Esercito Usa, stop alla Beretta: ora l'Italia perderà 580 milioni

Dopo ventidue anni, arriva l'addio alla Beretta M9. La nuova pistola sarà prodotta dalla Sig Sauer

Dopo ventidue anni l'esercito americano ha chiuso la porta in faccia alla Beretta. La nuova pistola di ordinanza dei suoi soldati sarà, infatti, Sig Sauer "SIG P228" 9x19mm Parabellum, prodotta in New Hampshire per l'esercito statunitense della elvetica Schweizerische Industrie Gesellschaft e della tedesca Sauer & Sohn.

La M11 andrà a sostituire progressivamente le ancora estremamente valide italiane Beretta M9, l'arma dei soldati dell'esercito degli Stati Uniti e degli avieri dell'Aeronautica Militare americana sin dal 1985, che prese all'epoca il posto della celebre Colt. "Il contratto, che avrà una durata decennale - ha riferito la Us Army - ha un valore totale di 580,2 milioni di dollari". Le prime Sig Sauer, apparse anche nell'ultimo film di 007, Spectre (2015), saranno consegnate ai militari nel corso del 2017.

Secondo Repubblica, la Sig Sauer che finirà nella fondina dei soldati americani si baserà sul modello commerciale P320. Si tratterà, quindi, di "un'arma modulare, componibile, che l'utilizzatore può assemblare in quattro versioni diverse, dalla più grande alla ultra compatta". Circostanza che avrebbe avvantaggiato il colosso svizzero-tedesco nella corsa alla commessa. Tutti i militari hanno, infatti, bisogno di un calibro diverso a seconda della missione. "La pistola - spiega, poi, il rpoduttore - è dotata di un sistema di sicurezza che rende impossibile lo sparo accidentale e non voluto". In ultima analisi, l'arma sarà dotata di un'ottica reflex che aiuterà i militari a prendere la mira.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 20/01/2017 - 16:00

Chissa come saranno contenti i PACIFISTI ROSSI Italiani!!!!!!lol lol

VittorioMar

Ven, 20/01/2017 - 16:31

....meglio PERDERE un contratto di morte che MORIRE PER UN CONTRATTO...!!

Tuthankamon

Ven, 20/01/2017 - 16:31

Anche in questo settore, la ricerca e la politica hanno il loro peso. La nostra politica è debole per cui si sono rivolti altrove. La ricerca immagino ci sia. Purtroppo i sinistri al governo storcono il naso!

gigetto50

Ven, 20/01/2017 - 16:55

....non so se la Beretta era prodotta/assemblata in USA....questa qui si e con il protezionismo trumpiano.....

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 20/01/2017 - 16:58

altra linfa vitale tolta al sinistrume italiano , almeno il 5% di quella commessa andava nelle loro tasche .

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 20/01/2017 - 17:00

sig sauer una delle pistole più costose...di ordinanza, casualmente delle guardie svizzere e gendarmeria vaticane!!!

Zizzigo

Ven, 20/01/2017 - 17:03

Anche Beretta, costretta a segnare il passo da una politica genericamente immobilista e pacifista, ha perso la corsa. Nulla di nuovo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 20/01/2017 - 17:05

Non ho capito gigetto 16e55, ovvero la nuova fornitrice delle pistole che vengono fabbricate nel New Hampshire gia da anni è protetta da TRUMP che s'insedia oggi!!!! MAHH!!!

Albius50

Ven, 20/01/2017 - 17:18

Come è di consuetudine tutte le AZIENDE STRANIERE di armi devono produrre in stabilimenti USA, chiaramente per noi è una perdita TECNOLOGICA.

tzilighelta

Ven, 20/01/2017 - 17:39

non possono permettersi una Tanfoglio

il veniero

Ven, 20/01/2017 - 17:49

comunque le armi Beretta x il mercato americano erano prodotte negli Usa . Quello che rimane incredibile che aziende come Beretta producano ancora in Italia vista l'enorme diffcoltà normativa e i problemi ben noti a qualsiasi impresa ...Fiocchi Munizioni è in Svizzera . Alegher italioti !

steacanessa

Ven, 20/01/2017 - 18:24

mi sembra che dal punto di vista tecnologico la Beretta sia rimasta indietro. O no?

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 20/01/2017 - 18:28

tzilighelta per una volta concordo: Tanfoglio III Extreme

maurizio50

Ven, 20/01/2017 - 18:29

I cialtroni rossi non si smentiscono mai: tutti a scaldarsi le mani alla casa che brucia!!!!

migu62

Sab, 21/01/2017 - 02:10

ma scusate, volevate trump, siete d'accordo con il suo protezionismo, e allora di cosa vi lamentate. e' normale que vogla una pistola prodotta da loro. Felice era Trump

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 21/01/2017 - 02:41

Beh, la Beretta 92S resta comunque una gran arma, checchenedicano. Credo che tra tutti i tipi di pistole prodotte nel mondo sia la migliore.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 21/01/2017 - 02:43

@ Gigetto, la beretta venita prodotta in America.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 21/01/2017 - 02:46

@ Tzigelta, la Tanfoglio produce solo armi per tiro a segno e sportive che non supera il cal.22. Quindi all'esercito ed alle ff.oo. non servono.

herman48

Sab, 21/01/2017 - 06:37

La Beretta era un ferro da stiro trasformato in pistola con la sicura al contrario. La SIG Sauer e' piu' leggera e maniariella e piu' facile da usare.

Duka

Sab, 21/01/2017 - 07:53

Ma per il sig. Padoan : " tutto bene i conti sono a posto" ma forse voleva dire che sono al loro posto cioè nel pozzo nero.

roscor

Sab, 21/01/2017 - 08:16

Penso che la Beretta ha perso perché la sua offerta non era adeguata alla richiesta , forse non hanno fatto ricerca e si sono adagiati sulla gloria , saranno contenti i sinistrosi di meno gli operai della Beretta .

gabriel maria

Sab, 21/01/2017 - 08:36

eeeh,la Beretta è una ditta del nord e quindi bisogna farla fallire,bravi!e dato che il nostro Sallusti auspica l'unione berlusconi-renzi per vincere le elezioni mi fa pensare che devo cambiare giornale!!

CALISESI MAURO

Sab, 21/01/2017 - 09:08

beh noi pero' gli compreremo 90 miliardi di bidoni volanti... che spareranno solo se ci consegneranno il software che e' il caso di dirlo in mano loro. Un bell'affare direi:))

giovanni951

Sab, 21/01/2017 - 09:11

noi invece continuiamo a comprare i bidoni F35

antipifferaio

Sab, 21/01/2017 - 09:17

E certo...fine dei giochetti (sporchi). Gli italiani si sveglino perchè con la sinistra Pd-euro-merkel il tracollo economico è molto prossimo. L'UK è in procinto di stringere forti accordi economici con USA e Russia...in cambio Brexit veloce, quindi l'affossamento della UE e dell'euro. Mi raccomando continuate pIDIOTI...continuate così...

acam

Sab, 21/01/2017 - 09:18

bisogna dire che non è colpa di Trump ma è eventualmente da cercare tra monti letta renzi e poi beretta è comparso anche tra i salumi, gli americani non vorrebbero trovarsi un salsicciotto al posto della pistola e sono andati a cercare la dove ne hanno fatta una che serve pure al farmacista quattro calibri diversi puntatore automatico ai nostri questo non serve perché se ci colgono vanno a finire in galera a priori. Bisogna sapere fino in fondo perché beretta non sia venuto a sapere che gli svizzero tedeschi stavano soffiandogli la commessa dopo 25 anni.

rossini

Sab, 21/01/2017 - 09:23

Ed ora? Con 580 milioni di dollari in meno, la Beretta dovrà pur ridurre le spese del personale. I licenziamenti saranno inevitabili. Saranno contenti i pacifisti e le anime belle di tutt'Italia. E qualcuno verrà fuori con l'idea balzana di riconvertire l'azienda facendole produrre ferri da stiro o macchine da cucire che comunque le donne non vogliono usare più.

audionova

Sab, 21/01/2017 - 09:35

ITALIANI BRAVA GENTE.

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Sab, 21/01/2017 - 09:54

@VittorioMar - Ven, 20/01/2017 - 16:31 :"....meglio PERDERE un contratto di morte che MORIRE PER UN CONTRATTO...!!" --- Parole sante, katto-kompagno. I lavoratori della Berretta le saranno senza dubbio grati in eterno.

gianni59

Sab, 21/01/2017 - 10:20

vai con Trump!!!

Ritratto di giovinap

giovinap

Sab, 21/01/2017 - 10:33

rossini , la beretta non ridurrà le spese di personale , i sindacati non lo permetteranno , infatti gia hanno pronto un piano "industriale" primo chiederanno al governo di approvare una legge che permetterà a chiunque di acquistare un arma(come negli usa) poi diranno agli islamici che se vogliono fare i terroristi in italia e in europa , devono acquistare le pitole beretta in italia , poi faranno degli spot in TV pro suicidio e suicidarsi un po di più e con pistole beretta e anche ; ooh ! in italia abbiamo cgil , cisl e uil , mica dei perditempo e dei rubasoldi .

Marcello.508

Sab, 21/01/2017 - 11:31

Ci sono cambiamenti che, dopo un certo periodo, si rendono probabilmente necessari. Valutazioni da rispettare ancorché in Usa sono particolarmente severi in queste faccende. Ciò nulla toglie alla qualità delle armi Beretta, specie delle pistole, ancorché l'Italia (fra cui la Beretta) nel campo delle armi comuni da sparo rimane sempre leader mondiale.

sbrigati

Sab, 21/01/2017 - 11:55

Quante inesattezze nell'articolo, pari a quelle di alcuni commentatori.

gigetto50

Sab, 21/01/2017 - 11:58

....visto che, come mi si dice, quella Beretta é prodotta in America, non credo che la fabbrica laggiu' chiudera' anche perché non é dato sapere cosa succedera' con le varie polizie etc. Almeno io la penso cosi'...poi....

Ritratto di DuduNakamura

DuduNakamura

Sab, 21/01/2017 - 12:05

L'esercito americano continua con la politica dell' ipertecnologia, comprano pistole supercomplicate e sulla carta eccezionali che poi nelle realtà operative di guerra mostrano tutta la loro fragilità. La Beretta è un' eccellente pistola per tutti i campi operativi, è semplice ed affidabile oltre ad essere una delle meno incepparecce in circolazione. E' un po' la differenza fra il Kalashnikov e l' M16. Il primo lo usi come mazza per 1 mese e dopo 2 secondi è pronto a sparare, l' M16 con 4 granelli di sabbia è da buttare. Contenti loro ???

Ritratto di italiota

italiota

Sab, 21/01/2017 - 13:09

e noi per ritorsione non potremmo fare a meno di comprare gli F35 ??

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 21/01/2017 - 13:27

Il solito buon lobbysmo dei cialtroni del pd. A questo punto ritiro immediato dall'Afghanistan, che ci vadano svizzeri e tedeschi a fare la politica estera usa.

giovanni951

Sab, 21/01/2017 - 14:38

comunque Trump non c'entra nulla....é solo una questione di mazzette. In queste gare c'é chi vince e chi perde....come sempre.

Keplero17

Sab, 21/01/2017 - 14:42

25 anni sono tanti per un'arma. In ogni caso la produzione del modello usa era tutta americana, e in usa non è un problema chiudere una fabbrica.

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 21/01/2017 - 14:43

Hernando45, tanto ai cocomeriotas non frega un tubo, i soldi per gli immigrati e le banche li pigliano dalle pensioni nottetempo o aumentando le tasse a dismisura. Gia' una volta i giudici sinistri aprirono un fascicolo contro Augusta Westland proprio nel momento in cui c'era in ballo un affare da 500 milioni con l'India e per quello tutte le commesse furono disdette. Insomma, imbecilli patentati. 1) invio. Voglio vedere se non mi passate nemmeno questa che mi sembra sia in tema e senza offese dirette a nessuno qui.

Libero1

Sab, 21/01/2017 - 15:08

Sembra che gli americani oltre a non voler comprare le carriole fiat ora non vogliono comprare neanche le pistole giocattolo beretta.

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 21/01/2017 - 15:28

Noi abbiamo uno strano sistema economico in cui quando le aziende producono e realizzano grandi guadagni, incassano e silenzio. Quando vanno male si rivolgono allo Stato per ricevere aiuti, agevolazioni, risanamenti e salvataggi (MPS, Etruria, docet). Se le cose vanno bene incassano aziende ed imprenditori privati, se vanno male pagano i cittadini. Insomma, in Italia il profitto è privato, il debito è pubblico. Così se un'azienda incassa profitti non si dice mai che "L'Italia guadagna miliardi di euro". Se però, va in perdita, allora si titola "L'Italia perderà 580 milioni". Curioso, vero? Qualcuno sa dare una spiegazione? Oppure aspettiamo che ce lo spieghi Fiorello?

xxclaude

Sab, 21/01/2017 - 15:41

@ DuduNakamura : hai colto nel segno....frequento il poligono da moltissimi anni e la Beretta 98 ( versione civile della 92 o M9) è la classica arma militare, spara di tutto anche i fagioli e non si inceppa mai: scatto un po' duro ma dopo una lucidatura diventa anche precisa. Io l'avrei tenuta d'altra parte gli USA hanno utilizzato per 80 anni la 1911 non capisco perchè cambiare con un'arma più moderna ma certamente più delicata.

Bravonc

Sab, 21/01/2017 - 15:47

Vivo negli USA e rispondo a coloro che non sanno. 1) la Beretta M9 e prodotto negli USA. Requisito fondamentale per vendere al governo USA. 2) la Beretta e un progetto anni 80, la Sig e un progetto di pochi anni fa con implementazioni tecniche rispetto a Beretta, che infatti e uscita con un M9 nuovo ma considerato comunque di qualita inferiore. 3) la Sig ha speso soldi per innovarsi la Beretta ha fatto la fine della Colt si è seduta sugli allori ed ha perso il treno.

gigetto50

Sab, 21/01/2017 - 15:50

....e la COLT, che fine sta facendo?

Massimo Bocci

Sab, 21/01/2017 - 16:40

Saranno anche questi famosi principi comuni quelli fondanti!! Dei padroni dell'abbronzato (per foraggiare nuova sfondazione Obama,Soros,Coop), per questo era così in simbiosi con Rignano si faceva passare le ricette settantennali delle truffe coop,di come si truffano (IMPUNEMENTE) i beoti Bue,i i truffati sovrani,comunque ora che anche lui FINALMENTE!!! E' fuori dai..........,puo sempre fare una giratina (con l'elicottero sempre a sbafo,della sfondazione Soros e C.) e andarlo trovare, per un randevu alla casa del popolo in quel di Rignano, cos'ì potrà oltre che rivangare i bei tempi (dei festini e delle libagioni) di quando pagava tutto!!! Il Bue SILENTE, anche imparare nuove tecniche per le truffe prossime e future prossime SFONDAZIONI!!! Truffe!!!

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Sab, 21/01/2017 - 16:49

migliore della Lueger tedesca?

Marcello.508

Dom, 22/01/2017 - 09:06

gigetto50 - La Colt è fallita definitivamente se non ricordo male nel 2015. Amen!

sbrigati

Dom, 22/01/2017 - 11:57

Franco, o franco, la luger, bellissima arma, appartiene alla storia, qui si sta valutando l'arma da fianco dell'esercito americano per i prossimi 20/30 anni.

Ritratto di fulgenzio1947

fulgenzio1947

Lun, 23/01/2017 - 08:27

Dove era la stampa quando una quindicina di anni fa De Benedetti vendette alla SIG ad un prezzo ridicolo, l'intero Gruppo Sasib che all'epoca fatturava 2000 Mld di lire con 2000 dipendenti?

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Lun, 23/01/2017 - 09:21

ok sbrigati.

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Lun, 23/01/2017 - 09:22

ok sbrigati.Comunque ci sono ottime produzioni di armi tedesche.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 23/01/2017 - 13:59

ottimoabbondante, Guarda che la Tanfoglio Stock III Extreme è una 9 x 21 con caricatore da 16 colpi..