«Grazie Mille» della Fiat ai brasiliani

Grazie Mille, Brasile. È un ringraziamento molto interessato e soprattutto itinerante - visto che parliamo di un'automobile destinata a percorrere in lungo e in largo il Paese - quello di Fiat alla clientela sudamericana, punto di forza, insieme agli Usa, del business torinese. Proprio «Grazie Mille», formula italiana di uso comune nota in tutto il mondo, è il nome prescelto dal gruppo guidato da Sergio Marchionne per l'edizione finale di una delle più popolari vetture vendute in Brasile: la Mille, derivata dalla Uno. Il modello Fiat, come riporta AutolinkNews, uscirà di produzione il 23 dicembre dopo oltre 2 milioni di unità vendute. E «Grazie Mille», in tiratura limitata di 2mila unità con equipaggiamenti al top (costo circa 9.300 euro), ne dovrà celebrare il successo.

Commenti

Mario-64

Mer, 11/12/2013 - 10:13

Marchionne sei un genio. Sono andato a guardarmi le foto della Mille e devo dire che... se uno riesce a vendere due milioni di esemplari di una macchina del genere e' un genio ,non ci sono altre parole.

killkoms

Mer, 11/12/2013 - 18:28

mario64,la"mille" c'era già prima di marchionne!è praticamente,la nostra Uno prima serie,ritoccata ed ammodernata!

lorenzo464

Gio, 12/12/2013 - 17:00

caspita! Perchè non provano a vendere anche la Balilla, ritoccata e ammodernata certo...

killkoms

Gio, 12/12/2013 - 20:55

@loranzo464,la "derivata" sovietica della fiat 124 degli anni 60,è stata venduta in russia fino a pochi anni fà,e ci sono russi che ancora la rimpiangono!