Ecco come scoprire se si ha un debito con Equitalia

Come faccio a sapere se ho un debito con Equitalia? In tanti si pongono questa domanda. C'è chi non ha mai ricevuto alcuna cartella da Equitalia ma ha una procedura tributaria che è stata avviata: ecco cosa fare

Come faccio a sapere se ho un debito con Equitalia? In tanti si pongono questa domanda. C'è chi non ha mai ricevuto alcuna cartella da Equitalia ma ha una procedura tributaria che è stata avviata. Per venrne a conoscenza in modo tempestivo c'è una sola strada ed è quella del web. Ed ecco qui la procedura per comprendere in tempo reale se abbiamo qualche conto in sospeso col Fisco e soprattutto con Equitalia. A spiegarla è laleggepertutti.it. Senza la necessità, difatti, di recarsi presso una sede dell’Ente e di sottoporsi a file interminabili, è possibile consultare il proprio estratto conto debitorio, o estratto di ruolo, direttamente online.

Ma cos'è l'"estratto conto Equitalia"? L’estratto conto, o estratto di ruolo, di Equitalia, come spiega laleggepertutti, è un documento che contiene tutti i debiti del contribuente con l’Ente, dettagliati in base agli importi dovuti, le sanzioni, gli interessi e gli oneri di riscossione. Il documento contiene, inoltre, l’eventuale data di notifica delle cartelle, e la presenza di procedure esecutive in atto. Il contribuente a questo punto può visualizzare l’estratto di ruolo accedendo al sito internet di Equitalia, alla pagina “cittadino” inserendo le proprie credenziali per il sito dell’Agenzia delle Entrate (se utente abilitato al servizio Fisconline); le proprie credenziali per il sito dell’Inps (codice fiscale e pin), infine con smart card. In questo spazio sarà possibile verificare la data della notifica, l'importo da pagare, il debito iniziale.