Dieselgate, il gruppo Daimler avrebbe manipolato oltre un milione di auto

Secondo i media tedeschi il gruppo Daimler avrebbe manipolato i motori di oltre un milione di veicoli perché sembrassero meno inquinanti

Altre accuse per il Dieselgate fanno finire nel mirino anche il gruppo automobilistico tedesco Daimler che avrebbe manipolato due tipi di motori per farli sembrare meno inquinanti ai controlli, in un modo simile a quello utilizzato dai rivali della Volkswagen.

Lo rivela il giornale Sueddeutsche Zeitung, in collaborazione con due catene regionali NDR e WDR. Le nuove indiscrezioni parlando di manipolazioni per oltre un milione di auto, vendute tra il 2008 e il 2016 in Europa e negli Usa.

I tre giornali tedeschi riferiscono di aver controllato i documenti di un’inchiesta, frutto di perquisizioni che hanno avuto luogo a maggio in una dozzina di uffici di Daimler in Germania. Secondo questi documenti i motori sono "l’OM 642 e l’OM 651", abitualmente montati su diversi modelli di Mercedes. L’inchiesta è stata aperta a marzo sulla base delle accuse di "frode" e "pubblicità menzognera" sui livelli di inquinamento reali del veicoli.

Lo scandalo Volkswagen, iniziato nel novembre 2015, ha coinvolto 11 milioni di auto nel mondo. Il software truccato per abbassare i livelli di emissione in questo caso si metteva in azione soltanto nel momento in cui scattavano i controlli ufficiali sulle auto.

Commenti
Ritratto di giordano

giordano

Gio, 13/07/2017 - 14:21

C'è solo un tipo di auto che non inquina e non inquinerà mai, quella dei Flintstones.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 13/07/2017 - 14:37

Crucchi furbettini...

giovinap

Gio, 13/07/2017 - 15:27

franz-tedesco-pezzottato dove sei ? secondo me le centraline truccate le usano anche in formula uno .

Magicoilgiornale

Gio, 13/07/2017 - 15:36

Mi sono sempre chiesto come la FUMOSA ex FIAT oggi FCA, grande protetta cime mai non hanno controllato le emissioni? Spesso incontro auto che fanno fumo a volonta' e sono FIAT!

Ritratto di thunder

thunder

Gio, 13/07/2017 - 17:47

Magicoilgiornale,forse le hai confuse con le Volvo,Quelle si che fumavano.

Antenna54

Gio, 13/07/2017 - 18:56

Stasera ho visto una AUDI A5 che faceva concorrenza all'Etna! Controlli?!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 13/07/2017 - 22:24

L’ingegnere italiano è difeso dall’avvocato Terry Brennan, che non ha voluto commentare la vicenda. Agli atti risulta che Pamio era capo del reparto termodinamica del dipartimento per lo sviluppo dei diesel dell’ Audi a Neckarsulm, in Germania, e guidava una squadra di ingegneri al lavoro sul controllo delle emissioni dal 2006 a novembre 2015. Lui e gli altri accusati avrebbero realizzato che era impossibile calibrare un motore diesel da 3 litri in modo che potesse rientrare negli standard statunitensi per le emissioni di ossido di nitrogeno senza violare i vincoli imposti da altri dipartimenti della Volkswagen. Per questo – si legge in una nota della Procura – Pamio avrebbe “indotto i suoi dipendenti a progettare e implementare funzioni di software volte a ingannare i test statunitensi sulle emissioni”. PAMIO COSA è TDESCO O ITALIANO? AJAJAJ

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 14/07/2017 - 11:16

SALUTI DA TRIER CARI COMPAGNI COMUNISTI ITALIANI...NELL'ATTESA CHE PRESTO RITORNI SILVIO.

Ritratto di franco-a-trier_DE

Anonimo (non verificato)

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 16/07/2017 - 14:03

le stelle sono moolte miliooni di stelle la stella di Mercedes vuol dire qualitàààà....

cgf

Lun, 17/07/2017 - 15:27

@franco-a-trier_DE da possessore di una "stella"... si tolga la voglia e la smetta di parlare per sentito dire, la vuole comprare? le faccio un buon prezzo, ma voglio soldi, non promesse.