elezioni per il PE daranno anche a te una bella rinfrescatina alle idee. Prosit!!!

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 13/03/2014 - 16:21

ma è possibile che siamo sempre fuori dai parametri ogni volta che cambia governo ? Dateci per favore un metro di misura così verifico anch'io se siamo veramente fuori dai parametri! Ma penso proprio che il metro di misura non esista perchè è sempre costruito ad hoc nel momento in cui non sanno che pesci pigliare. Non è possibile che gli altri facciano sempre tutto bene mentre l'Italia è la pecora nera: non ci credo neanche se vedo!

il corsaro nero

Gio, 13/03/2014 - 16:25

@ er sola: sto ancora aspettando la risposta alla domanda rivoltale col post delle ore 14.07! @ cloroalclero: allora, volevo conoscere il suo parere su quanto dirà Draghi il prossimo anno!

francesconeglia

Gio, 13/03/2014 - 16:33

Monsieur Draghì, ma lei ha già dimenticato quando mangiava come me, subito dopo la 2 guerra," ì cievusi in tierra senza ciusciati"? A quei tempi risale (vedi IL PIU' GRANDE CRIMINE-Paolo Barnard) l'immonda idea dello scempio attuato e perpetrato con l'invenzione della moneta unica. Monsieur Draghì, ma veramente pensate di portare avanti sta minchiata monetaria? Smettetela, che è meglio per tutti. Lo so che voi tutti quanti pensate di cacare nella carta e di "jttari pirita ncucchiati", decidendo sulle sorti dei popoli e ammonendo chi non riga dritto, ma putroppo non e' cosi. Quanto pensate può durare st'assurdità? La gente non si e' solo stufata, la gente adesso comincia a capire che e' stata presa in giro e che questa presa in giro avrebbe la pretesa di continuare ad andare avanti. MA VI RENDETE CONTO CHE RISCHIATE LA STESSA ESTINSIONE DI NOI COMUNI MORTALI? SE POI VOLETE FARE LA SOLITA FIGURA DI MERDA.......CONTINUATE E....CHI VIVRA' VEDRA'.

linoalo1

Gio, 13/03/2014 - 16:42

Ma,a Draghi il Portavoce,chi ha detto di esternare quel giudizio?Lino.

Libertà75

Gio, 13/03/2014 - 16:51

resto basito di quanti sinistro-sodali siano a favore di queste manovre, quando le medesime propinate da Silvio Berlusconi venivano ridefinite come "distruttive"... Per fortuna che sono una persona libera e condivido il programma di Renzi, peccato che molti non condividano con se stessi il piacere di essere coerenti.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Gio, 13/03/2014 - 17:15

Ersola ma non è che sarai la prossima vittima di Epurator?..sai com'è.. quando finiscono i parlamentari e la dipendenza rimane..non restano che gli adepti..

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Gio, 13/03/2014 - 17:19

Ersola "ah se c'era silvio non oso immaginare come eravamo ridotti"..ma non li fanno i test psicoattitudinali gli adepti dello Scimmione a 5 Stelle prima di essere ammessi nella setta?..magari uno sui congiuntivi sarebbe utile per non alimentare le malelingue che sostengono che siete degli ignoranti..

Ritratto di michageo

michageo

Gio, 13/03/2014 - 17:40

..dato che Draghi non rappresenta altro che i poteri occulti internazionali con le finte banche di stato a cominciare da Bankitalia, coi governi che contano come il 2 di picche, marionette dei poteri finaziari, e rivenditori porta a porta a noi dei ns soldi attraverso il mai citato meccanismo del SIGNORAGGIO, cominciamo invece a pensare seriamente ad uscire dall'Euro, ad appropriarci dei ns lingotti d'oro (se non se li s ono pappati i boiardi ladri i grand comis ignoti dello stato. Lo so che non vogliono ma quando abbiamo preso a sberle e calci nel sedere i primi dieci bankieri too big to fail qualcosa succede......non è un'istigazione a delinquere , è semplicemente un'opzione.....

superpunk

Gio, 13/03/2014 - 18:00

se non fosse stato per la pagliacciata sull'imu avremmo avuto 4mld di euro da spendere meglio anziché seguire il bollito di arcore. poi la bce se ne frega se in italia cambia ogni 6 mesi il timoniere, letta aveva un governo fortemente PDzzato e Renzi segretario del PD è a guida di un altro governo fortemente PDzzato, gli onorevoli e senatori (l'italia è una repubblica parlamentare) di cdx e csx on è che siano cambiati, e non è azzardato parlare di una continuità di governo (pd-ncd-sc con letta pd-ncd-sc con renzi)quindi la bacchettata è per il governo attuale e il parlamento attuale. Con questi qui è il paese a essere inaffidabile, ci impegnamo a fare le cose e poi ne facciamo altre. Il problema senza scomodare i grandi temi non è l'euro si o 'euro no, è che con questa classe politica si va solo a sbattere, tutto l'arco parlamentare è pieno di incapaci e farabutti. La germania con una classe politica oculata è riuscita a prendere una nazione disastrata e portarla a grandi livelli, noi ancora parliamo di questione meridionale. Ma una nazione che non riesce a fare una strada per 40 ani ha una classe dirigente che può ancora parlare ?

Ritratto di ersola

ersola

Gio, 13/03/2014 - 18:25

coraro nero impossibile che silvio vedesse partite in parlamento visto che non era mai presente lui andava direttamente allo stadio a spese tue e comunque ce ne fossero di gente come di battista in parlamento....l'italia sarebbe un paese migliore.vinceremo noi.

Ritratto di ersola

ersola

Gio, 13/03/2014 - 18:29

a proposito di silvio non bastava mangano,non bastava lavitola ora pure la dama bianca,ha un fiuto pazzesco per scegliersi le amicizie e ricordatevi che tre indizi fanno una prova.

petra

Gio, 13/03/2014 - 19:35

Dreaghi sta ben attento a rigar dritto. Non deve dare l'impressione che sta dalla parte dell'Italia. La cadrega ha già scricchiolato un paio di volte. Achtung!!!

svegliatevitutti

Gio, 13/03/2014 - 20:31

ricordatevi alle prossime elezioni per il parlamento europeo di mandarli a vaffa

federico61

Gio, 13/03/2014 - 22:06

L'euro è equivalente a un sistema di cambi fissi che non consente aggiustamenti con la legge della domanda e dell'offerta. Uscire subito dall'euro! Chiedetevi perché la Germania non vuole: sarà per samaritanesimo acuto?

gianrico45

Gio, 13/03/2014 - 22:08

Draghi nemico dell'Italia

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 14/03/2014 - 00:25

La cosa migliore sarebbe sforare questo maledetto 3% e mandare a quel paese tutte queste esortazioni europeiste.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 14/03/2014 - 00:26

La cosa migliore sarebbe sforare questo maledetto 3% e mandare a quel paese tutte queste esortazioni europeiste.