Agenzia delle Entrate: ecco come cambia il modello 730 nel 2019

L'Agenzia delle Entrate, che ha presentato una bozza del modello 730 per il 2019, ha messo a punto delle novità

Sul sito dell'Agenzia delle Entrate è stata pubblicata la prima versione, in bozza, del modello 730 per il 2019, con annesse le istruzioni di compilazione. L'ente ha messo a punto tutta una serie di novità, che vanno dalla detrazione delle spese per il verde privato e condominiale (il cosiddetto bonus verde, fino a un massimo di 5mila euro) alle donazioni in favore delle società di mutuo soccorso, passando per gli sconti degli abbonamenti a treni e autobus (detrazione Irpef del 19% delle spese sostenute per abbonamenti per un importo non superiore a 250 euro).

Inoltre, ecco la detrazione per le polizze assicurative contro le calamità e quelle in favore dei figli affetti da disturbi specifici dell’apprendimento (sempre detrazione Irpef del 19%). E non mancano novità anche sul fronte previdenziale: l'Ape (anticipo pensionistico), infatti, dà diritto a un credito di imposta; mentre la Rita (la rendita integrativa temporanea anticipata), va sottoposta a tassazione.

Non cambiano invece le scadenze: il 15 aprile 2019 verrà messo a disposizione dei cittadini il modello 730 precompilato, mentre il termine ultimo per effettuare l'invio rimane fissato al 23 luglio (anticipato all'8 luglio nel caso di trasmissione della dichiarazione dei redditi tramite il sostituto d’imposta).

Commenti

baronemanfredri...

Ven, 04/01/2019 - 17:00

SI MUOVE QUALCOSA DI BUONO.

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 04/01/2019 - 17:31

Briciole che non compenseranno l'emorragia del ceto medio indirettamente tassato tramite gli ENTI LOCALI. Tutta gente che votava per l'attuale governo.

stefi84

Ven, 04/01/2019 - 19:13

Ma non si voleva semplificare?