Grecia, scontro tra Draghi e Schaeuble

In particolare Schaeuble, davanti a Draghi che sostanzialmente spiegava come evitare la Grexit, lo avrebbe apostrofato dicendogli: "Non prendermi per stupido!"

L’Eurozona si gioca oggi l’ultima chance per evitare la Grexit. Questa mattina è ripresa a Bruxelles la riunione dell’Eurogruppo e la possibilità che i ministri delle Finanze possano trovare un accordo sull’apertura dei negoziati con Atene per un terzo salvataggio appare quanto meno lontana. Secondo indiscrezioni, ieri notte intorno al tavolo dell’Eurogruppo si sarebbe consumato uno scontro tanto duro tra il ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schaeuble e il presidente della Bce Mario Draghi da consigliare di chiudere l’incontro. In particolare Schaeuble, davanti a Draghi che sostanzialmente spiegava come evitare la Grexit, lo avrebbe apostrofato dicendogli: "Non prendermi per stupido!".

La riunione è quindi ripresa stamane e la speranza è che il clima sia più disteso. Nel pomeriggio la palla passerà comunque ai capi di Stato e di governo dell’Eurozona, ai quali spetterà.

Commenti

marcosabelli

Dom, 12/07/2015 - 17:14

Buono Draghi non alzare la cresta con quelli sulla sedia a rotelle altrimenti mercoledi ti trovi ai giardinetti di Francoforte.

Ritratto di filatelico

filatelico

Lun, 13/07/2015 - 09:49

Ironside Krukko non è stupido , è un IDIOTA !!! BRAVO DRAGHI !!!