Ecco le parole da sapere

MUTUO A TASSO FISSO
L’importo delle rate è fisso per tutta la durata del mutuo.
MUTUO A TASSO VARIABILE
L’importo delle rate cambia in base a differenti parametri.
MUTUO CON OPZIONE
Dà la possibilità di alternare le rate a interesse fisso con quelle a interesse variabile.
EURIBOR
È il tasso interbancario di riferimento dell’Unione europea e corrisponde alla media ponderata dei tassi d’interesse ai quali le banche della Ue sono pronte a prestarsi reciprocamente denaro. È calcolato giornalmente e serve per fissare le rate dei mutui a tasso variabile.
IRS (INTEREST RATE SWAP)
È il tasso interbancario di riferimento, corrisponde alla media degli Irs delle principali banche dell’Unione monetaria europea.
SPREAD
È la maggiorazione che, al momento di concedere un mutuo, la banca applica al cliente rispetto al tasso Euribor o all’Irs. In sostanza è la maggiorazione applicata dall’istituto di credito.
ACCOLLO
Se si compra un immobile soggetto a mutuo (o viceversa), è possibile subentrare al venditore nel contratto di mutuo a patto che la banca con cui è stato stipulato autorizzi il passaggio.