Imu, le aziende si ribellano:4 su 10 non pagheranno

Imu o non Imu gli italiani hanno cominciato a sfogliare la margherita dello sconforto e il boom del mattone sembra proprio essersi esaurito

Imu o non Imu gli italiani hanno cominciato a sfogliare la margherita dello sconforto e il boom del mattone sembra proprio essersi esaurito. A questa dura, ma realistica conclusione, giunge il rapporto Abi-Censis sull’evoluzione, ma sarebbe più giusto, a questo punto, definirla involuzione, del rapporto fra gli italiani e l’abitazione: solo il 17,3 per cento degli italiani pensa, oggi come oggi, che i soldi andrebbero investiti nel mattone, contro il 36,6 per cento che, invece, resta convinto che andrebbero tenuti liquidi aspettando tempi migliori.

Un bel cambio di rotta visto e considerato che un anno fa i dati erano quasi invertiti: il 33,5 per cento avrebbe investito in immobili, contro un 25,5 per cento che preferiva mantenere somme di liquidità. Motivata da mille e una ragione, l’inversione di tendenza presenta, secondo lo studio Abi-Censis, anche altri risvolti tra cui il fatto che i costi legati alla proprietà delle case spingeranno a una razionalizzazione del patrimonio immobiliare degli italiani. Razionalizzazione che in parte potrà andare nella direzione di un frazionamento delle abitazioni più grandi per venire incontro al restringimento delle famiglie, ma che soprattutto riguarderà il recupero, la messa in sicurezza e il risparmio energetico. Oggi il 55 per cento degli edifici ha più di 40 anni, tra dieci anni saranno quasi il 70 per cento e 40 anni è l’età in cui un edificio ha bisogno di ammodernamenti.

Quanto agli affitti, in quest’ottica va inquadrato anche il flop della famosa cedolare secca (che da poco più di un anno sostituisce la denuncia Irpef) cioè la tassa al 19 o al 21 per cento, rispettivamente per gli affitti concordati o quelli di mercato. Un’opzione vantaggiosa per chi ha un’aliquota Irpef superiore al 23 per cento e che, almeno nelle speranze del legislatore, avrebbe dovuto far entrare nelle casse dello Stato 2,6 miliardi di euro. Così non è accaduto perché, stando agli acconti versati nel 2011, pari a 675 milioni (corrispondenti a quasi 800 milioni a saldo) e a quanto versato nel 2012 (4 milioni) i conti si fermano ben lontano dagli obbiettivi.

Vero è che per i numeri definitivi occorrerà attendere i pagamenti Irpef di giugno e del prossimo novembre ma resta molto difficile ipotizzare un’inversione di tendenza. A ciò si aggiunge un’accertata ritrosia o reale indisponibilità a pagare l’Imu. In un sondaggio svolto presso i 900 Caf, suddivisi fra le 60 sedi provinciali di Unimpresa, il 15 per cento dei proprietari sembra molto propenso a rimandare tutto a dicembre quando scadrà il termine per saldare il conto con l’intera imposta del 2012. Mentre il 25 per cento degli «intervistati» ha dichiarato di non avere alcuna intenzione di pagare l’Imu, quindi né la rata di giugno (acconto), da versare entro lunedì, né quella di dicembre (saldo), preferendo aspettare il prossimo anno. In buona sostanza solo 3 su 5 sono i proprietari in regola.

Secondo Unimpresa chi non rispetterà le scadenze dichiara di avere problemi di liquidità e indica l’aumento degli importi rispetto alla vecchia Ici come causa del ritardo o mancato pagamento. Di conseguenza è «a rischio - rileva l’associazione - una fetta rilevante di gettito per Stato e Comuni: da 2 a 8 miliardi di euro». Una constatazione sulla quale si esprime senza perifrasi Daniela Santanchè: «Unimpresa sostiene che il 40 per cento dei contribuenti non verserà l’Imu? Diffido chiunque dal chiamarli evasori. Questa è gente che merita tutta la nostra comprensione e solidarietà. Non li lasciamo soli in questa scelta di legittima difesa da una tassa iniqua e ingiusta».

Commenti
Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 17/06/2012 - 08:55

Giusto !!!!! Il giorno che le banche pagheranno l' IMU allora si potrà prendere in considerazione la cosa. Non siamo schiavi.

umberto schenato

Dom, 17/06/2012 - 08:59

E cosi' si beccheranno la multa. Questi sono tempi in cui purtroppo si devono pagare i debiti fatti dai governi cialtroni precedenti. Il giornale di Montanelli non deve fomentare ora la disobbedienza civile.

aliberti

Dom, 17/06/2012 - 09:01

su quale pianeta era la santadechè quando il suo partito il pdl votava il decreto UCCIDI ITALIA e l'imu? La sua ipocrisia e la sua sfrontatezza nel continuare a prenderci in giro è pari solo ai danni causatici

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Dom, 17/06/2012 - 09:20

Solo MONTI , tutti i suoi Ministri , il Capo del Colle e Casini(Compreso il Vaticano) , non piangono.....LORO gli EURO li hanno e tanti. Non solo sono "tramortite" le imprese grandi e piccole ma sono massaceati milioni di cittadini che in base al loro REDDITO CHIARO si vedono costretti a cadere nelle mani dei prestatori di denaro per poter adempiere A QUESTA RAPINA DI STATO !!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 17/06/2012 - 09:25

Grande Daniela! Dice una cosa storica, almeno per l'Italia: le tasse si pagano soltanto se giuste e proporzionate al proprio reddito, al proprio tenore di vita, valutando anche l'efficienza e l'efficacia dello stato che le pretende. Certamente l'indicazione a non pagarle se non rispettano i criteri sopra detti, data da un grande partito come il nostro, è positiva, ma - sia ben chiaro - è solo una indicazione di massima e di indirizzo, perché la valutazione non può essere altro che individuale. Ma la grande Daniela questo lo sa bene.

Al2011

Dom, 17/06/2012 - 09:22

Ottima notizia! Anzi, c'è solo da sperare che siano molti di più a non pagarla, così faremo saltare questo incapace che è solo accademia e distintivo, e non ha capito che l'unico modo con cui uno Stato moderno oggi può stare in piedi è avere tasse regionevoli (entro un 35%) e con un settore pubblico leggero, con una pubblica amministrazione snella ed efficiente, senza corrotti, fancazzisti, raccomandati e parassiti. Ricordiamolo! Tutte le più grandi democrazie moderne, dagli USA alla Francia, sono nate da rivolte fiscali, contro governanti che affamavano il popolo per mantenere i loro privilegi.

giampaolo burba

Dom, 17/06/2012 - 09:30

bisogna incentivare l'edilizia che è sempre stato il volano dell'economia, questi banchieri non possono saperlo, non hanno mai lavorato in vita loro. Hanno sempre e solo girato carte non malta e cemento. Finita l'edilizia finito tutto. Fanno esattamente il contrario di quello che dovrebbero. Non ho visto ancora nessun taglio alla politica come mai?

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Dom, 17/06/2012 - 09:36

Imprenditori che non pagheranno le tasse? Dov’è la novità? Certo con la prossima legislatura, venendo meno in parlamento la potente lobby degli evasori-corruttori altrimenti detta PDL, molti dei predetti imprenditori rischieranno, di vedere mutato il proprio status da vittime e perseguitati in disonesti e ladri. Che si godano pure l’ultima disperata campagna estiva dei loro rappresentanti a favore dell’evasione fiscale e della corruzione dilagante, perche è molto probabile che dalla primavera 2013 di “onorevoli” alla Cicchitto in Parlamento, ce ne saranno pochi.

elpilagro

Dom, 17/06/2012 - 09:37

Non pagare e' doveroso questo stato sanguisuga deve fallire

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Dom, 17/06/2012 - 09:37

E' proprio cccosì che si fà! Tanto se il quarantapercento evade gli altri,maggioranza, possono "coprire". Fa proprio bene quel tale, che fa pure impresa, ad evadere le richieste tributarie: ottima premessa per delocalizzare pure la minestra....in galera!!!

fabrizio de Paoli

Dom, 17/06/2012 - 09:46

Questo governo deve sparire, anche questo stato socialista deve sparire. Non voglio nulla da questo stato. Altroché imu, EMBARGO FISCALE TOTALE.

OIRAM

Dom, 17/06/2012 - 09:43

Anche un commesso della Bocconi, sprovvisto di laurea ma non di buon senso, si comporterebbe allo stesso modo. E' semplicemente assurdo ,anche nel caso che si abbia la liquidità necessaria per farlo,pagare la prima rata dell'Imu sulla seconda casa o sulle proprietà di un'impresa di cui al 50% il beneficiario sarebbe lo stato (esse minuscola). In caso negativo sarebbe demenziale versare tale somma , facendosela prestare da un cravattaro. Decisamente meglio autofinanziarsi rinviando a tempi migliori ,quando magari il governo Monti " passus et sepultus erit",accettando di buon grado di pagare la sanzione e gli interessi legali previsti, ammesso che tale balzello,così concepito,esista ancora.

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Dom, 17/06/2012 - 09:53

devo aggiungere: le cronache ci hanno detto tante cose, compreso il dramma vissuto da quel tizio cui era stato consigliato di non pagare il canone e poi gli è arrivato il conto, esecutivo, per migliaia di euri!!! Ma la realtà la trovi solo dal commercialita capace ed edotto che ti sottoporrà la situazione"tua" reale, e, se non hai mai evaso. vedrai che di differenza non ce ne stà poi tanta.

voce.nel.deserto

Dom, 17/06/2012 - 09:57

La sinistra è strana:prima bestemmiava contro Berlusconi perchè aveva tolto l'ICI.Adesso bestemmia contro Monti perchè ha introdotto l'IMU e picchia i poliziotti in occasione della festa di un suo giornale "La Repubblica"e dell'invito del Premier per uno scambio di vedute.Bell'accoglienza,bella ospitalità. Insomma la sinistra bestemmia sempre e picchia sempra quando non ne fa di peggio...e si propone come moderata!!! Fanno ridere se non facessero piangere per quanto rubano! O si tratta solo di espropri proletari di stampo stalinista?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 17/06/2012 - 10:17

La destra è strana non riconosce che questo governo sta salvando l'Italia. Dalle ie parti tutte le imprese hanno già pagato l'IMU, quindi la notizia è falsa

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 17/06/2012 - 10:17

Il debito estero va subito ripudiato, quello con banche, finanzieri e altri criminali legalizzati. Subito sovranità monetaria. Subito nazionalizzazione delle banche maggiori e intervento dello stato in economia. E in economia seguire il modello giapponese e russo di Putin

cesar

Dom, 17/06/2012 - 10:25

al sud ...dove lo stato non funziona ,quasi nessuno pagherà l'imu...solo i cittadini fessi del nord lo pagheranno.....per salvare un italia che non è salvabile .......io non capisco come i cittadini del nord possano disperdere i loro voti per i casini..i fini..i rutelli..i bersani..i di pietro e vendola ecc....

salvatoresiciliano

Dom, 17/06/2012 - 10:44

io credo che non saranno solo 4 su dieci a non pagare la prima rata dell'IMU.. ma vi chiedete quanti saranno a pagare la seconda rata?? non ce lavoro, non ci sono commesse, non ce liquidita' ma questi quattro imprenditori che non pagheranno, non pagheranno perchè non vogliono, ma solo perche non possono pagarla e non parlate inutilmente a dire evasori sicuramente lo dicono quelli che al 27 hann cosa mettere in pentoma .. anche poco ma hanno . signor monti penso che lei ha cosa mettere in pnetola ( gli italiani che hanno pagato fino a ora e che adesso saranno cucinati da una classe di pseudo tecnici) mi vergogno di essere italiano

aliberti

Dom, 17/06/2012 - 10:37

oltre al danno le beffe, il pdl prima vota col pd l'imu venendo meno ad una promessa fatta in campagna elettorale e poi incita gli italiani a non pagare mettendoli a rischio di pesanti sanzioni... ma andate a cagher, gli italiani non sono così stupidi e grillo continua a ringraziarvi

Tron_87

Dom, 17/06/2012 - 10:46

Vorrei entrare nelle case di ognuno di coloro che non vuole pagare le tasse e vedere quante case possedete, se le avete mai pagate e soprattutto quanti prodotti italiani possedete, perchè la crisi è esplosa di recente, ma i prodromi sono molto più vecchi di quanto ognuno di noi, ma soprattutto di voi voglia ammettere. questo governo ci sta salvando le chiappe! come fate a non rendervi conto che l'alternativa è il fallimento!

maleo

Dom, 17/06/2012 - 10:47

Questi articoli sembrani scritti per farmi sentire la classica scema.Io ho pagato la prima rata della mia casa e della casa dove vive mio figlio in comodato gratuito,ora diventata seconda casa.Non solo.Mi è stata applicata la rivalutazione catastale ,dopo che era già stata adeguata l'anno scorso,quando ho acquistato la casa.Morale: una sassata di tassa che mi impedisce di fare altre spese .Sentir dire che gli altri non pagano è avvilente.Capisco che alcuni non ce la fanno,ma chi ciurla nel manico?Sperano che venga abolita la tassa? Odio sentirmi stupida perché sono onesta.

CONDOR

Dom, 17/06/2012 - 10:50

Xluigipiso: Dalle Mie Parti Invece L'80% Delle Aziende Della Nostra Zona Industriale Non Paghera' L''imu. Chi Per Motivi Economici, Chi Per Principio. Poi Se Sei Convinto Che Monti Stia Salvando L'italia...che Ti Devo Dire? Probabilmente Sei Un Genio Dell'economia E Noi, Con Le Nostre Aziende In Crisi Nera, Vicini A Chiudere O Ad Emigrare All'estero, Disoccupati, Cassaintegrati Ecc Ecc. Siamo Tutti Dei Poveri Idioti Che Non Vedono E Non Capiscono. Non Capiscono Che La Crisi, Le Tasse Sempre Piu' Alte, La Disoccupazione Alle Stelle, La Cassa Integrazione Record, Il Crollo Dei Consumi E Il Debito Pubblico Che Invece Di Diminuire Continua Tranquillo Ad Aumentare, I Privilegi Dati Alle Banche E Alla Solita Casta,sono Tutti Effetti Del Piano Di Monti Per Salvare Il Paese. Eh Gia'! Ne Riparleremo A Settembre.

paolog.0575

Dom, 17/06/2012 - 10:57

Faccio presente a questo giornalista, per completare l'articolo, che mi sembra molto superficiale e da dilettanti, che l'IMU è stata introdotta dal Governo Berlusconi con il D.Lgs. n. 23 del 14 marzo 2011 (artt. 7, 8 e 9) pubblicato sulla GU n. 67 del 23 marzo 2011[1] ne stabiliva l'introduzione a partire dal 2014 limitatamente agli immobili diversi dall'abitazione principale (art. 8 comma 2); poi il Governo Monti, CON I VOTI DEL PDL (e quindi anche di quella povera smemorata della Santanché!) ha esteso tale porcata alla prima casa e ne ha anticipato l'introduzione al 2012. E poi il PDL si stupisce che tutti i sondaggi lo danno al 15%, in discesa costante (era al 37,4 alle elezioni del 2008!!!), ben dietro il Movimento 5 Stelle, dato al 21%, in ascesa costante, e che ha ormai nel mirino quelle mummie del PD (dato al 24%). La domanda principale, a questo punto, è: arriverà il PDL alle elezioni del 2013, o evaporerà prima? Da ex-elettore del CDX, inferocito, spero che evapori prima.

rossono

Dom, 17/06/2012 - 11:04

12 luigipiso Dalle mie parti molti ancora non hanno pagato !!! la solita verita' sinistrata,(quello che dico e faccio e verita'quindi vale per tutti) oggi e domenica vada a prendere un po' d`aria che tra un po' le faranno pagare pure quella....

atlante

Dom, 17/06/2012 - 11:27

Io l'IMU non la pago:Primo perchè non ho soldi e non voglio farmeli prestare dagli strozzini.Nemmeno posso averli dagli altri strozzini chiamati "Banche".Certo, avrò il problema quando entreranno in campo gli Strozzini di Stato (EQUITALIA) ma spero che in quel momento quei vampiri immondi saranno stati spazzati via dalla rivolta generale che immancabilmente, di questo passo, ci sarà. Le tasse vanno pagate quando sono giuste! Non quando superano di fatto il 50.60%! E poi perchè pagarle? Per foraggiare il vergognoso carrozzone messo su da una casta di parassiti, che si sono assicurati privilegi che nemmeno la classe nobiliare medioevale ha mai avuto. Abbiamo un governo illegittimo che fa gli interessi dei parassiti.Mi dispiace leggere commenti imbecilli di chi ancora pensa che pagare le tasse sia un "sacro" dovere del cittadino.Ma quando?quando si ha una classe politica che dà l'esempio! Aveva ragione Einstein: Che l'universo sia infinito ho dei dubbi, ma sulla stupidità umana non ne ho.

elisacarli

Dom, 17/06/2012 - 11:33

SECONDO ME CARO GIORNALISTA CHI NON PAGA L'IMU DEVE ESSERE PIGNORATO. Sempre bravi qui a dare contro a Monti... Meglio finire com ela Grecia. Mi chiedo perchèsia consnetito pubblicare cose del genere. MA CHIUDETELO QUESTO GIORNALE!!!!!!!!! CENSURATELO!!!!!!!!!

roby55

Dom, 17/06/2012 - 11:39

A parte l'iniquità del costo di questa tassa, diventerebbe equa se servisse a riparare, manutenere, ristrutturare gratuitamente le abitazioni e gli immobili degli italiani. Invece servirà parzialmente a estinguere il debito pubblico accumulatosi grazie alle pensioni baby, alle diarie da 3000 euro avendo posato il sedere solo un giorno in parlamento, a pagare gli sprechi di elettricità, acqua e carta igienica nel pubblico...e così via. Amen

evmsas

Dom, 17/06/2012 - 11:46

Ricordo e tutti voi DOVETE ricordare come 4 anni fa,al momento dell'abolizione dell'ici prima casa ( PRIMA CASA) si sollevo' un uragano di polemiche .Una massa di persone,belanti dietro alcuni politicanti,volevano continuare a pagarla ,in quanto i poveri comuni a corto di soldi avrebbero dovuto tagliare i servizi.( avete sentito qualche sindaco che prima di dire "taglio i servizi" abbia detto "ottimizzo le spese,taglio gli sprechi"?. Adesso quelle stesse persone si lamentano per il fatto che sia srìtata reintrodotta. Si mettessero prima d'accordo con se stesse !!!!

roby55

Dom, 17/06/2012 - 11:44

@ #16 paolog.0575 : Azzardo una risposta alla tua domanda: il PDL arriverà alle elezioni, ma sarà evaporato dalle urne. Ha commesso un errore imperdonabile: consegnare gli italiani a gente che gli italiani non hanno votato, tradendo la fiducia data loro. Con simpatia ti saluto.

roby55

Dom, 17/06/2012 - 11:47

Ma almeno questa IMU, sul mattone, sarà detraibile dall'irpef? ... Forse ho una gran confusione in testa... Qualcuno può pazientemente spiegarmi? Grazie

roby55

Dom, 17/06/2012 - 11:51

@ #22 Condor : d'accordo con te. O Monti è tonto nel vero senso della parola o è colpevolmente complice per ingrassare la Merkel. Con simpatia.

Al2011

Dom, 17/06/2012 - 12:07

Le tasse sono come il cibo e le medicine: in giuste dosi fanno bene all'economia, ma in dosi eccessive ammazzano. E chi giustifica le troppe tasse (non le tasse in sè, è ovvio) è solo un parassita che vuole mantenere i suoi privilegi, con la scusa dell'evasione. I parassiti userebbero la scusa dell'evasione anche se il il 99,9999% degli italiani pagassero le imposte, per loro dovresti pagare il 100% di quello che guadagni in tasse. Ma crepate, una volta tanto.

Ernestino

Dom, 17/06/2012 - 12:08

Voglio ricordare che l'elaborazione dell'imu con tutti gli aggiornamenti e tariffe è stato fatto da monti e i suoi collaboratori professori e dal capo carovana napolitano. L'imu è solo un acronimo in se stesso, quasi ripugnante, la porcata l'hanno fatta i signori di sinistra ed è dimostrabile- Non facciamo i *******i! Abbiamo voluto i nostri turturatori al governo: dalla padella alla bracie; non è la prima volta, la storia si ripete e noi non capiamo un *****. Hanno messo l'uomo giusto di sinistra al posto giusto! Svegliamoci!

Ernestino

Dom, 17/06/2012 - 12:12

Non è che rimarranno i soliti ***** a pagare l'imu? Le scorciatoie in italia sono molte per cui la fiducia rimane sempre poca o quasi inesistente.

analistadistrada1950

Dom, 17/06/2012 - 12:35

Mi chiedo, quando dovesse esserci la rivolta, continueremo a dire che il P.D., il P.D.L., ecc..., qunado si è in emergenza, si congela ogni cosa e si fa il punto. Noi dobbiamo rispondere ai Mercati, neppure all'Europa che lavora in funzione dei Mercati, quando ci saranno forconi e pistolettate, chi si accusrà: Reviglio? Cavour? Re Umberto? Siamo in emergenza e questi, con qualsivoglia precedente "copertura" ed ogni accusa ad essa imputabile, continuano ad ammazzare l'economia per portare il compitino bello e ricvere il prestigioso premio internazionale, evidenntemente, per la distuzione di un Popolo, non trovo altra motivazione. Salviamo l'Euro, mi raccomando, stiamo tutti uniti in Europa con una moneta che paghiamo il doppio di quel che riceviamo ogni santo giorno. Poi premieranno anche noi con in cretino d'oro.

Cosean

Dom, 17/06/2012 - 13:07

Siamo già arrivati all'Anarchia? C'è chi paga, chi non paga. Chi ruba e chi non ruba. chi evade e chi non evade. Ma dai commenti si evince che troppi appoggiano questa soluzione! La fine della nostra Società!

Cosean

Dom, 17/06/2012 - 13:36

#19 aliberti Hai dimenticato che l'IMU è stata introdotta dal PDL! E questo è "Il Giornale" del PDL! Loro possono dire pro e contro nello stesso tempo ed avere sempre ragione! Perche la ragione la si controlla con l'informazione!

giottin

Dom, 17/06/2012 - 13:42

Gesù Cristo amava parlare usando le parabole, ebbene ve ne racconto una: quando un padre ha un figlio mascalzone che pretende di fare la bella vita senza lavorare ed è sempre lì a chidere soldi per potersi mantenere i suoi brutti vizi, che fa? Taglia i viveri al figlio discolo. Così fanno bene gli italiani a non pagre l'imu e molti altri balzelli: fino a quando il figlio, ovvero in questo caso lo stato, non dimostra che i soldi richiesti al padre, in questo caso i cittadini, non andranno a finire per mantenere i brutti vizi del figlio, in questo caso dello stato!!! Elementare Watson.

giottin

Dom, 17/06/2012 - 14:00

#20 tron 87. Caro tron-bone, con buona pace sua e di quelli che pensano che mari-o-monti ci salverà le chiappe, le dico che il fallimento ci sarà a prescindere, anche se tutti pagheranno l'imu per i prossimi 10 anni!!!!!

Al2011

Dom, 17/06/2012 - 14:01

@Tron87#20: questo governo sta salvando le chiappe solo di Monti e dei pochi privilegiati del settore pubblico che possono prendere sempre gli stessi stipendi, senza dover chiudere, come succede a migliaia di imprenditori strangolati da tasse, banche che non fanno credito, pa che non paga le fatture. Da quando c'è Monti le cose vanno sempre peggio, Tron, come fai a non capire che per risanare l'economia bisogna tagliare gli sprechi, e non massacrare di tasse perfino la prima casa, e la gente che non aveva soldi già prima. Questo governo è fatto di incompetenti pericolosi, in un solo mese la produzione ad aprile è crollata del 9%!

Fracescodel

Dom, 17/06/2012 - 13:55

Ottima la ribellione contro questa tassa iniqua che serve solo a soffocare gli Italiani per permettere agli amici dei Banchieri, cioe' le Corporazioni internazionali, di comprarsi l'Italia e le sue risorse un pezzo alla volta a prezzi stracciati. Ribellione cosa giusta, contro un governo traditore, in mano alle Banche. Rivogliamo la nostra Italia!

giottin

Dom, 17/06/2012 - 14:00

Un paio di giorni or sono si presenta a casa un marocchino carico di cianfrusaglie da vendere, io che detesto comprare simili cose, garbatamente gli ho risposto che non avevo intenzione di comprare alcunchè anche poerché in questi giorni le spese erano già troppe e quindi era inutile che insistesse. Ebbene la sua risposta è stata: voi italiani troppo bravi, tenere sempre bocca chiusa, pagare, pagare sempre, noi Marocco vostro posto, avremmo già spaccato tutto, voi italiani avere ancora troppi soldi...Chiaro il concetto?

aliberti

Dom, 17/06/2012 - 14:53

#36 Cosean - l'IMU è una tassa ignobile voluta dalla casta (pdl+pd+udc=pdp=Partito Dei Parassiti),dai banchieri e dai boiardi di stato per continuare la loro opera di parassiti della società e ladri dei beni delle famiglie italiane e delle imprese italiane... con l'IMU lo stato è divenuto il reale proprietario delle nostre case prime o seconde che siano e noi gli dobbiamo pagare il pizz... pardon il fitto... per questo ad aprile ringrazieremo monti , il pd+pdl e l'udc votando compatti per m5s che se non altro avrà il merito incommensurabile di SPAZZARLI TUTTI VIA!!!

mitmar

Dom, 17/06/2012 - 15:09

La Santanche', alla ricerca di facile consenso per le primarie, dimentica di aver votato la finanziaria di Tremonti di marzo 2011 in cui venne introdotto l'accertamento esecutivo e l'impossibilita' di fare ricorso se non anticipando il 30% di una sanzione contro cui, appunto, si sta ricorrendo. Quello fu il vero colpo alla tempia delle PMI quindi meglio tacere e sparire. L'IMU e' arrivato dopo e sarebbe l'ora che anche noi militanti ed elettori di cdx avessimo un po' di memoria storica. Fuori dalle @@