Equitalia lancia "Cartella Amica". Più semplice rateizzare il debito

Equitalia lancia un nuovo modulo per dilazionare il debito e rende più semplice e veloce la pratica. "Cartella Amica" verrà inviata ai contribuenti che non hanno mai attivato un piano di rateizzazione

Si chiamerà "Cartella Amica" e permetterà di rateizzare il debito con Equitalia evitando lunghe file agli sportelli. È la novità in arrivo pensata dalla società partecipata da agenzia delle Entrate e Inps. Come riferisce Repubblica oggi, l'azienda in questi mesi ha effettuato dei test in alcune città italiane: a partire dal mese di febbraio Equitalia ha inviato a Varese, Firenze e Lecce un nuovo formato di avviso, chiamato appunto "cartella amica", a tutti i contribuenti che non hanno mai attivato un piano di rateizzazione.

Il modulo permette di dilazionare il debito scegliendo il tipo di rata preferita: da 12 mesi fino ad un massimo di 72 per cartelle da 600 a 50mila euro e con un importo minimo di 50 euro per rata.

Per esempio, un debito di 3.600 euro può essere rateizzato in 72 mensilità (6 anni) pagando 50 euro per ogni rata. Oppure si può scegliere di estinguere il debito in un anno (12 mensilità) con rate da 300 euro. Entrambe le quote sono al netto degli interessi e degli oneri di riscossione, pari al 3 percento della somma se la rateizzazione avviene entro un messe dalla notifica.

Novità anche per la trasmissione delle richieste che viene resa più semplice, oltre che velocizzata: la richiesta può essere inviata attraverso la posta elettronica certificata o tramite la tradizione raccomandata postale.

Commenti

meloni.bruno@ya...

Gio, 30/06/2016 - 12:41

Credo nell'amicizia quando si chiede scusa di aver commesso degli errori,e siccome di errori ne hanno fatto un'infinità,per quanto mi riguarda sia l'agenzia dell'entrate che i loro usurai legalizzati,dovranno restare lontani da me anni luce!