I pensionati sognano di comprarsi Alitalia

Al grido «No politica!» un gruppo di ex dipendenti Alitalia lancia un'idea fantasiosa: comprarsi la compagnia e farne una public company. Lo chiamano, anche su Facebook, «Dream Alitalia» e fa capire che c'è ancora chi prova dell'affetto per la vecchia bandiera del trasporto aereo nazionale. Ma tutto s'infrange sul progetto, che prevede di raccogliere 100 euro a testa da 5 milioni di pensionati, dipendenti e sostenitori, per acquistare la compagnia con 500 milioni: un gigantesco porta-a-porta che appare un autentico «sogno». Se raccogliere i soldi degli italiani fosse così facile, i pensionati di Alitalia verrebbero certo assoldati dal ministro Saccomanni per dare una mano ai conti pubblici.