Età pensionabile, Boeri: "Con lo stop servono 140 miliardi"

Il presidente Inps tira dritto sull'adeguamento dell'età pensionabile in base alle aspettative di vita: "Bloccarlo ci costerebbe 140 miliardi da qui al 2024"

Tito Boeri tira dritto sull'adeguamento dell'età pensionabile in base alle nuove aspettative di vita: bloccarlo peserebbe troppo sulle casse dell'Italia (e dell'Inps).

"Se si facesse il rinvio si romperebbe quel meccanismo che permette a tutti noi di vivere senza preoccupazioni", spiega il presidente dell'Inps, "Se viene rotto, può portare il Paese a una spesa aggiuntiva per le pensioni da qui al 2040 di 140 miliardi".

Per Boeri - intervenuto al covegno "Italia: poveri bambini" organizzato dalla fondazione Albero della Vita - è necessario invece "pensare di più ai bambini e alle famiglie con figli minori nel modo in cui si distribuisce la spesa sociale del paese" piuttosto che pensare maggiormente alle famiglie con ultra sessantacinquenni. "Gli italiani sono attenti alle famiglie e ai nipoti", ha aggiunto, "Ma sulle scelte finiscono per essere fortemente egoisti verso i bambini. La quota di spesa per le pensioni che va ai minori è sempre di meno perché ci sono sempre meno pensionati con nipoti. Non si può contare su questo trasferimento".

Commenti
Ritratto di ohm

ohm

Mer, 15/11/2017 - 14:17

Boeri sta solo pensando a lui...ci deve spiegare da quali fonti arrivano quelle cifre scritte nell'articolo.....

silvano45

Mer, 15/11/2017 - 14:19

Taglino i vitalizi le vergognose scorte" per Pertini immorali" risparmino sui palazzi del potere licenziando l'eccessivo personale spesso pagato più del presidente americano eliminino gli enti inutili Banca Italia, Consob, le tante Autority e i centinaia di enti inutili troveranno sicuramente i miliardi mancanti e faranno solo il loro dovere democratico e costituzionale.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 15/11/2017 - 14:26

Ma di cosa si preoccupa??? Con TUTTE le RISORSE che i suoi Kompagni ci (Vi) hanno portato in casa per PAGARCI le pensioni NO PROBLEM!!!! AMEN.

pietro1951

Mer, 15/11/2017 - 14:27

Il 50% della spesa potrebbe essere finanziato evitando di mantenere miglia di FANCAZZISTI che ci costano oltre 5mld anno oltre a spese sanitarie, ordine pubblico, detenzione ecc., per il restante un bel taglio ai costi della politica. Trovati in attimo i 140mld necessari per dare DIGNITA' AGLI ITALIANI.

schiacciarayban

Mer, 15/11/2017 - 14:28

L'Italia putroppo deve pagare decenni di gestione sciagurata della spesa pensionistica, a cominciare dai baby pensionati degli anno 70/80, un vero scandalo. Adesso è giunta l'ora di risalire la china, oppure pensiamo sempre che i soldi arrivino dal cielo?

vinvince

Mer, 15/11/2017 - 14:51

Parlaci del buco di 90 miliardi inpdap che i compagnuzzi riuniti hanno nascosto agli italiani ... altro che palle !!!

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 15/11/2017 - 14:56

5 miliardi anno per gente fancazzista 5 miliardi per 28 anni = 140 miliardi------boeri....ecco come si fanno i conti. 2107+28= 2045 debito annullato. Oltrettutto con questo non facciamo più arrivare quelli che ci devono pagre la pensione ( tanto non serve più !!!!) e poi finiamo di pagare vitto alloggio sanità istruzione e ''svaghi vari '' a gente che viene in Italia solo per stare in panciolle e creare problemi!

federik

Mer, 15/11/2017 - 15:14

Ma perchè dobbiamo pagare una nullità del genere quando ci sono 100.000 disoccupati più preparati ed adeguati di questo squallido personaggio che lucra sulla pelle degli Italiani???

Popi46

Mer, 15/11/2017 - 15:26

Certo,gli ultrasessantacinquenni hanno già mangiato abbastanza,possono tirare un po' la cinghia per non ingrassare troppo, meglio spendere i soldi per mantenere i giovani vitelloni clandestini con ONG associate....

gneo58

Mer, 15/11/2017 - 16:41

cominciamo col dare a boeri (volutamente minuscolo) 1200 euro al mese.

Tarantasio

Mer, 15/11/2017 - 16:44

+ o - quel che ci sono costate le risorse...

gneo58

Mer, 15/11/2017 - 16:44

pensate un po' cosa si troveranno piu' avanti, giovani assunti con tagli / sgravi dei contributi per 2-3-4-5 anni = ancora meno soldi in cassa - questo pero' nessuno lo dice. Qui necessita una rivoluzione.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mer, 15/11/2017 - 16:48

Occorre salvare l'inps. Per salvarla occorre erogare meno pensioni, riducendole sotto ogni aspetto, dopo che la gente è stata obbligata a versare soldi per una vita. Ma si è giustificati. L'inps è un carrozzone sfatto, ma va salvato. A costo di snaturarlo e lasciare gente in attesa di una miseria di trattamento pensionistico. Ma la gente non riesce ancora a capire che occorre abolire il sostituto d'imposta?

jaguar

Mer, 15/11/2017 - 16:49

Forse Boeri non si è accorto di una cosa, il meccanismo che permette a tutti noi di vivere senza preoccupazioni è già rotto da un pezzo.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 15/11/2017 - 16:51

Dica il Sig. Boeri del bilancio della Previdenza e poi dica del bilancio dell'assistenza, entrambi demandati al grande calderone che si chiama INPS. Magari scopriamo che è a causa dell'assistenza che ci innalzano l'età pensionabile...

flip

Mer, 15/11/2017 - 16:51

boeri ci devi dire INTELLIGENTEMENTE e chiaramente dover sono finiti i soldi che abbiamo e stiamo versando. RUBATI? APPROPRIAZIONE INDEBITA' i soldi sono nostri e non tuoi o del governo. oltretutto voglio anche gli interessi. Ci sono già le assicurazione che ci derubano se ci mettiamo anche l'inps .......

Cesare007

Mer, 15/11/2017 - 17:04

Anche in Polonia con il precedente governo dicevano che bisognava aumentare l'età pensionabile per la mancanza di soldi. Poi le elezioni sono state vinte dal partito PiS e i soldi li hanno trovati. In Italia, per cambiare, bisogna votare la Lega. Con questo governo in pensione non si andrà mai. Hanno soldi per tutti, ma non per gli Italiani.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 15/11/2017 - 17:11

Ma questo incapace parassita rosso sti numeri da dove li tira fuori?

ghorio

Mer, 15/11/2017 - 17:35

Boeri, come al solito, fa il "terrorista" sulle cifre, ma, guarda caso non ha mai detto che bisogna abolire i privilegi dei lavoratori in servizio , dei politici, dei magistrati, etc.

billyserrano

Mer, 15/11/2017 - 17:44

invece di tagliare le pensioni,fate la riforma della p.a. dove c'è un mare di spreco, fate la riforma della giustizia e una vera lotta alla criminalità, poi eliminate auto blu e scorta ai ministri ai quali serve per fare la spesa o a portare il cane a passeggio, e di miliardi ne recuperate almeno 500 in 22 anni.

Filippolamonaca

Mer, 15/11/2017 - 17:54

qualcuno lo deve fermare questo signore, non basta la forbero

Lugar

Mer, 15/11/2017 - 18:24

I soldi sono dei lavoratori non dello stato.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 15/11/2017 - 19:20

Purtroppo mi sa che ha ragione. I danni sono stati fatti prima, su loro rihiesta e dei sindacati e deli partiti inciuciati vecchie DC e PC. Ora i danni sono quasi irreparabili, a meno che di allungare sempre più l'età lavorativa, fino a non prendere più la pensione in qunato deceduti. Loro invece, mantengono i vitalizi, più pensioni, senza lavorare e per parecchi decenni. Fino a che il popolo non si ribellerà, ma non a parole. Dopo nessuno di loro si salverà.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 15/11/2017 - 19:21

Purtroppo mi sa che ha ragione il signore sopra, quello delle pensioni. I danni sono stati fatti prima, su loro rihiesta (governi di sinistra), dai sindacati e dai partiti inciuciati vecchie DC e PC. Ora i danni sono quasi irreparabili, a meno che di allungare sempre più l'età lavorativa, fino a non prendere più la pensione in quanto deceduti. Loro invece, mantengono i vitalizi, più pensioni, senza lavorare e per parecchi decenni. Fino a che il popolo non si ribellerà, ma non a parole. Dopo, nessuno di loro si salverà.

baleno

Mer, 15/11/2017 - 19:33

Occorre una sana antipopulista riforma rivoluzionaria del welfare. Tutti in pensione alla stessa età, ricalcolo di tutte le pensioni contributive e di reversibilità in essere. Introduzione dell' assegno minimo di 1000 €/mese per tutti e per chi vuole pensione integrativa. Per esodati e usurati, qualora comprovato, assistenza equiparata ai disabili. Liquidazione del TFR e TFS allo scadere dei 60 anni, quello che avanza nel fondo pensione.

delio100

Mer, 15/11/2017 - 19:52

Una mia amica, con il marito senza reddito, causa i benefici della legge Fornero,con il conto in banca ormai a zero ,è andata in pensione a settembre 2017,nonostante abbi presentato la regolare domanda a dicembre 2016 è a tutt'oggi senza pensione l'inps a oltre un anno dalla presentazione della domanda, si ostina a classificarla in lavorazione,ipotesi probabile gennaio 218, in compenso l'ex equitalia continua a tormentarla avendo acceduto al suo benefico programma di rottamazione,poi ci si meraviglia se qualcuno perde la testa e imbraccia un fucile a canne mozze

cotia

Mer, 15/11/2017 - 19:57

Se ci fosse un capo che capisce di gestione , ci sarebbero almeno un miliardo l' anno di riduzione dei costi di struttura che in vent' anni sarebbero una gran bella cifra, poi la separazione tra assistenza e pensioni risultanti da contributi versati, e inoltre la gestione dei beni immobili che caso strano non si sente parlare anche dai media più informati -forse perché non conviene- e così si arriva tranquillamente a sostenere i pensionati veri che sono quelli che oggi stanno mantenendo le manovre del gov, e l' assistenza a chi non ha mai versato un contributo. Però tutto questo non sarà fatto e ci rapineranno ancora una volta i nostri soldi.

Dario Aliprandi

Mer, 15/11/2017 - 22:47

140 milioni .... e noi contribuenti abbiamo pagato 30 miliardi per risanare il Monte dei Paschi ... ci pagavamo 200 e più piani per noi futuri pensionati ... se non moriremo prima.

clapas

Gio, 16/11/2017 - 00:02

Fatelo tacere, ogni volta che parla racconta balle...

PaoloPan

Gio, 16/11/2017 - 00:16

Boeri la soluzione c’è e sarebbe ben gradita agli italiani: STOP ALL’IMMIGRAZIONE ... CI COSTA 140 MILIARDI da qui al 2040.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 16/11/2017 - 08:31

questo è solo un ignorante, perchè tale è. Ancora a pensare al sociale, alle famiglie. Ma ha capito che ruolo riveste,ripetendo, questo ignorante. Ha capito che i versamenti che si fanno, è solo in esclusivo per le pensioni e non per l'assistenzialismo? E' come se noi versassimo i premi delle assicurazione per le auto e le compagnie pagono assegni famigliari alle famiglie numerose, che è tutt'altra cosa. Certo che con questi ragionamenti, è stato messo lì proprio dai comunisti. IL fondo pensionistico deve essere assegnato solo in esclusiva per le pensioni per chi ha versato i contributi, il resto è fuffa. Bisogna fare un colpo di Stato, per convincerli? L'assistenza la faccia lo Stato.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 16/11/2017 - 08:35

si rifaccia tutti i calcoli e si ripaga le pensioni secondo i contributi versati. Non puoi pretendere di pagare pensioni di riversibilità in eterno, pagando 10 volte quelli versati.

spillo

Gio, 16/11/2017 - 08:44

Perché non fare la previsione fino al 2100? La cifra sarebbe ancora più alta e farebba ancora più sensazione. Ho l'impressione che quel signore sia più interessato alla politica che ai veri conti.

accanove

Gio, 16/11/2017 - 16:08

..INPDAP, da sola costa 65 mld all'anno , un quarto dell'intera spesa pensionistica) ed eroga pensione a solo 2.8 milioni di ex statali, rifilata alle casse private INPS dal Sig.Letta/MOnti con tutta la sua passività. Queste cose non le dice? E' un altro Mastrapasqua?

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 17/11/2017 - 15:26

per garantire le pensioni di grandi emeriti personaggi l'età pensionabile deve essere portata a 69 anni: non si puo quindi esitare e la cosa va fatta! e la pensione a mille euro per gli strapoveri: cxxxxxe del vecchio imprenditore : quesi sette miliardi vanno assolutamente accantonati per i prossimi emeriti mentre si ascoltino le parole del papa che sta aprendo finalmente all' eutanasia : anche lui per permettere e garantire la pensione agli emeriti di questa povera italia.