Il Fisco promuove la delazione: "Mail anonima per le denunce"

L'Agenzia delle Entrate aprirà una mail criptata con la quale i dipendenti possono denunciare casi di illecito. Ecco chi rischia

"L'Agenzia è un corpo sano, che ha imparato a sviluppare dei forti anticorpi per contrastare ogni situazione di ambiguità". Nel corso della tavola rotonda Noi contro la corruzione, tenutasi alla sezione giurisdizionale della Corte dei Conti dell'Aquila, il direttore dell’Agenzia delle Entrate Rossella Orlandi ha presentato il piano anti corruzione che aprirà una mail per raccogliere le denunce interne dei dipendenti della pubblica amministrazione. La delazione correrà quindi via posta, in modo da garantire l'anonimato. Chi denuncerà i colleghi corrotti, sarà infatti tutelato dallo Stato. "Non chiamatela delazione - si è affrettato a spiegare il presidente dell'anti corruzione, Raffaele Cantone - ma assunzione di responsabilità".

La Orlandi ha ribadito l'impegno dell'Agenzia delle Entrate non solo nel punire i comportamenti scorretti, ma soprattutto nel prevenirli. Due le direttrici d’azione, che si muovono entrambe sul binario del cambiamento, organizzativo e culturale. "L'Amministrazione finanziaria si è dotata, infatti, di un piano triennale che sistematizza le misure di prevenzione del fenomeno corruttivo e - ha spiegato Orlandi - attraverso iniziative di formazione e comunicazione, sensibilizza continuamente il personale sui principi dell’etica e della trasparenza". L'obiettivo è, appunto evitare che poche mele marce danneggino decine di migliaia di persone oneste che lavorano ogni giorno in Agenzia delle Entrate con responsabilità e senso di appartenenza. "Dobbiamo essere noi per primi a tenere pulita la nostra casa - ha osservato la Orlandi - intercettando e punendo i comportamenti scorretti che rischiano di diventare una zavorra per i funzionari leali e appassionati al loro lavoro".

Per prevenire la corruzione, Cantone intende attuare le norme per il wistleblower previsto dal testo unico dei dipendenti pubblici. "In questo modo - ha spiegato - chi vuole denunciare illeciti, può farlo in modo tutelato". L'Agenzia delle Entrate aprirà una mail criptata con la quale i dipendenti possono denunciare casi di illecito. "Serve per la prevenzione - ha spiegato Cantone - Serve per spezzare il clima di omertà". Le norme del whistleblower sono già previste dall’articolo 54 bis del codice unico degli impiegati pubblici. "Non si tratta di fare denunce anonime ma di fare denunce con tanto di firma, ma garantendo l’anonimato", ha continuato Cantone secondo cui il whistleblower altro non è che "un invito alla collaborazione" e "non alla delazione". "Si tratta - ha quindi concluso - di un invito alla responsabilità".

Commenti

puntopresa10

Lun, 15/12/2014 - 17:59

se le cantano e se le suonano,ne vedremo delle belle,all'interno degli uffici delle entrate.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 15/12/2014 - 18:17

Siamo al limite della prostituzione statale.E per la Orlandi non ho parole.I miei genitori mi hanno insegnato che le spie vanno giustiziate sul posto e questa è una regola universale,piuttosto subire che fare la spia.Belle cose stiamo insegnando ai nostri ragazzi,complimenti.................................

Anonimo (non verificato)

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 15/12/2014 - 18:27

Per quale ragione solo i dipendenti possono denunciare? E' più facile che i privati cittadini vedano dov'è l'illecito. In quanti andiamo dal notaio, dal commercialista, dall'avvocato, dal dentista, dal medico, dall'ingegnere, dal geometra, dall'architetto, dal fornaio, dal pizzaiolo, dal barista, dal barbiere, dal parrucchiere o da quello che volete voi?

unosolo

Lun, 15/12/2014 - 18:28

bene , giustamente è il solo modo , mettiamo anche un incentivo sul sommerso che viene trovato o evasione appurata , premio di produzione se vogliamo ,potrebbe essere un modo per lavorare meglio e serenamente. Visto che continuamente vengono tolti soldi per i servizi come questi.

Anonimo (non verificato)

paco51

Lun, 15/12/2014 - 18:34

Come fai adire che devono pagare le tasse se li spendono come a Roma. Il Mose, a Torino olimpiadi, eccc. E il carino vuol fare le olimpiadi, si delle truffe. Non credo che i dipendenti si autodenuncino! Tutto il pubblico è un illecito: da chi ascolta la radio e ti fa 1000 difficoltà per accettarti la pratica a chi arrotonda a modo suo a chi non fa nulla che è il peggio.

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Lun, 15/12/2014 - 18:50

gianniverde,purtroppo in Italia o si difendono le spie o i ladri e gli approfittatori,basta scegliere.

Anonimo (non verificato)

mifra77

Lun, 15/12/2014 - 19:04

Adesso ci penserà Cantone a prevenire i comportamenti scorretti! E per cominciare si presenta alle telebaggianate della Gruber; una carica come la sua non dovrebbe familiarizzare con nessuno e se non altro,prima di rapportarsi con qualcuno, informarsi. Se poi vogliamo continuare a guardare a senso unico, lo scopo della sua nomina è fallito prima di cominciare.

un_infiltrato

Lun, 15/12/2014 - 19:24

Questa è una sciocchezza. Ove l'Agenzia delle Entrate attuasse per davvero una cosa di questo genere, incorrerebbe in un reato penale. Ma per favore!

Ritratto di ..MAFIAcapitale

..MAFIAcapitale

Lun, 15/12/2014 - 19:32

di bene in meglio, un sistema MAFIOSO che si regge sulla delazione

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Lun, 15/12/2014 - 19:32

LA MAIL ANONIMA FA SCHIFO, MA COMUNQUE LA MAIL NON è MAI ANONIMA, E LO SAPPIAMO TUTTI

eolo121

Lun, 15/12/2014 - 19:41

e le mafie rosse son sempre protette

antowen

Lun, 15/12/2014 - 19:47

perchè i privati no? sarebbe una gran cosa se si potesse anonimamente denunciare tutti quelli che favoriscono il lavoro nero con paghe da fame, basta andare nei ristoranti e negozi di vario genere sopratutto al sud...evidentemente al fisco va bene cosi..

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 15/12/2014 - 19:47

Una notizia del genere si può commentare solo dai sotterranei della santa inquisizione. E' l'apologia dell'incompetenza! Questa è gente a cui dovrebbe essere tolto il diritto di voto e accusata del reato di istigazione alla violenza.

Dadina

Lun, 15/12/2014 - 19:49

Ci siamo fatti inCantonare e non ne usciremo. Tutti chiedono misure repressive ? Eccole! Siamo alla barbarie. E mi raccomando , non andiamo a votare e lasciamo che ci vadano solo gli amici della Orlandi.

Giampaolo Ferrari

Lun, 15/12/2014 - 19:55

Come la metteranno i finanzieri che con uno stipendio di 1400 euro al mese si sono costruiti ville da mal di testa??Ne vedremo delle belle.

Giampaolo Ferrari

Lun, 15/12/2014 - 20:02

Caro direttore quando lo stato costava meno non c'era questa odiosa tassa.Ora che non costruisce piu niente nessuno,la disoccupazione a livelli da suicidio,il debito pubblico aumentato solo in questo anno di 85 miliardi di euro,tanti italiani dopo aver capito come pagare,gli viene il mal di testa a pensare dove andare a prendere i soldi caro direttore.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Lun, 15/12/2014 - 20:03

Per ripristinare la corettezzaa e l'onestà, mi sento di scrivere che l'Italia, nello stato in cui si trova, ha bisogno attualmente e magari provvisoriamente per qualche anno di concrete delazioni anche anonime. Non fa niente se molte saranno solo cattiveria. Oggigiorno con le Amministrazioni che abbiamo, basterebbe un semplice controllo di pochissimo tempo per verificare se la segnalazione è vera o falsa. Il cittadino dovrebbe essere libero di segnalare e gli onesti non si dovrebbero scandalizzare per un controllo.

gianni59

Lun, 15/12/2014 - 20:09

dov'è il problema? quando c'era lui era normale....

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 15/12/2014 - 20:16

Perchè le denuncia anonime non avevano seguito? Eccome che lo avavano. Nessuna delle lettere anonime nei confronti dei dipendenti del Ministero delle Finanze ora Agenzia Entrate, veniva cestinata. Un'indagine, riservata quanto volete, veniva sempre fatta a scanso di equivoci. Nessuno ora denuncierá apertamente il collega disonesto per timore di ritorsioni che prima o poi ci sarebbero. Eccome che ci sarebbero. E nessuno è così fesso da esporsi.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 15/12/2014 - 20:22

@marione1944. Chiunque può denunicare anonimatamente. Chiunque riceve una notizia di reato (Carabiniere, Polizziotto, Guardia di Finanza, Procuratore ecc.) che fa? La cestina e se ne frega? Ma quando mai? La denuncia anonima ha sempre funzionato e sempre funzionerà. Sono quelle a viso aperto che non avranno successo e nessuno, per ovvi motivi, le farà. La denuncia anonima può essere sostaziosa e ricca di particolari più di qualsiasi altra e verrà scandagliata.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Lun, 15/12/2014 - 20:33

Allora siamo apposto, adesso faremo la fine come nella ex DDR per la STASI! Denunziare incriminare il prossimo!!Bel lavoro "Spyjobs"

libertyfighter2

Lun, 15/12/2014 - 23:31

Dal governo non mi aspetto niente di meno. Come era largamente prevedibile. STASI, arraffamento e distruzione di capitale. Quello che mi mette tristezza, è leggere QUA certi commenti di gente che vorrebbe perfino estenderlo ai privati. Gente pronta per la dittatura, anelante di provare condizioni della Russia Staliniana, della Germania Est. E inoltre, analfabeta economica, perché altrimenti capirebbe che "si lavorerebbe meglio" contrastando l'evasione, non si può avverare per mere considerazioni economiche. Quello che si avvera è che "non si lavorerebbe più".

Ritratto di kardec

kardec

Mar, 16/12/2014 - 00:00

UNA DELLE TANTE PORCHERIE DI QUESTO STATO COMUNISTA. D'ALTRONDE BASTA GUARDARE CHI HANNO NOMINATA DIRETTORE DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE: UNA MILITANTE DI SINISTRA.

Lino.Lo.Giacco

Mar, 16/12/2014 - 00:34

e come dire ai tacchini di fare spesso la festa del ringraziamento o ai politici di ridursi i vitalizi!!!!

Cirilla

Mar, 16/12/2014 - 00:55

CARA SIGNORA, LA PREGO CANCELLI TUTTI I MIEI COMMENTI E RI COMINCIAMO DA CAPO. SEMPRECCHé IO CI RIESCA CI METTERò PIù ATTENZIONE, PERò SE PUO DARMI LEI QUALCHE AIUTINO LE SARò GRATA.AUGURI DI BUONE FESTE E UN FELICE ANNO NUOVO.cORDIALMENTE GIULINA GASPARRI-MARUSIC.

Agostinob

Mar, 16/12/2014 - 06:27

Per chi è concorde: se fosse normale e logico, perché chi è d'accordo non lo fa direttamente, mettendoci la faccia? Perché nascondersi dietro l'anonimato? E' questo il coraggio degli italiani? Se il commercialista imbroglia o il negoziante fa il nero, perché dovete di nascosto? Ci mettete la faccia ed andate a denunciarlo. Se ritenete vche il comportamento sia corretto, è così che si deve fare. O no? Non sarà che l'anonimato nasconde proprio il fatto che sia una cosa spregevole? E perché i guai che sono sotto gli occhi di tutti non vengono risolti da chi è preposto ma viene sempre chiesto che a farlo siano altri? Immaginate con l'anonimato quante invidie si tenta di risolvere con una falsa denuncia.

antes1

Mar, 16/12/2014 - 08:13

Capisco che per voi che ricevete lo stipendio da uno che ha frodato il fisco sia un principio inaccettabile, ma l'evasione fiscale è un reato come il furto, l'omicidio, la corruzione e così via. Devo quindi ritenere che il testimone di una rapina o di un omicidio, se aiuta la polizia a catturare i responsabili, sia da voi considerato una spia?

max.cerri.79

Mar, 16/12/2014 - 09:25

Via con la guerra dei poveri. Se volete sapere come andrà a finire vi consiglio di leggere 1984....

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 16/12/2014 - 09:42

marione 1944 lun 18,27 scommetto che quando le capita di andare da questi personaggi che lei CITA la prima cosa che chiede "non mi faccia la fattura,non voglio l'IVA" e poi si spara contro una massa di ladri.

Agostinob

Mar, 16/12/2014 - 10:12

ANTES 1 Mi spiace che Lei dica " devo ritenere che il testimone di un omicidio ecc...ecc.." perché sta sbagliando. Il testimone a cui Lei allude ci mette la faccia, anche rischiando. Qui si parla di delazione anonima ed è molto diverso. Stiamo tornando alla spia nei caseggiati che riferiva tutto al regime. Un conto è dichiararsi apertamente ed un altro, rifugiarsi nell'anonimato. Anche perché nell'anonimato nasce di tutto. Se io avessi un Capo che mi è antipatico o ha favorito un altro al mio posto, potrei fargli passare rogne magari non meritate. E' giusto? E non Le pare che coloro che sono preposti a far questo lavoro, per cui sono pagati, lo debbano fare loro? Bello essere pagati per poi dire: "fate voi la spia e diteci chi non vi piace". Cordialità

Gioa

Mar, 16/12/2014 - 11:15

se veramente rimane anomina...LA TROVATA E' OTTIMA. All'interno della amministrazione pubblica regna sovrana l'omertà. Tale omertà va interrotta e cancellata!!.