Feste di Natale e Capodanno, oltre 32 milioni di italiani non possono andare in vacanza

A Capodanno incremento di italiani che vanno all’estero spinti "da tariffe più vantaggiose che non risentono del clima di oppressione fiscale nel quale le nostre aziende si trovano a lavorare"

Vacanze amare per questo fine 2013. Saranno solo 12 milioni gli italiani che si concederanno qualche giorno fuori porta tra Natale e Capodanno. Un dato che, raffrontato con quelli registrati nel 2012 da Federalberghi, segna una flessione del 3%. I restanti 48 milioni di italiani, pertanto, non si sposteranno da casa durante le festività. Di questi addirittura 32 milioni non lo faranno per motivi economici.

Secondo il report di Federalberghi, a Natale la flessione di italiani in movimento sarà dell’8%. Si passa da 6,6 milioni registrati nel 2012 ai 6,07 milioni di quest’anno. Di questi la stragrande maggioranza rimarrà in Italia e, per fare economia sui propri averi, alloggerà in casa di parenti o amici. Le regioni più gettonate saranno la Valle d’Aosta col 12,8%, la Sicilia (11,7%) e il Lazio (9%). Non andrà certo meglio a Capodanno. Sotto San Silvestro si muoveranno, infatti, quasi 6 milioni di connazionali rispetto ai 5,8 milioni del 2012 (+3%), con un incremento di italiani che andranno all’estero spinti, secondo gli analisti di Federalberghi, "da tariffe più vantaggiose che non risentono del clima di oppressione fiscale nel quale le nostre aziende si trovano a lavorare".

Commenti

bruna.amorosi

Sab, 21/12/2013 - 10:29

le vacanze ???? ma se bisogna stare attenti a quanti soldi hai nel borsellino . per fare una spesa normale . mica per onorare le feste . grazie buffoni politici ed un po di più ai nuovi centristi .

bruna.amorosi

Sab, 21/12/2013 - 10:29

le vacanze ???? ma se bisogna stare attenti a quanti soldi hai nel borsellino . per fare una spesa normale . mica per onorare le feste . grazie buffoni politici ed un po di più ai nuovi centristi .

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 21/12/2013 - 11:14

se vai in vacanza sei ricco e quindi parte l'accertamento del fisco e per difenderti da esso dovrai pagare per far causa e dimostrare la tua innocenza. State a casa e divertitevi in città non gettate i soldi ma conservateli per le nuove tasse del 2014 che i massoni europei hanno preparato per voi poveri babbei

xgerico

Sab, 21/12/2013 - 11:17

Haaaaaaaa....... ma allora non è vero che era defunta politicamente?!

silent

Sab, 21/12/2013 - 12:57

Sarà, ma io ho provato a contattare 5 diversi alberghi e c'è tutto pieno fino all'epifania! Se questa è crisi....

cicero08

Sab, 21/12/2013 - 13:32

Chissà che ne pensa sciura Boldrinova? Quale aereo prenderà per le meritate vacenze al caldo?

titina

Sab, 21/12/2013 - 13:32

Natale? Il giorno più triste dell'anno. per fortuna dura solo un giorno.

Massimo Bocci

Sab, 21/12/2013 - 13:54

Vacanze voi del Giornale,inguaribili ottimisti, qui è grassa se uno riesce a mettere insieme il pranzo con la cena, esclusi logicamente i compagnucci coop, che magnano a SBAFO ISTITUZIONALMENTE!!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 21/12/2013 - 14:09

c'è gente che non mangia altro che ferie, comunque sono soldi risparmiati.

Il giusto

Sab, 21/12/2013 - 14:58

Non ci credo...aerei e ristoranti sono sempre pieni!!!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 21/12/2013 - 15:28

Ma chi le fa certe statistiche? Ormai si muovono pochi eletti che si possono permettere la settimana bianca, gli studenti universitari che fanno ritorno a casa, i soliti che vanno a trovare i parenti al sud per fare rifornimento di olio e salsicce...per il veglione di capodanno, con quello che costa, ci si riunisce in qualche scantinato dove ognuno porta quello che può, quattro salti e qualche botto!...provate a prenotare da qualche parte vi accorgerete che è ancora tutto disponile!

Massimo Bocci

Sab, 21/12/2013 - 16:02

x Il giusto prima che il tenutario del colle (240 milioni di condomino) ecco uno che si può permettere a SFAFO DEGLI ITALIANI 365 GIORNI (l'anno) DI BAGORDI DI REGIME!!!! Ha scordavo lui può gerarca capo coop e (............) dei LADRI!!! DI REGIME 47. Servo EURO!!!

Anonimo (non verificato)

mifra77

Sab, 21/12/2013 - 18:28

Una vecchia nenia dei nostri nonni cosi' narra:" MO VIENE NATALE--NON TENGO DINARI--MI FUMO UNA PIPA--E ME VADO A CULCA' " Altro che ferie e vacanze; da almeno quattro anni, non un giorno di svago,non un giorno di spensieratezza. Davamo la colpa a Berlusconi e Tremonti e vennero Monti e Grillo con passera e Fornero. se non ne avessimo avuto abbastanza, ecco Letta e Saccomanni, guardati a vista e sostenuti a gran forza da Alfano e Lupi (le sentinelle).Non c'è limite al peggio! Ridateci Andreotti!

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 21/12/2013 - 18:47

e allora i ristoranti non sono + pieni come cambiano i tempi

NON RASSEGNATO

Sab, 21/12/2013 - 20:18

Le vacanze non sono un bene di prima necessità, nessuno è mai morto per averne fatto a meno.

Ritratto di franco-a-trier_DE

Anonimo (non verificato)

Ritratto di franco-a-trier_DE

Anonimo (non verificato)

lorenzo464

Lun, 23/12/2013 - 15:52

i ristoranti però sono pieni, evidentemente c'è chi ci va 4 volte al giorno...