GENERAL CONTRACTORSalini Impregilo rimbalza con la Romania e Madrid tratta per il Canale di Panama

Rimbalzo a Milano per Salini Impregilo, penalizzato giovedì dal caso Panama. Ieri le quotazioni sono risalite dell'1,24% sfruttando la commessa da 121 milioni ottenuta in Romania per la progettazione e realizzazione di un lotto autostradale della Sebes-Turda in Transilvania. Intanto, il governo spagnolo si è attivato per trovare una soluzione amichevole al contenzioso tra il consorzio di costruzione del raddoppio del Canale di Panama - che ha per capofila la spagnola Sacyr e di cui fa parte Salini Impregilo - e le autorità panamensi. Il braccio di ferro riguarda oltre 1,6 miliardi di dollari di costi aggiuntivi che il consorzio chiede di coprire al committente, l'Autorità portuale panamense, minacciando la sospensione dei lavori.