FINMECCANICAAnsaldo Sts vince appalto da 4 miliardi per la metro di Riyad

Il consorzio guidato da Ansaldo Sts (gruppo Finmeccanica) ha vinto un appalto da 5,21 miliardi di dollari (3,92 miliardi di euro) per la costruzione di una linea della metro di Riyad, la capitale dell'Arabia Saudita. Gli altri due consorzi vincitori sono guidati dalla statunitense Bechtel (9,45 miliardi di dollari pari a 7,11 miliardi di euro), che ha vinto un appalto per tre linee, e dalla spagnola Fomento (7,82 miliardi di dollari pari a 5,88 miliardi di euro) che si è aggiudicata i lavori per la realizzazione di due linee. Il progetto per la costruzione della metropolitana di Riyad è il più grande sistema di trasporto pubblico attualmente in fase di esecuzione. Si svilupperà attraverso sei linee e sarà lungo 176 chilometri. Del consorzio di Ansaldo Sts fa parte anche l'altra controllata di Finmeccanica, AnsaldoBreda.

Commenti

killkoms

Lun, 29/07/2013 - 09:51

se non ci mette mano la giusdtiza italica,che vede"il male"dappertutto.!

buri

Mar, 30/07/2013 - 11:16

speriamo che questa volta non ci siano PM in cerca di notorietà ad aprire un inchiesta, basata sul nulla e perciò ancora più dannosa

nino47

Mar, 30/07/2013 - 12:53

Capito magistrati? Visto che si è concluso il capitolo Berlusconi, mettetevi all'opera subito! Inquisite l'Ansaldo!!!