Faro dell'Esma sulle quote di Bankitalia

La Consob ha in corso degli approfondimenti sulle modalità di contabilizzazione in bilancio da parte delle banche italiane delle plusvalenze legate alla rivalutazione delle quote in Bankitalia. A sollecitare le analisi della Commissione, a quanto si apprende, è stata l'Esma, l'organismo in cui sono riunite le Authority europee di controllo sui mercati finanziari. Da parte della Consob non sono attesi interventi a breve sul tema. I dubbi sulla contabilizzazione potrebbero però suggerire alle banche interessate cautela nei bilanci 2013, che saranno pubblicati tra pochi giorni, con la decisione di non far transitare nel conto economico le plusvalenze legate alla rivalutazione. Ad attirare l'attenzione dell'Esma sul tema, già al centro delle autonome riflessioni della Consob, potrebbero essere state anche le voci critiche che in alcuni Paesi europei si erano levate nell'autunno scorso verso la rivalutazione di Bankitalia. Particolarmente critica era stata la Bundesbank.