FINMECCANICALe due Ansaldo insieme per il metro di Lima

Finmeccanica, attraverso le controllate Ansaldo Sts e AnsaldoBreda, si è aggiudicata un contratto da 1,2 miliardi di dollari per la metropolitana senza conducente di Lima. Il contratto è relativo alla concessione da parte di ProInversion (la società statale peruviana che agisce per conto del Ministero dei Trasporti), della linea 2 e di un ramo della linea 4 della metropolitana per 35 anni. La concessione comprende la progettazione, la costruzione e il finanziamento per una durata di 5 anni; è poi prevista la fase di esercizio e manutenzione per ulteriori 30 anni. La quota del contratto per Ansaldo Sts ammonta a circa 700 milioni di dollari (510 milioni di euro) mentre quella di AnsaldoBreda è di circa 500 milioni di dollari (364 milioni di euro). Saranno utilizzate tecnologie e soluzioni ampiamente collaudate su treni AnsaldoBreda in esercizio in numerose altre linee metropolitane automatiche (tra cui Copenhagen, Milano, Brescia, Roma e Riyadh). La fornitura totale sarà di 42 moderni treni metropolitani della lunghezza di 108 metri.