Flat tax, ecco come funziona: a fine mese mille euro in più

Il nuovo regime fiscale premia le partite Iva: il 30% in più sul reddito rispetto ai dipendenti. Ecco cosa cambia

Il taglio delle tasse comincia a prendere forma. Se il governo sponda grillina mette le mani nel portafoglio degli italiani con aumenti su imposte e sigarette, dall'altro sul versante leghista comincia a muovere i primi passi la flat tax. Uno strumento quello voluto dal Carroccio che di fatto in questa prima fase porterà una boccata di ossigeno alle partite Iva. Una aumento consistente del reddito che segna un distacco netto tra la retribuzione media dei lavoratori dipendenti e quello delle partite Iva.

Gli autonomi avranno il 30 per cento in più sul reddito annuale rispetto a chi ha un rapporto di lavoro dipendente. E questo quadro emerge da uno studio dal centro Eutekne che ha provato a fare una proiezione delle retribuzioni tra le due categorie di lavoratori con la flat tax a regime. Per capire meglio la differenza di reddito bisogna prendere ad esempio un lavoratore con una retribuizione lorda annua di 45mila euro. Come sottolinea ilMessaggero, nel caso di un lavoratore dipendente, al datore di lavoro costerebbe complessivamente 59,346mila euro. A questo punto il netto che arriva nelle tasche del dipendente è di 28.543mila euro, circa 2.188 euro al mese. Se lo stesso lavoratore è una partita Iva, allora il netto sarebbe di 38.925 euro, circa 2.994 euro al mese. Almeno 10mila euro di reddito in più rispetto ad un lavoratore dipendente. E questo tipo di vantaggio è per tutte le fasce di reddito: con una retribuzione annuale di 20mila euro al mese un autonomo guadagnerebbe quasi il 10% in più rispetto a un dipendente.

Fino ad arrivare al 33% in più per un autonomo che guadagna 70mila euro l'anno. Bisogna attendere adesso i dettagli della manovra del governo per capire in che modo verrà declinato il nuovo regime fiscale. Per il primo anno il costo della flat tax sarà di 330 milioni di euro per poi arrivare a 1,8 miliardi nel secondo anno di applicazione. La quota dei costi si stabilizzerà a 1,3 miliardi di euro dal terzo anno in poi.

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 02/11/2018 - 09:48

noi pensionati con la minima pensione cosa guadagnamo?

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Ven, 02/11/2018 - 10:14

Egregio franco-a-trier_DE cosa te ne frega dei pensionati italiani visto che hai dichiarato più volte di vivere in Germania? Rivolgiti alla Merkel per le tue richieste.

diesonne

Ven, 02/11/2018 - 10:15

diesonne il giornale la finisca di mettere la pubblicità dle chiacchierone di maio

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Ven, 02/11/2018 - 10:17

Finalmente, dopo anni di soprusi un minimo di compensazione per le partite IVA.

Ritratto di Blent

Blent

Ven, 02/11/2018 - 10:41

sarebbe stato meglio una riduzione delle tasse sulla busta paga , le partite iva il bonus se lo fanno facendo una quota di lavoro in nero , come e' ormai noto.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 02/11/2018 - 10:45

E no, caro Giovanni da Udine, io per esempio vivo in Francia ed ho una pensione minima perché obbligato, contro quel che dice la CONVENZIONE sulla doppia imposizione, pago le imposte in Italia dove non ho più nulla. Il bello, caro signore , é che Equitalia mi dette ragione ma dal ministero delle finanze ci fu l'altolà.Questo é un furto bello e buono. QUESTO E' UN FURTO BELLO E BUONO. CAPITO???

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Ven, 02/11/2018 - 11:02

OK PER COLORO CHE HANNO LA PARTITA IVA, MA PER LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI CHE LE TASSE LE HANNO SEMPRE PAGATE? CONTINUERANNO A PRENDERLO I QUEL POSTO?

Ritratto di pigielle

pigielle

Ven, 02/11/2018 - 11:06

@franco-a-trier_DE..09:48 ..Cosa vuoi..tu, da italiano che sputtani gli italiani, che glorifichi la "GHRANDE GHERMANIA" perchè non lo chiedi alla cul...ehmm ...merkel..??

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 02/11/2018 - 11:10

più che la flat tax dovete eliminare la tobin tax una tassa per i depositi quando questi risparmi vengono già erosi dalla finanza. Si paga senza già guadagnare nulla. Ma io conme tanti altri sono soldi che sono già stati fatti dei prelievi alla fonte ed ora cosa volete ancora di più. Se sono btp si pagano le tasse sugli interessi e se sono azioni se guadagni paghi una tassa.Ma ci sono anche le perdite. Poi non parliamo dello sciame di bolli.

cir

Ven, 02/11/2018 - 11:11

la flat tax e' una cavolata impressionante. LE TASSE vanno pagate DALLO 0 % , FINO al 90 % !!!!. Gia' le partite iva scaricano di tutto e di piu' .... le vacanze se pagate con opportuno accordo possono diventare spese di rappresentanza con Mercedes pagata in leasing e completamente scaricata in 4 anni... 300 euro al mese pagati al supermercato con fatturazione diventano sovente prodotti per la pulizia intestati alla partita iva , la eventuale colf e' assunta ad ore dalla piccola aziendina di famiglia , un mobile in casa diventa sempre mobili per ufficio...vogliamo parlare dei PC dei figli intestati all' azienda ???

aleppiu

Ven, 02/11/2018 - 11:13

e meno male che questo governo diceva di essere il nuovo che avanza, che mette prima gli italiani e che non vuole inciuci. Dopo aver fatto condoni vari ora anche aumenti a chi ha partita iva e che con molta probabilita' non ha mai dichiarato fino all'ultimo euro. Mentre i lavoratori dipendenti e i pensionati, continuano a prenderlo in saccoccia..... potevate dirlo che mettere prima gli italiani disonesti!

Tip74Tap

Ven, 02/11/2018 - 11:22

Blent non fare di tutta l'erba un fascio.... ormai moltissimi artigiani e attività non fanno e non possono più fare nero. Poi qui non si considerano minimamente i costi che hanno gli autonomi e che i dipendenti non hanno... senza considerare i rischi e le elevate differenze di trattamento in caso di malattia, infortunio e ... ahimé disoccupazione se va male.

ted

Ven, 02/11/2018 - 11:26

Speriamo sia solo l'inizio perchè 65.000 di RICAVI (badate bene, RICAVI , NON UTILI....) sono una miseria !!! Anche il mio ciabattino ha ricavi superiori a 65.000. Tanto per dirne una , in Spagna la "tassazione agevolata" per piccole imprese arriva a 300.000 Euro !!!!!!! Ma in Italia si fanno le cose , così , tanto per fare !!! Speriamo Salvini rinsavisca nel proseguio perchè anche 100.000 Euro di Fatturato (quelli pereventivati per il 2020 , mi sembra) sono pochini!!!Pensaci bene Salvini !!E poi un'altra cosa in Spagna , GIUSTAMENTE , hanno messo un tetto massimo ai contribuiti annuali, tipo tipo 3 mila Euro e rotti mi sembra. Ecco, diciamola tutta ...la VERA KRIPTO-TASSAZIONE , sottovalutata e sottaciuta da tutti è rappresentata dall'astronomica CONTRIBUZIONE ......Cari miei !

Robertoebo

Ven, 02/11/2018 - 11:29

Articolo privo delle più elementari norme fiscali, esaminate bene tutto ciò che paga una partita Iva e vi renderete conto che la manovra è una goccia in mezzo al mare.

24agosto

Ven, 02/11/2018 - 11:47

In effetti Robertoebo, scrivono per sentito dire e ricordi lontani. Le partite IVA sono state ridotte in miseria (pro domo loro) e del colore nero di cui questi qua parlano hanno solo l'anima incazzata. E, se è come dicono, perchè non la prendono una partita IVA e si mettono a produrre, una buona volta nella loro vita? Badino bene: niente ferie, niente malattia, niente di niente. Dopo ne riparliamo.

Angel59

Ven, 02/11/2018 - 11:55

Chi ha fatto questi calcoli evidentemente non sa di cosa stia parlando. Infatti non vengono considerati i contributi da versare che ammontano ad oltre 6000 euro. Considerato poi che le partite iva non percepiscono ne ferie ne 13° ne 14° ne malattie,ne Tfr, il divario tra dipendenti e partite iva è pressoché nullo se non favorevole ai dipendenti con la sola differenza che questi non devono procacciarsi il lavoro gli autonomi devono trottare senza guardare ad orari o festivi per raggiungere quel fatturato. Dunque queste sciocchezze fareste bene a non scriverle o quantomeno a documentarvi prima.

cir

Ven, 02/11/2018 - 11:55

ted .cavolata mega galattica . si parla sempre solo di imponibile , cifra gia' spurgata dai costi ed oneri totali....

basterebbeunpod...

Ven, 02/11/2018 - 11:58

Franco a trier... francamente non capisco... qualcuno che ha la pensione minima significa che non ha guadagnato o perlomeno versato contributi duranti la sua vita lavorativa... quindi la pensione che prende in realtà è già un di più? Chi sta lavorando che con i contributi e le tasse sta già pagando interessi su un debito che spesso non ha fatto dovrebbe vedere il debito aumentato per dare qualche cosa a chi in passato non ha contribuito? Mi spiegherebbe cortesemente il perchè'

basterebbeunpod...

Ven, 02/11/2018 - 12:01

non sono simpatizzante dei 5stelle ma non capisco l'impostazione quasi costante degli articoli su questo giornale.. il governo fa leggi (condivise) e la parte cattiva è sempre dei 5S e quella buona della lega... nello specifico accontenare 1% degli italiani con una forte diminuzione delle tasse a fronte di cancellazioni o limitazione di altri vantaggi per la maggiorparte delle imprese con aumento comunque dell'imposizione fiscale non mi sembra una gran trovata....

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 02/11/2018 - 12:13

---in ogni caso --come dice il commercialista sotto casa--se è vero che il governo ha messo la clausola che un dipendente non può andare dal suo boss a farsi riconvertire il contratto in autonomo aprendosi relativa partita iva laddove lo stesso lavoratore ha nei due anni precedenti lavorato per quel datore come dipendente---è anche vero che uno può licenziarsi immantinente --aprirsi la partita e trovare lavoro in altra ditta per usufruire delle agevolazioni flat--swag--ma il gioco varrà la candela?---prendete il pallottoliere e fatevi due conti---

eroncelli

Ven, 02/11/2018 - 12:42

Ecco, appunto, licenziatevi e aprite una partita IVA: poi ne riparliamo. Facile fare i conti agli altri, quando si è pagati anche durante le ferie, durante la malattia, c'è la tredicesima (e anche più), non si deve cercare il lavoro o, peggio, cercare di essere pagati e via dicendo. E poi l'auto non la puoi scaricare se non sei "rappresentate di commercio" o tassista !!!!

ted

Ven, 02/11/2018 - 12:49

cir: non sarei così sicuro come lei . E' vero che i giornali in generale fanno un gran casino e danno delle informazioni FUORVIANTI ma si tratta con ogni probabilità di FATTURATO - NON di PROFITTI !! Perchè allora sarebbero molte di più di 1 milione le P:IVA in questione!!!!! Se ricalcasse la legge del regime delle mini-imprese come le hanno fatte anche i governi precedenti si parla IN REALTA' di FATTURATO / RICAVI.Infatti in questo sta il "malinteso" voluto ad arte !! Far intendere che si tratti di "guadagni" quando in relatà si tratta di "ricavi" . Ma se fosse come lei dice ne sarei contento , sorpreso positivamente e contento.

Ritratto di pensatoreindipendente

pensatoreindipe...

Ven, 02/11/2018 - 13:00

DONMANDA X SAVELLI.Cosa significa che la Flat tax avrà un costo di 330 milioni, rispetto ai 1,3 miliardi previsti ad inizio OTTOBRE (si parlava al tempo di questi importi)sempre riferiti ai 65000 di tetto massimo nel primo anno? Non è che forse si sta lanciando il messaggio fiat tax x tutti, poi ci si accorge che il costo è molto maggiore ai 330 previsti e la flat tax diventa una flop tax, e in qualche modo gli aventi diritto sono una platea piena di paletti e dunque molto ridotta, del tipo quelli aventi diritto al reddito di cittadinanza.aspettate autonomi prima di cantar vittoria, la coperta è corta e l'inverno è alle PORTE!

EOSFORO

Ven, 02/11/2018 - 13:12

Carissimi lavoratori dipendenti, con ferie pagate, con malattia pagata, e qualcuno che durante l’orario di lavoro può andare a fare la spesa e in palestra, PERCHÉ non vi aprite una vostra partita IVA e vi licenziate dai privilegi acquisiti? Voi invece pensionati che avete avuto la fortuna di poter prendere la pensione che un domani per noi giovani non ci sarà, godetevi i vostri privilegi acquisiti! Anziché criticare coloro che DA SOLI e senza contributi, con alto rischio e senza Cassa Integrazione si sono fatti da soli. Lavorare in proprio comporta rischi e pensieri quotidiani che il lavoratore dipendente non potrà mai capire.

Happy1937

Ven, 02/11/2018 - 13:18

Che genio Salvini! Ci aveva promesso la Flat Tax e, per fare a lingua in bocca con lo sciagurato Di Maio, ci sta invece regalando l'aumento dei tributi locali

sarth

Ven, 02/11/2018 - 13:26

Ok, ma perchè non mettere sul piatto quante ore di lavoro del dipendente concorrono a quello stipendio lordo, e quante ore invece del lavoratore p.iva? Ad ogni modo, se per una p.iva passare a lavoratore dipendente è molto difficile vista la carenza di offerta di posti di lavoro... per tutti i dipendenti che ritengono le p.iva il paradiso dell'evasione ecc. ecc. comunico che il cambio è semplicissimo, oggi ti licenzi, domani apri partita iva. Poi ci vediamo tra un anno a vedere quanto avrete portato a casa, con che orari di lavoro e con che responsabilità dirette ed investimenti ad alto rischio che il dipendente non sa manco cosa siano. Saluti.

DellPower

Ven, 02/11/2018 - 13:46

Non entro nel merito dei calcoli anche se occorrerà capire quante detrazioni o deduzione verranno eliminate. In ogni caso l'articolo mette sempre le categorie di lavoratori una contro l'altra e questo non è un buon servizio. Comunque occorrerebbe anche sempre ricordare l'estrema precarietà di un contratto a partita iva sia in termini di durata e di garanzie (malattie etc) nonchè l'assoluta mancanza di ammortizzatori sociali.

corretta

Ven, 02/11/2018 - 14:03

e meno male che questo governo diceva di essere il nuovo che avanza, che mette prima gli italiani e che non vuole inciuci. Dopo aver fatto condoni vari ora anche aumenti a chi ha partita iva e che con molta probabilita' non ha mai dichiarato fino all'ultimo euro. Mentre i lavoratori dipendenti e i pensionati, continuano a prenderlo in saccoccia..... potevate dirlo che mettere prima gli italiani disonesti! Questo è il governo del nirvana per gli evasori.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Ven, 02/11/2018 - 14:03

Egregio #siredicorinto, a prescindere dal fatto che ti immischi in una conversazione che non ti riguardati dirò che della cosa non me ne dovrebbe fregare più di tanto in quanto sono in pensione. Ma per il fatto di aver fatto l'ingegnere libero professionista per 38 anni (ed essere pensionato INARCASSA), 35 dei quali dedicati quasi esclusivamente al settore pubblico, trovo che queste norme siano una tardiva e parziale compensazione nei confronti dei lavoratori autonomi vessati e tartassati in tutti i sentori a vantaggio dei dipendenti in particolare quelli pubblici che, come detto, conosco molto bene. Se tu mi racconti dei tuoi problemi con il fisco io potrei raccontarti dei miei per una multa ingiusta e stratosferica dell'87 che mi ha rovinato la vita e per la quale ho avuto tardivamente ed inutilmente ragione dopo ben 22 (ventidue) anni! PRESUMO, DA COME SCRIVI, CHE TU SIA UN DIPENDENTE PUBBLICO IN PENSIONE.

titina

Ven, 02/11/2018 - 14:18

il 15%! neppure il 23% che è la prima aliquota che paghiamo. per me non è giusto, poteva abbassare la prima aliquota a tutti, specie per premiare i dipendenti pubblici e privati che non possono evadere.

cir

Ven, 02/11/2018 - 14:27

titina : giustissimo !!

cir

Ven, 02/11/2018 - 15:05

Giovanni da Udine anche tu ti immischi in una conversazione che non ti riguarda , visto che " siredicorinto " ha dato la SUA opinione e tu non l' accetti, non romperci le balle con le tue multe !

cir

Ven, 02/11/2018 - 15:14

EOSFORO . come mai non cessi la tua attivita' , e vai a fare il lavoratore dipendente e avrai anche tu quei meravigliosi privilegi ?? Mettiti unn zaino in spalla e vai a consegnare le pizze, oppure vai a a lavorare in un supermercato dove fari finalmente meno ore di lavoro visto che ti lamenti , tre al mattino , due alla sera , i resto la farai nel turno di notte e alla domenica ,e non dimenticarti che la tredicesima e' inserita nella paga oraria ...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 02/11/2018 - 15:37

Il 30 % di differenza non è poco. Grande risparmio ora oppure sanguisughe i precedenti? Erano a livelli di usura?

EOSFORO

Ven, 02/11/2018 - 15:53

Gentile “cir” forse vivi in un pianeta dove il lavoro come dipendente pubblico è facile da trovare. Qui sulla terra, invece, chi non ha questa fortuna deve impegnarsi a crearsi da solo un lavoro con tutti i rischi connessi. Probabilmente sei un dipendente statale ILLICENZIABILE e chiaramente non sai cosa significa “mettere uno zaino in spalla per andare a consegnare pizze”. Forse non era chiaro che non mi riferivo alle persone SFRUTTATE per le quali esprimo la mia totale comprensione oppure alle persone che pur “statali” rischiano tutti i giorni per salvaguardare e per proteggere le nostre città e che prendono pochissimo per l’importanza della loro professione.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 02/11/2018 - 16:15

ehmmmm le arche di scienza della eutekne,strafatti come il mugic itterico,si sono dimenticate di tutte le tasse connesse all'essere autonomi ed i mancati benefici che vanno dai tichet mensa all'abbonamento dei trasporti pubblici etc...

mozzafiato

Ven, 02/11/2018 - 16:33

come ogni articolo che riguarda il governo anche questo e'infarcito di gravi omissioni ed imprecisioni ! Parrebbe infatti, che i redditi piu' bassi (stipendi e pensioni) siano totalmente fuori da questa riforma ! Oppure per il giornale in italia tutti guadagnano 45.000 euro all'anno come il piu' pezzente dei giornalisti ? Andate a zappare ?

Angel59

Ven, 02/11/2018 - 16:33

Preciso che il diritto alla flax tax 15% ce l'hanno tutti coloro che non superano un giro di affari di euro 65000 e che scelgono il regime forfettario il quale non ti consente di detrarre nulla, puoi detrarre solo i contributi per la pensione però c'è l'abbattimento del 22% sull'imponibile a compensare tutte le spese di gestione....quindi evitate di dire castronerie!

mozzafiato

Ven, 02/11/2018 - 16:41

CORRETTA, tu sei la vittima tipica della disinformazione che questo giornale fa sull'argomento !In pratica nel panorama mediatico italiano NON ESISTE UNA INFORMAZIONE CORRETTA CIRCA LE DECISIONI DEL GOVERNO ! E POI TUTTI DANNO ADDOSSO AL FASCISMO ! TV, giornali, rete ...TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE A DIFFONDERE DISINFORMAZIONE E BALLE! Tu cara CORRETTA sei il tipico esempio del boccalone che si bene tutto ! Complimenti vivissimi !

cir

Ven, 02/11/2018 - 16:45

mozzafiato . verissimo .lo fanno apposta per creare contenziosi e discussioni atte a non vole far capire il problema . Basta a volte vedere i titoli degli articoli,

mozzafiato

Ven, 02/11/2018 - 16:50

sono stato sia dipendente (pubblico) che partita IVA e devo dire che da partita IVA i problemi non me li hanno creato le tasse, bensi la burocrazia demenziale e soprattutto I CONTRIBUTI PENSIONISTICI che mi fanno percepire una pensione ridicola di 47 (QUARANTASETTE) EURO NETTI MENSILI E 16 ANNI DI CONTRIBUTI VERSATI ALLA CASSA ITALIANA DEI GEOMETRI ! NESSUNO CI CREDE ma queste sono le realta' vergognose CHE TUTTI FANNO FINTA DI NON VEDERE che invece continuano ad impazzare nel paese di pulcinella !

cir

Ven, 02/11/2018 - 17:14

EOSFORO: su di un pianeta ci vivi tu , ho sempre lavorato in aziende private e come autonomo, ho sempre costruito prototipi e gli ingenieri come te erano al mio servizio.

Ernestinho

Ven, 02/11/2018 - 17:18

A proposito di diminuzione delle tasse. Già si è sentito parlare di un aumento delle addizionali!

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Ven, 02/11/2018 - 17:27

Esimio maleducato #cir, vorrei farti notare che il discorso era tra me e franco_a_trier_DE e quindi #siredicorinto non centrava una benemerita mazza esattamente quanto te che fai l'impiccione in discorsi che non ti riguardano ma che evidentemente ti toccano in quanto dipendente pubblico parassita! Sia #siredicorento che te maleducato #cir date opinioni non richieste immischiandovi in discorsi che non vi riguardano e che, evidentemente, non siete in grado di comprendere. Conosco bene la categoria di parassiti a cui appartenete avendo lavorato per la P.A. per 35 anni! Arroganti, pieni di diritti regalati, produttori di burocrazia e voltacarte di professione. Gente che il posto di lavoro non se l'è creato come i professionisti ed i lavoratori ma che si rode di invidia convinti di essere solo loro a pagare le tasse. Quindi vai tu a rompere le palle da un'altra parte.

EOSFORO

Ven, 02/11/2018 - 17:33

Cir, hai il modo di fare di coloro che non vogliono vedere la realtà perché se scoprono come stanno veramente le cose..... impazziscono, consapevoli di aver sprecato la loro vita a seguire un ideologia senza basi. Se avessi lavorato come autonomo (con partita IVA) non penseresti neanche lontanamente ciò che affermi. Se come dici, hai lavorato in aziende private ed eri in grado di “costruire prototipi” avresti dovuto avere il coraggio di aprirti un’azienda e di portarla avanti. É troppo comodo avere qualcuno al di sopra che prende le decisioni importanti e che rischia anche per te! Goditi la tua pensione e vivi tranquillo.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Ven, 02/11/2018 - 17:35

Signori dipendenti privati e soprattutto pubblici che qui sputate tutto il vostro livore di classi privilegiate, convinti di essere gli unici in Italia a pagare le tasse quando invece siete ricoperti di privilegi. In particolare ai parassiti pubblici che producono solo costi inutili e burocrazia dico una cosa: per questa volta rosicate sulla flat tax, perdeteci il sonno, che ogni tanto fa bene anche a voi!

EOSFORO

Ven, 02/11/2018 - 17:59

Grande Giovanni da Udine! Il nostro pensiero è unanime.

dot-benito

Ven, 02/11/2018 - 18:02

SAREBBE SEMPRE ORA CHE UN ARTIGIANO GUADAGNI PIU' DI UN DIPENDENTE CON TUTTI I RISCHI CHE CORRE UN ARTIGIANO E MAGARI COME SUCCEDE FA LA FATTURA E NON VIENE PAGATO MA LE TASSE LE DEVE PAGARE ANCHE SUL MANCATO INCASSO E' IL MINIMO PS SE MI DITE CHE UN ARTIGIANO E' UN EVASORE VI DICO CHE IL 50% DEI DIPENDENTI HA UNA ATTIVITA' IN NERO AL NORD ITALIA MA QUESTO NON SI DICE

cir

Ven, 02/11/2018 - 18:08

Giovanni da Udine : vai fa... lo , balengo ! .

Mr Blonde

Ven, 02/11/2018 - 18:16

Conti farlocchi x tutti quelli c'è hanno spese mediche familiari a carico spese x la casa ecc. Inoltre non vi può accedere chi ha dipendenti o beni strumentali significativi. Insomma un vantaggio x pochi

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 02/11/2018 - 18:17

Caro Giovanni 17e27, l'amico (perche per me pur non conoscendolo e un amico chi qui commenta come Te) cir, non so chi sia, ma siredicorinto lo conosco molto bene e ti assicuro che NON HA MAI LAVORATO per la PUBBLICA AMMINISTRAZIONE!!! Saludos.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 02/11/2018 - 18:17

Caro Giovanni 17e27, l'amico (perche per me pur non conoscendolo e un amico chi qui commenta come Te) cir, non so chi sia, ma siredicorinto lo conosco molto bene e ti assicuro che NON HA MAI LAVORATO per la PUBBLICA AMMINISTRAZIONE!!! Saludos.

Mr Blonde

Ven, 02/11/2018 - 18:18

Giovanni da Udine quasi d'accordo al 100% ma rimane il fatto che l'aiuto è per molti pochi soggetti

Leonardince

Ven, 02/11/2018 - 18:32

sottoscrivo Giovanni da Udine, Franco tu non perdi occasione di spalare m... sull'Italia quasi che avere la residenza in Germania ti conferisse una qualche autorità. Se sei pensionato fai come gli altri pensionati crucchi: ti compri una casa a Mallorca e la smetti di offendere l'Italia, gli Italiani, o ancor peggio i soldati italiani.

Ernestinho

Ven, 02/11/2018 - 18:36

X "Giovanni da Udine", "EOSFORO" ed altri similari. Mi fate pensare alla favola della volpe e dell'uva! Invidiosi!!!!

Leonardince

Ven, 02/11/2018 - 18:36

Nel merito, io sono lavoratore dipendente (nel privato) e sono d'accordissimo nel ritenermi molto più fortunato/comodo/protetto/trattato bene rispetto a una partita IVA che faccia un lavoro simile al mio. Perdipiù le partite IVA rappresentano fasce di lavoratori sempre più grosse, quindi ben venga aiutarle!

cir

Ven, 02/11/2018 - 18:46

Giovanni da Udine .. ko--glio--ne !!!

maria angela gobbi

Ven, 02/11/2018 - 18:49

ve lo dico io cosa succederà:l'aumento a QUALCUNO farà scattare un aumento dei prezzi,non un calo.perchè il ragionamento dei commercianti-come raddoppiarono i prezzi all'avvento dell'euro-sarà:"hanno piùsoldi,compreranno..." ma noi Pensionati o Menopagati ecc,non avremo certo 1000€ in più/scommettiamo??? Il perfido Dux fece il contrario,bloccò gli stipendi e i prezzi CALARONO Conte,Di Maio ecc ecc credono forse di essere piùfurbi di certi commercianti????? AH AH AH (nonb son tutti così,ma i più onesti devono per forza di cose seguire i più furbi,sennò falliscono. SCOMMETTETE?

cir

Ven, 02/11/2018 - 18:52

Giovanni da Udine ..BUFFONE !!!

maria angela gobbi

Ven, 02/11/2018 - 19:01

qualcuno però in questo blog straparla:dipendenti con privilegi ecc?Ohi,chi èp stato dipendente e ha fatto il prorpio lavoro è stato semplicemente pagato,main tasca si è messo circa lametà di quello che fuigurava come stipendio,e adesso pendione.Un pensionato da 1500 euro figura che ne prende 3000,e poi certi parlano di sanità GRATIS ecc EH NO la pensione l'abbiamo strapagata e la sanità anche,e continuiamo a pagare UFFFFAAAAAAAAAAAAAAA

cir

Ven, 02/11/2018 - 19:02

Giovanni da Udine ... verme !!!

Ernestinho

Ven, 02/11/2018 - 19:50

Troppo tardi per inviare commenti!

lillo44

Sab, 03/11/2018 - 09:07

.....sarà solo un bellissimo sogno la crescita del nostro Paese se non si abbassano veramente le tasse indistintamente a tutti, compresi lavoratori e pensionati!! Tutto aumenta mentre stipendi e pensioni sono fermi da anni, è normale tutto questo? Era un obiettivo principale del nuovo Governo, speriamo lo porti avanti senza ripensamenti!!!