Esce Impregilo, Fonsai in serie A


All'interno dell'indice Ftse Mib di Piazza Affari il numero uno di Impregilo Pietro Salini si prepara a cedere il testimone all'ad di Fonsai Carlo Cimbri. In effetti sembra che ieri le azioni della compagnia assicurativa che faceva capo alla famiglia Ligresti siano schizzate al rialzo proprio perché gli operatori prevedono che, a seguito dell'Opa in corso lanciata da Salini, il flottante del gruppo delle costruzioni possa ridursi in maniera significativa e le azioni possano abbandonare il listino principale. Se la discesa dovesse superare il 15%, l'uscita dal Ftse Mib diventerebbe automatica. In ogni caso, Fonsai, prima della lista delle riserve per il paniere, sta già scaldando i muscoli per tornare in «serie A» dopo la retrocessione del dicembre 2011.