Ecco cos'è il "QE"

Denaro fresco per far ripartire l'eurozona

Il quantitative easing (alleggerimento quantitativo) è la misura con cui una banca centrale espande la liquidità in circolazione acquistando titoli, soprattutto di Stato. Due gli effetti immediati: i prezzi dei bond aumentano, mentre calano contestualmente i rendimenti. Un bene per i Paesi emittenti. Le banche, che vendono le obbligazioni alla Bce, hanno inoltre più soldi da prestare a famiglie e imprese, uno stimolo all'economia. La ripresa dovrebbe infine portare a un aumento dei prezzi, scongiurando il rischio di deflazione.

Commenti

libertyfighter2

Gio, 22/01/2015 - 17:04

Il QE è il mezzo attraverso il quale l' OSTE (BCE) annacqua il vino e pretende di vendervelo lo stesso allo stesso prezzo. E' una consolidata TRUFFA ai danni dei contribuenti, e la "speranza" è che nel futuro, per avere vino non annacquato la gente paghi di più. E' semplicemnete un furto. Contabilmente ne vedrete di tutti i colori. Le borse, denominate in capitale svalutato è chiaro che tendono perfino a crescere in valore nominale (ma non in valore reale). L'afflusso di moneta contraffatta permette di creare bolle economiche laddove viene utilizzata per prima, bolle che poi causeranno nuova crisi.....

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Gio, 22/01/2015 - 21:58

Tra qualche anno, anche i più increduli si accorgeranno degli effetti catastrofici che deriveranno dall'aver regalato la SOVRANITA' MONETARIA ad una banca privata di proprietà di ebrei, massoni e delinquenti!!!

libertyfighter2

Ven, 23/01/2015 - 12:50

Ammazzalupi, non è che se a distruggere il valore dei tuoi risparmi fosse stata una bella Banca Nazionale Italiana, il risultato sarebbe stato diverso. Lo Zimbabwe ha distrutto la sua moneta con tutta la sovranità monetaria, la banca pubblica, nessun massone né ebreo al suo capo.