Una delegazione Ue ad Amsterdam per vedere la sede Ema

La missione dei parlamentari europei è un punto a favore del ricorso italiano

Un punto a favore del ricorso per fare tornare la sede dell’Ema a Milano. Una delegazione di parlamentari europei andrà ad Amsterdam per verificare le condizioni della sede provvisoria dell’Agenzia europea del farmaco, ritenuta da molti inadeguata, e anche per valutare lo stato di avanzamento della sede definitiva.

La decisione è arrivata questa mattina dalla conferenza dei presidenti dei gruppi dell’Europarlamento presieduta da Antonio Tajani. La delegazione andrà nella capitale olandese il 22 febbraio.

L’iniziativa è partita dal relatore dell’Europarlamento per le proposte di modifica della sede Ema Giovanni La Via del Ppe. Il sopralluogo servirà a fare il punto sulle condizioni offerte da Amsterdam. La capitale olandese è stata scelta come sede dell’Autorità che oggi si trova a Londra, dopo un sorteggio con Milano.

Il voto dell’Europarlamento sulle nuove sedi dell’Ema e dell’Eba (l’Autorità bancaria europea), l’altra agenzia indipendente dell’Ue che dovrà lasciare Londra dopo la Brexit, si terrà in marzo. Sulla scelta di Bruxelles pesa il ricorso dell’Italia.

Commenti

ghichi54

Gio, 08/02/2018 - 12:48

In Europa toccare gli olandesi è come farlo con i tedeschi, si rischia di restare fulminati. Comunque la speranza è l'ultima a morire perchè "Milan l'è on gran Milan" e si merita l'EMA.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 08/02/2018 - 12:58

E' uno straordinario successo di Tajani, ma purtroppo non basterà per compensare gli errori idioti del PD nella gestione della vicenda. Il Gozi (o Gozzi che sia) che non aveva neanche capito di cosa si stava parlando ed ha commesso errori di una tale gravità per cui la questione è chiusa , basta leggere (invito tutti a farlo) la stampa straniera: dopo una iniziale ilarità sulla mossa del Gentiloni, adesso cominciano a non capire l'insistenza, perché un fatto è chiaro a tutti (tranne che al Gentiloni): il voto è stato POLITICO e l'EMA resterà ad Amsterdam persino se dovessero riunirsi ai giardini pubblici. Alla idiozia PD non c'è rimedio.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 08/02/2018 - 13:04

----l'italia se la può rigiocare sta partita---perchè la decisione d'assegnamento non è un'assegnazione legislativa ma politica e quindi suscettibile di modifica---e gli olandesi hanno chiaramente barato rispetto ai dossier presentati--

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 08/02/2018 - 13:07

Si sono candidati con carte false, complici degli inesistenti controllori UE ed ora vuoi che gli stessi controllori, tirati per le orecchie si vanno a tirare la zappa sui piedi? Figurati!!! Ora diranno che e' tutto in regola e che l'Italia ha avuto il controllo richiesto e finisce il cinema.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 08/02/2018 - 13:21

---perSilvio46--tajani non c'entra una cippa col governo italiano--e gentiloni ha capito benissimo cosa stava succedendo già alla seconda votazione---quando si stava consumando il tradimento soprattutto spagnolo ---ha telefonato a rajoy che si è di fatto negato --gli spagnoli non hanno preso bene il nostro atteggiamento neutrale e non di condanna sui fatti di barcellona e della catalogna e ce l'hanno fatta pagare--studia asinello---

necken

Gio, 08/02/2018 - 14:23

La visita si sarebbe dovuta fare soprattutto prima dell assegnazione dell EMA. Milano e l'Italia meriterebbero vista la correttezza del dossier presentato e la UE avrebbe + credibilità smetttendo di continuare i premiare i paesi + abbienti; quindi in bocca al lupo

kallen1

Gio, 08/02/2018 - 14:40

E' solo fumo negli occhi! NON creiamoci false speranze. La sede dell'Ema è e resterà ad Amsterdam, ma se fosse stato il contrario allora ce l'avrebbero scippata senza fare tanti sopralluoghi.

Lapecheronza

Gio, 08/02/2018 - 14:45

@elkid - mi sembra di ricordare che per assegnare la commessa, alla fine si sia usato il lancio della moneta.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 08/02/2018 - 15:56

Quando si doveva decidere, a Bruxelles non c'era nessuno dei nostri valorosi alfieri dell'antifascismo...Perchè mai dovrebbero prenderci in considerazione adesso? Sai spiegarcelo, elpirl?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 08/02/2018 - 16:14

Tanti parrucconi per una storia che si poteva evitare. Alrti costi inutili.

carpa1

Gio, 08/02/2018 - 17:26

Gli olandesi avranno pure barato, ma il casino è imputabile in toto ai commissari europei che, prima di avallare l'elenco delle sedi in gara, avrebbero dovuto accertare la loro effettiva capacità e preparazione ad ottenere l'abilitazione per l'EMA. Anche questa volta l'istituzione europea si è dimostrata per nulla all'altezza di ciò che vuol far credere di essere.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 08/02/2018 - 22:50

@ghichi54 - diglielo ai tuoi amici furboni komunisti, che se la sono lasciata scivolaer da sotto il sedere. Pensa come sono agili.