E Tod's guarda all'estero per crescere

I mercati esteri fanno volare il gruppo Tod's che anche nel 2012 conferma la crescita di ricavi e di utili per gli azionisti. L'assemblea ha dato il via libera al dividendo di 2,7 euro per azione, grazie al fatturato che sfiora il miliardo di euro (963 milioni, +7,8% rispetto all'anno precedente) e all'utile netto incrementato del 7,8% (145,7 milioni). «In considerazione dell'andamento dei diversi mercati, stiamo potenziando lo sviluppo di quelli internazionali e considerando le problematiche macroeconomiche nazionali, l'approccio al mercato italiano è stato molto prudente e lo sarà ancora di più nei mesi a venire», ha commentato il presidente Diego Della Valle. Il gruppo guarda comunque al 2013 e agli anni futuri con «ottimismo» , ha concluso Della Valle, assicurando che il dividendo dell'azienda sarà sostenuto anche nei prossimi anni.