Tra i soci spuntano Wellington e Kairos


Unicredit brinda in compagnia al successo dell'Ipo di Fineco, la banca multicanale che ha debuttato a Piazza Affari martedì guadagnando l'8,1%. E che ieri, nel secondo giorno di quotazione, ha chiuso in rialzo del 4,25 per cento. Accanto a Piazza Cordusio sono spuntati, infatti, almeno tre grandi soci di calibro: il fondo Usa Wellington, la francese Axa e l'italiana Kairos. Tre big di peso già presenti nel mercato italiano, ma pronte a scommettere sulle nuove matricole. Wellington Management, è uno dei più grandi fondi privati di investimento nel mondo e di recente ha investito in Anima, la Sgr approdata in Borsa ad aprile. Quanto a Kairos, è stata la prima Sgr italiana autorizzata da Bankitalia, e dopo Unicredit sarà l'altro socio forte italiano di Fineco.