Fiat in maglia nera Tengono le bancheLa Borsa

Piazza Affari tentenna sotto il colpo inferto da Moody's con il taglio di due scalini al rating dei titoli di Stato, ma alla fine reagisce. Il Ftse Mib chiude in rialzo dello 0,96% e il Ftse All Share dello 0,87 per cento. Affonda Fiat che ha perso il 3,33% in scia al tonfo di Peugeot a Parigi. Sul gruppo francese pende un possibile downgrade di Moody's considerata la difficile situazione finanziaria del gruppo. Fiat Industrial al contrario ha guadagnato l'1,34 per cento. Telecom dopo lo scivolone per i timori di un rallentamento del Brasile, rimbalza con decisione (+4,56%). Le nuove norme Ue sullo sviluppo delle reti Ngn potrebbero favorire la societĂ . Fonsai crolla del 18,48% e Unipol cede il 7,82% mentre Premafin prende la rincorsa e guadagna il 5,65% e la Milano il 5,36 per cento. Le banche soffrono ma poi contengono il calo. Unicredit cede lo 0,59%, Intesa Sanpaolo lo 0,20%, Bpm lo 0,25 per cento. In luce Mps (+2,76%). Positive le Borse europee. Londra sale dell'1,03%, Francoforte avanza del 2,15% e Parigi dell'1,46%. Madrid cresce dello 0,52 per cento.