Garanzia del patto alle banche Ok all'aumento

Si va verso una schiarita su Rcs MediaGroup. Secondo quanto riferito dall'agenzia Ansa, lunedì pomeriggio il patto dei grandi soci potrebbe decidere di impegnarsi a sottoscrivere la parte spettante, il 58%, dell'aumento di capitale da 400 milioni di euro atteso entro luglio. Nel corso di una riunione allargata che si è svolta venerdì con le banche si sarebbe poi raggiunta un'intesa di massima per avere una garanzia delle banche sulla parte restante dell'operazione.
Una svolta sarebbe arrivata anche nella trattativa con i principali istituti per quel che riguarda la rinegoziazione del debito. Fino ad ora erano emerse difficoltà legate principalmente all'irrigidimento di Unicredit. Il negoziato con le banche verte su linee di credito per 575 milioni di euro. Aumento e debito, con l'approvazione del bilancio 2012, saranno al vaglio di un Cda che si dovrebbe riunire domenica 14 aprile.