Fiera Milano promuove nel mondo le eccellenze della pasta italiana

Via al tavolo di lavoro per iniziative in Italia e all'estero con tre associazioni di imprenditori. e con TuttoFood, in programma dal 6 al 9 maggio 2019 a fieramilano, con un focus dedicato ai nostri produttori. Iniziative anche in occasione di HostMilano e Ipack-Ima

Un tavolo di lavoro per riunire e coordinare l’impegno di tutti gli attori coinvolti nella promozione nel mondo della pasta, uno dei più apprezzati prodotti del Made in Italy agroalimentare. Un progetto che vede coinvolte: Fiera Milano con TuttoFood, Aidepi - Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta italiane, Appafre - Associazione Produttori Pasta Fresca dell'artigianato e della Piccola e Media Impresa Italiana e Appf - Associazione Produttori Pasta Fresca.

Fiera Milano promuoverà il settore in tutte le sue declinazioni in collegamento con le manifestazioni che organizza direttamente: dalla ristorazione professionale con HostMilano, al packaging e la logistica con Ipack-Ima, ma soprattutto il prodotto pasta con TuttoFood. È infatti previsto nella prossima edizione della Milano World Food Exhibition, in programma dal 6 al 9 maggio 2019 a fieramilano, un particolare focus dedicato ai produttori italiani di pasta (da quella artigianale fino a quella industriale). TuttoFood sta progettando aree comuni per piccole aziende e percorsi dedicati alla pasta per i visitatori, un incremento degli top hosted buyer internazionali dedicati al segmento, show-cooking di alta ristorazione (con il coinvolgimento di HostMilano) con gli chef, ambasciatori del made in Italy nel mondo, e sta organizzando post-tour sui luoghi di produzione.

“Abbiamo stretto una importante partnership con TuttoFood in quanto crediamo fortemente nella sua capacità organizzativa e di attrattiva per i buyer e gli operatori del settore - spiega Riccardo Felicetti, presidente dei pastai italiani di Aidepi - e siamo certi che la Fiera possa supportare con efficacia il nostro marchio Pasta Italia che rappresenta tutto il mondo pasta della nostra Associazione. Con la costituzione del tavolo della pasta abbiamo inteso concentrare gli sforzi di tutti i pastai italiani e di Fiera Milano per creare un percorso di iniziative e manifestazioni a favore del prodotto che, rimarcando la qualità della pasta italiana quale indiscusso carattere distintivo rispetto a tutte le altre produzioni di pasta, possano creare grande aspettativa e forte curiosità in vista dello svolgimento dell’evento di maggio”.

“La sfida è dimostrare che cosa possiamo offrire, di più e meglio, rispetto ai nuovi competitors”- dichiara il presidente di Appafre, Fabio Fontaneto - e l’obiettivo è dimostrare che gli unici e veri maestri pastai, sono quelli italiani. Per raggiungere questo importante e necessario obiettivo sarà determinante intraprendere un percorso congiunto tra le tre associazioni di categoria, maggiormente rappresentative del settore, che dovranno sentirsi parte attiva di questo piano strategico, orientato a sostenere ed a valorizzare i prodotti di altissima qualità della migliore tradizione pastaia italiana”

Anche Appf, il cui obiettivo è quello di tutelare i produttori di pasta fresca e gnocchi suoi associati, condivide l’obiettivo di questo progetto e parteciperà alle realizzazione di iniziative del tavolo di coordinamento interassociativo utili allo sviluppo del comparto ed alla collaborazione tra le aziende associate.

“È per noi un prestigio poter collaborare con le tre associazioni del comparto della pasta; sottolinea Giustina Li Gobbi, exhibition director di TuttoFood – e già dalla prossima edizione sarà visibile, nel lay-out e nella presenza di nuovi e qualificati buyers del settore, l’interesse che la manifestazione e il suo staff dedicherà alle proposte che scaturiranno dal tavolo congiunto.”

Il progetto prenderà vita con iniziative in Italia e all’estero che, in particolare durante eventi di primo piano come Sial a Parigi, vedranno anche il coinvolgimento delle nostre ambasciate. Primo banco di prova del tavolo sarà Pastaria, il festival della pasta che si tiene a Parma: un’occasione di condividere il know-how sulla produzione e la promozione della pasta che vede Fiera Milano partner dell’evento e le tre associazioni impegnate insieme in un programma di convegni: dalla qualità e innovazione alle tipicità dei territori, dalle tendenze di consumo in Italia e all’estero fino agli ingredienti, il packaging e la logistica, il tutto in un’ottica di valorizzazione delle nuove opportunità di business.

Per informazioni aggiornate: www.tuttofood.it, @TuttoFoodMilano

Commenti

cir

Gio, 20/09/2018 - 14:50

che schifo la pasta !!!!

flip

Gio, 20/09/2018 - 16:17

da dove viene l'impasto (pronto) per fare la pasta? ed anche il pane? Non sò se ve ne siete accorti ma ai ristoranti arrivano furgoni carichi di scatolame con prodotto già pronto. basta riscaldarlo.