Family Banker: una presenza capillare su tutto il territorio nazionale

Spesso ogni risparmiatore o investitore privato si trova a muoversi in una selva di offerte e proposte, tra conti correnti e di deposito, prestiti e finanziamenti, mutui per la casa, polizze assicurative, piani previdenziali, in cui risulta sempre più complicato orientarsi da solo senza il supporto di un professionista finanziario specializzato come il Family Banker Mediolanum

Spesso ogni risparmiatore o investitore privato si trova a muoversi in una selva di offerte e proposte, tra conti correnti e di deposito, prestiti e finanziamenti, mutui per la casa, polizze assicurative, piani previdenziali, in cui risulta sempre più complicato orientarsi da solo, e difficile arrivare a una soluzione soddisfacente con un approccio fai-da-te. Senza il supporto e il sostegno di un professionista finanziario specializzato come il Family Banker Mediolanum.

Ma per capire come sta cambiando il panorama bancario, e il servizio di assistenza alla clientela fornito dalle banche, che risulta sempre più fondamentale e rilevante per i risparmiatori e le loro famiglie, basta rivolgere uno sguardo al passato. E confrontarlo con lo scenario attuale. Un tempo nei centri di provincia, ma anche nelle città, i punti di riferimento principali erano il Municipio, la chiesa, e, per le questioni finanziarie, la banca locale. Oggi, e sempre di più, questo ruolo per quanto riguarda risparmi e investimenti lo rappresenta Banca Mediolanum e il suo Family Banker sul posto. Perché Mediolanum è una banca grande, un Gruppo presente anche all’estero, ma che sul territorio nei confronti di ogni singolo cliente si comporta come la banca locale di un tempo, per la vicinanza e il rapporto personale e diretto che può garantire, attraverso i suoi professionisti finanziari presenti ovunque in tutta Italia.

Con la differenza, rispetto alle piccole banche locali, che Mediolanum è un grande Gruppo. Con tutte le risorse, le soluzioni e i servizi bancari, le strutture di supporto di un grande Gruppo internazionale. Con la formazione e l’aggiornamento costante, forniti a tutti i professionisti. Con Mediolanum Corporate University, che non ha eguali in Italia, e, nel settore bancario, pochi casi analoghi in tutta Europa. E in più è una banca molto tecnologica, multicanale e sempre all’avanguardia, ma con modalità facili e pratiche da utilizzare per tutti, per le operazioni quotidiane (come prelevamenti, bonifici, pagamenti e accrediti) e nei servizi alla clientela.

Banca Mediolanum rappresenta quindi per eccellenza la banca del territorio perché i suoi Family Banker, circa 4.500 presenti in maniera capillare da Bolzano a Catania, dalle Langhe al Salento, vivono stabilmente e, nel corso degli anni, continuano a svolgere la loro attività professionale sempre nello stesso territorio, a diretto contatto con tutti i loro clienti. Spesso nei luoghi dove sono cresciuti e hanno sempre vissuto. Dove conoscono tutti e tutti li conoscono. Dove, loro per primi, nel loro lavoro e nella loro attività di liberi professionisti, ci mettono la faccia. E diventano in questo modo un punto di riferimento autorevole e stabile nel tempo, sul territorio. Sempre lì, sempre a disposizione. Attraverso un rapporto personale, diretto e di fiducia con la clientela. Un rapporto di fiducia che continua negli anni.

In pratica, nella visione tradizionale del mondo bancario, ciò che il singolo risparmiatore, investitore privato o imprenditore ha sempre apprezzato molto nella presenza sul territorio della banca, è innanzitutto il rapporto diretto tra direttore di filiale e cliente. Oggi il rapporto di quel tipo tra direttore e cliente è svolto in maniera del tutto equivalente, ed eccellente, dai Family Banker. Ma, in più, i professionisti finanziari di Banca Mediolanum non sono soggetti al frequente turn-over dei direttori di filiale delle normali banche, che, soprattutto per quanto riguarda i maggiori istituti di credito, ruotano con una cadenza anche triennale. Per cui in filiale, a ogni nuovo arrivo, dopo pochi anni, nei rapporti con la clientela si deve ricominciare tutto daccapo. Difficile, se non impossibile, in questo modo, costruire con ogni cliente un rapporto approfondito e duraturo nel tempo, di grande conoscenza, e di fiducia consolidata.

Per i Family Banker, che sono tutti liberi professionisti del settore bancario, che non hanno la valigia in mano, e non sono lì di passaggio, il loro successo professionale è direttamente collegato e proporzionale al successo e alla soddisfazione che riescono a costruire e ottenere con i loro clienti. Che sono, e restano sempre, clienti innanzitutto del professionista finanziario, prima ancora che della banca. Un’altra differenza fondamentale. Ecco perché i Family Banker Mediolanum stanno diventando sempre più parte integrante del sistema locale e riferimento del tessuto imprenditoriale e produttivo del territorio per quanto riguarda le esigenze e le attività finanziarie, sia per le famiglie che anche per i percorsi imprenditoriali dei clienti.
Commenti

VxV

Mer, 10/10/2012 - 17:46

Mi sembre di percepire vagamente tra le righe una sorta di pubblicità occulta... ma forse è solo la mia fantasia

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 11/10/2012 - 14:13

VxV Anche lei?

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Ven, 12/10/2012 - 09:11

il giornale, la voce del padrone

BlackMen

Ven, 12/10/2012 - 10:42

M.A.R.C.H.E.T.T.A

giovanni1969

Sab, 13/10/2012 - 16:54

questi family banker fanno i LORO interessi e non i vostri alla pari dei direttori di banca. il loro credere è più vendo più commissioni metto in tasca. alla lontana migliaia di miglia raus dalla mia vista

salapadula

Dom, 14/10/2012 - 00:44

che tristezza....

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 14/10/2012 - 01:06

ma che squallore! Siamo giunti al punto che anche uno spazio publicitario viene spacciato per notizia.

frattpete

Dom, 14/10/2012 - 21:03

Gentili commentatori io sono un family banker da oltre 20 anni e non ho mai fregato nessuno facendo onestamente il mio lavoro come gli avvocati i dottori,i commercialisti,i notai ecc.ecc. Vi chiedo un po' di rispetto per chi lavora bene senza generalizzare. Grazie Luca

releone13

Lun, 15/10/2012 - 10:29

certo, allora mi spieghi il motivo per cui io dovrei fidarmi a darvi una cifra ben difinita ( esempio 10.000 € ) e voi non siete in grado di dirmi dopo quanto tempo ESATTAMENTE mi date ESATTAMENTE in mio guadagno? Tutto è teorico, se le cose vanno bene, se il mercato tiene, se le congiunture internazionali sono favorevoli......MA I MIEI SOLDI CHE VI HO DATO SONO VERI ED ESATTI!!!!Per cui pretendo di avere date e cifre esatte, e se non arriva quello pattuito, ce li mettete voi di tasca propria.....Non siete d'accordo? Allora vuol dire che c'è qualcosa di poco chiaro.

Max Devilman

Lun, 15/10/2012 - 17:37

ok, non volete dare i soldi ai "family bankers" perchè sono brutti sporchi e cattivi, mentre li date alla vostra banca di fiducia dove sono tutti belli buoni e bravi (bond argentini, parmalat....). Morale: quello che dite di banca mediolanum vale per tutti, la differenza la fa la PERSONA.