Energia, agli italiani piace verde

Tre cittadini su 5 pensano che sia efficace come e più delle fonti tradizionali

Sapevate che con la bolletta della luce pagate anche l'energia «verde»? Se la risposta è no, siete in buona compagnia: la maggioranza degli italiani (61%) dichiara di non essere a conoscenza del fatto che tutti i cittadini contribuiscano in prima persona al finanziamento delle energie rinnovabili attraverso una quota in bolletta. Ma una volta informati, vorrebbero fare anche di più: il 79% degli italiani infatti si è dichiarato d'accordo sul fatto che, potendo scegliere, preferirebbe che si riducesse la quota in bolletta destinata alle fonti di energia tradizionale (gas,petrolio, carbone) e aumentasse quella destinata alle rinnovabili, così come il 74% dei cittadini consideraimportante che l'Italia continui a sostenere le fonti alternative di energia anche grazie al contributo dei singoli. É il risultato di un'indagine condotta dall'Ispo, in occasione dell'Assemblea Annuale di ANIE/GIFI (la Federazione nazionale delle industrie elettrotecniche ed elettroniche con il gruppo imprese fotovoltaiche). Agli italiani dunque l'energia verde piace, tanto che per tre cittadini su cinque le rinnovabili hanno la stessa efficienza delle fonti tradizionali, ma non si fidano troppo dell'impegno finora preso in questa direzione: per due italiani su tre, infatti, il Paese ha investito nel «green» meno degli altri.

Commenti

franco@Trier -DE

Gio, 06/06/2013 - 23:22

dovete comprare l'energia elettrica dalla Svizzera e Germania e vivrete a lungo. www.bkw.ch