Industria, boom inatteso: è il valore più alto dal 2011

Ad agostio la produzione industriale segna un +4,1%. È il balzo più alto da 5 anni a questa parte

Un balzo in avanti inatteso. Ad agosto l'indice destagionalizzato della produzione industriale è aumentato dell'1,7% rispetto a luglio. Nella media del trimestre tra giugno e agosto questa crescita, che deriva da variazioni realizzate in un mese tipicamente caratterizzato da livelli di produzione molto bassi un incremento dello 0,4% rispetto al trimestre precedente. Corretto per gli effetti di calendario, ad agosto l'indice è aumentato in termini tendenziali del 4,1%. Si tratta del valore più alto da agosto del 2011. E, nella media dei primi otto mesi dell'anno, la produzione è aumentata dell'1% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

L'indice destagionalizzato mensile, secondo l'ultimo report dell'Istat, presenta variazioni congiunturali positive nei raggruppamenti dei beni strumentali (+6,6%), dei beni intermedi (+3,1%) e dell'energia (+1,4%). Segnano, invece, una variazione negativa i beni di consumo (-0,5%). In termini tendenziali gli indici corretti per gli effetti di calendario registrano un significativo aumento nel raggruppamento dei beni strumentali (+12,5%) e dei beni intermedi (+7,6%); diminuiscono invece i comparti dell'energia (-4,1%) e dei beni di consumo (-1,3%).

Per quanto riguarda i settori di attività economica, secondo il bollettino dell'istituto di statistica, ad agosto i comparti che registrano la maggiore crescita tendenziale sono quelli della fabbricazione di mezzi di trasporto (+19,2%), della metallurgia e fabbricazione di prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti (+13,6%) e della fabbricazione di macchinari e attrezzature (+11,7%). Le diminuzioni maggiori si registrano nei settori dell'attività estrattiva (-17,7%), della produzione di prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici (-5,3%) e delle industrie tessili, abbigliamento, pelli e accessori (- 5,0%).

Per il Codacons, però, è "troppo presto per cantare vittoria". "L'aumento giunge dopo mesi in cui la produzione industriale ha segnato cali costanti - spiega il presidente Carlo Rienzi - e trattandosi del mese di agosto, caratterizzato da 'livelli di produzione molto bassi', è necessario attendere l'andamento dei prossimi mesi per valutare se l'industria italiana abbia iniziato una vera ripresa o se, come temiamo - conclude Rienzi - il dato di agosto sia solo un fulmine a ciel sereno".

Commenti

Ernestinho

Lun, 10/10/2016 - 11:09

Non si sa più a chi credere. Un giorno una notizia cattiva, il giorno dopo una buona! Ora renzi si sentirà autorizzato ad aumentare le tasse!

nerinaneri

Lun, 10/10/2016 - 11:19

...fate vedere le fatture e gli incassi...altrimenti...

unosolo

Lun, 10/10/2016 - 11:21

attenzione la produzione è aumentata per aumento delle richieste è vero ma pensate un poco male , le paghe dei dipendenti ? ferme e parte anche scese quindi appetibili per industriali , metteteci la paura di perdere soldi fermi nei C/C che persone normali hanno investito pur di non perderli ed ecco che questo governo non ha meriti anzi dimostra incapacità di crescita in quanto le uscite superano le entrate forse fare due conti rispetto agli anni precedenti renderebbe bene la differenza , recessione e pericolo di KO finanziario Nazionale , i C/C si svuotano quelli del ceto medio e medio basso ovviamente , quelli che danno sicurezza alla Nazione,.

divenire

Lun, 10/10/2016 - 11:29

Speriamo che non ci siano persone rattristate dal sentire dati positivi.

cgf

Lun, 10/10/2016 - 11:41

Si, [parlo x me] in effetti agosto si è lavorato... + di settembre!! il che non è di buon auspicio

Ritratto di SantiBailor69

SantiBailor69

Lun, 10/10/2016 - 11:51

Produzione in aumento, pil al palo! Qualcosa non torna! Qualcuno mi spieghi!

gianfranco1966

Lun, 10/10/2016 - 12:06

incredibile....lavoro in fabbrica e proprio in questi mesi le richieste sono diminuite cioe il lavoro è diminuito. lo vedo sotto i miei occhi. inoltre lavoro in una azienda che esporta all estero, un azienda medio grande. ragazzi okkio , pur di far vincere renzi al referendum l informazione asservita al buffone vi sparera tante di quelle balle che non vi rendete conto. cercate di non cascarci......la stessa cosa succede in america. questa è la pura verita. okkio.......

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 10/10/2016 - 12:13

Anvedi,hanno assunto il fantasma di Trilussa per le statistiche... negli anni passati ad Agosto c'era un putiferio di cassa integrazione ed annesse..quest'anno un po' meno ed è subito BOOOUMMMMMMM.. P.s.:statistica di Trilussa: IO mangio 20 polli al mese ,tu nessuno materialmente ma, è come se ne mangiassimo 10 ciascuno!!! Forza Istat continua così che fai la contentezza del bomba e padoan

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Lun, 10/10/2016 - 12:16

@divenire: sicuramente il commentatore "unosolo" ma anche "moltialtri" lo sono.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Lun, 10/10/2016 - 12:19

Meno male che nell'articolo di Sergio Rame ci sono anche alcuni segni negativi altrimenti chissà che mal di fegato per "unosolo" e "moltialtri".

Giorgio1952

Lun, 10/10/2016 - 12:48

gianfranco1966 tutto il mio rispetto come lavoratore, lei ha però una visione molto limitata l'azienda in cui lavora; le chiedo di quale "informazione asservita" parli perché sono dati Istat! Se lei ha altre informazioni di prima mano, mi riferisco a Confindustria, la CGIA di Mestre oppure bancarie, la ringrazio.

PAOLINA2

Lun, 10/10/2016 - 12:48

Chissa' con quale tristezza e mal di pancia il giornalista ha scritto questo articolo.MIRACOLO!!!!!

audionova

Lun, 10/10/2016 - 12:50

ragazzi ma se andaste di corpo,fate e facciamo schifo,andate fuori dall'italia se non credete a niente e a nessuno,viviamo in una nazione dove tutti fanno i cacchi loro,dove la gente se ne frega di quello di fianco,dove nessuno di noi e' razzista basta che non ci stiano vicino,abbiamo un senso civico che fa andare di corpo,se vediamo un incidente non ci fermiamo e telefoniamo per fare arrivare una ambulanza senza fermarci e senza dare l'indirizzo corretto,insomma facciamo schifo,abbiamo quello che meritiamo.Bravi rimanete qui a ribollire di rabbia verso questo e quello,siete italiani non potete fare diversamente.

Duka

Lun, 10/10/2016 - 12:50

Un Paese esattamente come una fabbrica: quando è guidata da imbecilli fallisce.

Una-mattina-mi-...

Lun, 10/10/2016 - 12:51

C'è uno scollamento dalla realtà fra chi da i numeri e chi invece i numeri li vede e li constata ogni giorno sulla sua pelle: il popolo.

audionova

Lun, 10/10/2016 - 12:56

ah dimenticavo,gli americani nel 2008 per far girare l'economia spendevano di piu' nel momento di crisi,e noi cosa facciamo?non spendiamo nulla cosi' i negozi chiudono, si licenziano i dipendenti e le famiglie fanno fatica ad andare avanti. cosa dite non abbiamo soldi?non e' colpa dello stato se andate in banca ad investire e non leggete prima di firmare quello che vi danno,non e' colpa di nessuno se comprate azioni e vanno male,non e' colpa di nessuno se comprate i gratta e vinci e poi perdete,fortuna che avete uno stato che vi aiuta.

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Lun, 10/10/2016 - 12:59

Quando in Agosto sono tutti in ferie aumenta la produzione ?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 10/10/2016 - 13:08

Delle due l'una, o è una balla, oppure è vero che le tasse sono aumentate a dismisura. Entrambe le cose non vanno bene, vero Renzi?

audionova

Lun, 10/10/2016 - 13:19

cacchio centra l'aumento delle tasse con l'aumento della produzione industriale?

gcf48

Lun, 10/10/2016 - 13:24

aumenta la produzione. grazie fiat

gianfranco1966

Lun, 10/10/2016 - 13:47

x giorgio 1952... da come scrivi sembri una persona educata e intelligente...la produzione industriale aumentata del 4 per cento?? ma come fai a credere a una cazzata del genere? nella mia azienda medio grande siamo passati da otto ore a sei ore....ok mi arrendo alla tua tesi...si vede che la mia azienda è l unica azienda che non ha aumentato la produzione.......ma non hai sentito che il pil è fermo a livelli piuttosto bassi?.. è chiaro che per far vincere il si al referendum si sta cercando di controribaltare ..anche con la mistificazione dei dati cio che la realta dice chiaramente e cioe che con il pd al governo l italia stara sempre peggio. aspettiamoci altri dati diciamo sorprendenti...........

brob67

Lun, 10/10/2016 - 13:54

agosto è storicamente un mese poco adatto ad essere preso in considerazione nelle analisi economiche. troppi fattori anomali. lo dimostra anche il fatto che il precedene risultato migliore indicato a paragone sia quello relativo al 2011, anno non certo positivo per il paese, anzi....o devo fornire dei dati? infine ocorre anche valutare che molti hanno anticipato l'acquisto di bei durevoli per usufruire delle agevolazioni fiscali (superammortamnto) che finiranno a dicembre......e poi? nella realtà in economia er poter valutare l'andamento di periodo occorre fare riferimento almeno a tre trimestri consecutivi....per cui esaltarsi per questo risultato (attendo peraltro che venga confermato) mi sembra alquanto ridicoo....

unosolo

Lun, 10/10/2016 - 14:07

sveglia , agosto il pieno di personale stagionale e grande boom turistico , aumento degli immigrati , aumento delle famiglie indebitate per acquistare auto in super offerta con incentivi bassissimi , è normale indebitarsi ma non diciamo che l'asino vola , aspettiamo gennaio , il motivo ? le pensioni scenderanno ancora come negli altri cinque anni , mai un governo riuscì a far scendere le quote pensioni , questo si , come mai ? ha occupato i posti importanti e sparge ottimismo a orologeria , la realtà la vivono i pensionati quelli che hanno fatto ricca la Nazione non il parassitario.

antipifferaio

Lun, 10/10/2016 - 14:07

Ahahahahah...l'istat del BALLISTA...sanno solo emanare BALLE Urbi et Orbi. Insomma in vista del referendum il pilota della formula uno delle frottole ha ingranato la quinta... Ed ecco che l'Italia d'improvviso si riscopre ricca da fare schifo, socialmente magnifica e con l'aria più pulita del paradiso celeste. Più della industrializzata della Cina e visto che ci siamo aggiungiamo pure che i corrotti non esistono e che per governanti abbiamo degli angeli che suonano la cetra...Venghino siori venghino... che in sala c'è ancora posto per lo spettacolo serale....

Ritratto di scriba

scriba

Lun, 10/10/2016 - 14:28

ISTAT(TE ZITTA). Ancora con le favole ad orologeria del soccorso rosso statistico. Il commercio muore e l' industria fa boom? Ca...te on demand.

lorenzovan

Lun, 10/10/2016 - 14:29

proprio vero DUKA...per questo nel 2011 stavamo andmndo a picco mais rapidi del Titanic...he he he..ricordami un po chi c'era al governo ??? e ministro delle finanze ?? ah il mancato premio Nobel...pensa poi se glielo davano realmente !!!!!

lorenzovan

Lun, 10/10/2016 - 14:30

antipifferaio...un po come l'Italia di ristoranti pieni e degli aerei tutti prenotati...vero ??? in fondo Renzi ha avuto un grande maestro...he he he

lorenzovan

Lun, 10/10/2016 - 15:06

quando impararete da Mao ??? non importa il colore dl gatto...importa che prenda i topi...se il Berluska avesse ftto le cose promesse nel 94...lo avrei votato senza problemi...se Salvini o la Meloni..o Grillo..facessero proposte sensate...non solo slogan propagandistici...con promesse mirabolanti MA SENZA DIRE COME FARE PER MANTENERLE..voterei per loro... dato che cio' non succede..meglio attacarsi al meno peggio..e cioe'...RENZI ..il figlio,l prodigo del berluska 94

Ritratto di Valance

Valance

Lun, 10/10/2016 - 15:18

Sembra che anche i treni siano più puntuali.

Libertà75

Lun, 10/10/2016 - 15:30

se aumenta la produzione e non aumentano i consumi, vuol dire che produciamo più di prima e a stipendi più bassi... non ci vuole una laurea in economia per capirlo, purtroppo per fare la tessera PD invece è vietato capire di economia

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 10/10/2016 - 15:30

Oggi Lorenzovan si è svegliato battagliero..lorenzone cambiati i pannolone oggi è lunedì a Lisbona ci sono le offerte per i pensionati..

Giorgio1952

Lun, 10/10/2016 - 15:35

gianfranco1966 anche tu sembri una persona educata e intelligente, come scritto nell’articolo i dati dell'Istat dicono che la produzione è cresciuta in agosto dell'1,7% rispetto a luglio 2016 e del 4,1% rispetto all'agosto 2015, il raffronto tendenziale cioè la variazione su anno, è il migliore da cinque anni a questa parte, cioè da agosto 2011. L’Istat precisa che la crescita che alla fine è emersa dai dati ufficiali non deve lasciar andare a facili entusiasmi; quindi dove sta la mistificazione dei dati, cosa centra il referendum con la produzione e il PIL, così come il padre della Boschi e il debito pubblico rinfacciato da Salvini al ministro durante il confronto dalla Gruber, toglietevi le fette di salame dagli occhi o volete andare avanti altri 70 anni con 63 governi e senza cambiare nulla.

Ernestinho

Lun, 10/10/2016 - 15:49

La prossima settimana affermeranno il contrario. Con stipendi e pensione ferme come si ad affermare queste sciocchezze?

lorenzovan

Lun, 10/10/2016 - 15:51

povero raddrizzo le banane...ridotto a fare copia incolla colle mie battute...he eh he..perche' non entri nel merito dei miei post...invece di fare ironia di bassa lega..e per di piu' scopiazzata ???

flip

Lun, 10/10/2016 - 15:56

il pallottoliere dell' istat si è rotto del tutto. quanti milioni di automobili erano in circolazione sulle autostrade in agosto? non ricordo bene, ma comunque parlavano di milioni. tutti al mare! ma da dove li tirano fuori questi dati?

conviene

Lun, 10/10/2016 - 16:02

Se l'occupazione cresce, sarà anche grazie agli interventi strutturali fatti per le imprese in questi anni di Governo Renzi-Padoan. Quindi i risultati sulla produzione industriale dovevano arrivare anche se per la verità il dato di agosto è eccezionale. Speriamo si mantenga e possibilmente migliori. Finalmente inizia a crescere la fiducia nel sistema Italia. Non buttiamo tutto con una croce sbagliata sul no al referendum. I mercati non ce lo perdonerebbero e ricadremmo nel baratro dal quale stimo faticosamente uscendo. Con quelli che avranno votato no in prima linea subito dopo a criticare il Governo

lorenzovan

Lun, 10/10/2016 - 16:04

liberta' 75...o che gli italiani non si fidano e risparmiano di piu'...caro professore in economia con tessere peggiori di quelle del pd

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 10/10/2016 - 16:06

Quando la PRODUZIONE è andata SOTTOZZERO per 3 anni, è facile dire che sta salendo anche se si trova ancora sottoZZERO ma qualche grado meno. BOCCALONIII alla LORENZONEEE!!!! #RENZIACASACOLNO, prima che faccia "AUMENTARE TROPPO" la produzione!!!lol lol.

Fiorello

Lun, 10/10/2016 - 16:07

E' aumentata la produzione, che significa? La FIAT ha prodotto più automobili del solito, con quali lavoratori? Con i robot? E questo aumento di produzione con i robot, quante buste paga ha rilasciato? E quante tasse sulle buste paga sono state versate allo Stato? Fatemi il piacere.....

audionova

Lun, 10/10/2016 - 16:16

ma voi che scrivete tutti i giorni siete in pensione?e l'imprenditore che dice da come scrivi sembri intelligente invece di scrivere non puo' controllare i suoi dipendenti che sono tutti comunisti?

baio57

Lun, 10/10/2016 - 16:21

Mmmmmm dunque ,prendiamo ad analizzare due dati economici basilari: il D.p. in relazione al Pil ,e il tasso di disoccupazione . Anno 2011 Dp/Pil = 116,03 (!!!!!!!!!!!!!!!) - 2012=123,20 - 2013=128,5 - 2014=132,0 - 2015=132,6 - 2016=133,3(!!!!!!!!!!!!!!) Tasso di disoccupazione 2011=8,4%(!!!!!!!!!!!!!!)- 2012=10,7% - 2013=12.1% -2014=12,7% - 2015=11,5% - 2016=11,6% (!!!!!!!!!!!!!) Tutto il resto è solo propaganda per il popolo cocomeriotas ,come le stime sull'aumento delle immatricolazioni che non tengono conto delle DECINE DI MIGLIAIA DI AUTO targate (per raggiungere gli obbiettivi) ma ferme sui piazzali delle concessionarie con dicitura km "0".

VittorioMar

Lun, 10/10/2016 - 16:30

...sino al 4 Dicembre saremo inondati da questi numeri positivi sulla "RUOTA DI ROMA"!!!

lorenzovan

Lun, 10/10/2016 - 16:37

hernando45..lapalissiano che se prima i numeri erano oreendi ora ualsiasi piccola variazione sembra un miracolo....ma bisogna pur cominiare ..o no ??? o pensoi che Salvini e la Meloni al governo avrebbero un rimbalzo del 30/40 per cento d'aumento ???? si..si...aumento...in chiacchere certo !!! stile virginia a roma...lololololololo

celuk

Lun, 10/10/2016 - 16:42

certo che la notizia è strana: proprio ad agosto! con le industrie chiuse...boh puzza...

gianfranco1966

Lun, 10/10/2016 - 16:47

giorgio 52 senti...il fiorentino ha fallito e tu lo sai, anche se lo difendi a tutti i costi sai benissimo che con lui l italia è certamente peggiorata. le abbiamo provate tutte penso ormai che bisogna dare la possibilita al paese di essere governato da un destra centro guidato da salvini e dalla meloni. gli italiani devono capire questo e dato che le cose peggiorano sempre di piu lo capiranno per forza.....ciao e stammi bene.

linoalo1

Lun, 10/10/2016 - 17:04

Renzi e C.,non c'entrano per niente!!Dopo un Temporale,senza intervenire,viene sempre il Sereno!Questo Boom inatteso,non è altro che una conseguenza della Voglia di Vivere degli Imprenditori Italiani!!!!Tra le Decine di Migliaia di Attività che hanno chiuso i battenti,qualcuna,più coraggiosa,ha provato a ripartire!!E bene ha fatto,perchè non ha trovato Concorrenza!!!E questo,sarà lo Sprone,per molti,per ripartire!!!Altro che gli Inesistenti Aiuti di questo Sinistro Regime!!!!Purtroppo,però,questi Imprenditori Coraggiosi,con questo Governo Gabelliere,non avranno Vita Facile!!!!

Ritratto di RindoGo

RindoGo

Lun, 10/10/2016 - 17:04

Come dice Conviene, sono tutti dati ISTAT che non hanno alcun riscontro reale. Ed ha ragione Conviene a dire di votare NO al referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 10/10/2016 - 17:15

Bufala renziana: Il dato si riferisce alla variazione di Agosto quando la produzione è al minimo e quindi basta una piccolissima variazione assoluta per averne una grande in percentuale. E Confindustria stessa a sbugiardare renzi: a Settembre la produzione è crollata. Renzi deve andare a casa!

gcf48

Lun, 10/10/2016 - 17:16

conviene non era lei a dire che il referendum non c'entra nulla con l'economia?

gcf48

Lun, 10/10/2016 - 17:22

lorenzovan ore 14.29 non stavamo andando a fondo. Hanno fatto di tutto compreso il fattacio ordito dalla germania sullo spread per fare un colpo di stato. lei sa benissimo che è così.

flip

Lun, 10/10/2016 - 17:25

lorenzovan. è molto meglio che restate voi al governo. così ad ogni cretinata giornaliera che fate un vaffa....quotidiano non ve lo leva nessuno.

unosolo

Lun, 10/10/2016 - 17:44

sveglia non è cresciuta la produzione si è venduto a rate tutto lo stoccaggio ammassato vendendolo a prezzi quasi stracciati , ma attenzione la paura di perdere soldi nei C/C ha aiutato la svendita , comunque la produzione era quella ammassata nei depositi , nei silos , nelle fabbriche o comunque ferma , quindi è stata una svendita non aumenti di produttività

Libertà75

Lun, 10/10/2016 - 17:49

@conviene, di quali provvedimenti strutturali parla? strutturali e una tantum son cose diverse.

Libertà75

Lun, 10/10/2016 - 17:51

@lorenzovan, oh vivo in un paese diverso... sarà che i contratti pubblici son fermi da 7 anni, sarà che nel privato vedo contratti di solidarietà per ridurre premi e orari, sarà che vedo gente con stipendi più risicati... Ma si, lei ha ragione, non voglio toglierle certezze inutili. Saluti a lei!

Libertà75

Lun, 10/10/2016 - 17:53

@giorgio52, quindi meglio 1 governo per 20 anni? c'è molta più stabilità... e poi vi definite democratici. Anche Mussolini diceva di essere democratico.

Zizzigo

Lun, 10/10/2016 - 17:54

Una rondine non fa primavera e se, poi, la rondine è una bufala, buttata giù dal palazzo...

Anonimo (non verificato)

unosolo

Lun, 10/10/2016 - 18:04

nel 2011 è stato l'anno con più ore di sciopero in assoluto .

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Lun, 10/10/2016 - 18:40

Ma come?7giorni fa si stracciavano i capelli per dire che siamo nella mxxxa più nera.Adesso dicono che c'è il boom di produzione industriale.Quindi?Lo dice l'ISTAT.Conclusioni?l'istat dice quello che gli dice di dire Il piazzista di sanitari & affini.

Ritratto di Dragon_Lord

Anonimo (non verificato)

guardiano

Lun, 10/10/2016 - 18:58

Basta un piccolo trucchetto dell'istat sullo o,oooo1 del falso aumento della produzione che i dem-enti sono usciti dal letargo e si danno alla pazza gioia, lorenzovan addirittura in un'ubriacatura di felicità arriva al delirio, avrebbe votato il Berlusca se avesse fatto, avrebbe votato Salvini se avesse detto, ma che vuoi votare con la testa che ti ritrovi, al massimo puoi votare come hai sempre fatto, sotto dettatura dei tuoi capi.

Martinico

Lun, 10/10/2016 - 19:12

Queste domande, lecite tra l'altro, dei commentatori, la dice lunga sull'effetto manipolazione sulla popolazione. sono in grado di fare tirare su la testa a cercare il famoso asino che vola. Basta solo che te lo comunichino dalle 5 alle 7 volte sui meda.

lorenzovan

Lun, 10/10/2016 - 19:25

povero flip-per.."voi al governo"..e chi sarebbe quel voi ?? io sono un pensionato con passaporto olandese che vive in Portogllo...ma ama il suo paese e come ho scritto non guarda al colore del gatto...guarda solo se prende topi !!!!

lorenzovan

Lun, 10/10/2016 - 19:28

liberta' 75 le cose che hai elencato(indipendentemente dal fatto che siano vere o flse) non hanno niente a che vedere con il tuo post che ho criticato."se aumenta la produzione e non aumentano i consumi, vuol dire che produciamo più di prima e a stipendi più bassi...".non fare ammuina che non ci casco

lorenzovan

Lun, 10/10/2016 - 19:30

guardiano..che te devo di' ???? fATTE NO SHAMPOO..come diceva il grande Gaber..l'unico problema incontrare la testa..

bundos

Lun, 10/10/2016 - 19:55

scusate ma se ad agosto il 90% delle aziende chiudono per ferie come da tradizione come è stato possibile questo risultato? le balle di renzi sono contagiose, è un virus senza antidoto,ma sta per finire questo continuo anestetico.

mifra77

Lun, 10/10/2016 - 20:28

Un'Istat a telecomando, non è proprio quello che ci serve in questo momento. E se è vero che è aumentata del quattro ed oltre percento la produzione, perché non aumentare i salari degli operai dello stesso indice?

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 10/10/2016 - 20:29

Le balle che raccontano, si avvicina il referendum, bisognerà abituarsi

mifra77

Lun, 10/10/2016 - 20:45

@lorenzovan;Peccato che il tuo gatto, non dà la caccia ai topi; non mangia topi! lui mangia al tavolo di chi affama i suoi dipendenti.Aumentata la produzione? Che Renzi faccia tornare anche i salari al 2011; altro che togliere l'art 18 e le tutele ai lavoratori.

conviene

Lun, 10/10/2016 - 21:06

Xroberta martini. Ma lei c'è o ci fa. il 4,1% è agosto 2015 su agosto 2016. Secondo lei quest'anno nessuno è andato in ferie. Solo l'anno scorso . Quando si è prevenuti purtroppo si sragiona, povera lei come è conciata

conviene

Lun, 10/10/2016 - 21:13

xDuka. c'è un limite a tutto anche alla faziosità dei senza cranio come lei. Come fa il paese a fallire se si sta parlando di una crescita del 4,1%. Ho capito per lei quando nevica come stanotte in montagna da me, c'è la canicola. Complimenti meteorologo dei mie stivali. Quando uno non vuole arrendersi alla realtà deve vivere male ma male, con l'odio congenito

Giorgio1952

Lun, 10/10/2016 - 21:26

Libertà75 mi pare che Mussolini non fosse di sinistra, poi come ho avuto già modo di dire infinite volte non ho mai votato PCI e non ho mai avuto tessere di partito. Non ho detto che voglio un governo per 20 anni, mi auguro semplicemente che in Italia come in tutti i paesi democratici, ci sia un governo che rimanga in carica per l'intera legislatura, mi riferisco agli Usa, alla Francia, alla Germania dove la Merkel pur avendo vinto le elezioni ha fatto la Große Koalition ed è in carica dal 2005 se non vado errato, mi pare che l’ultima dittatura tedesca risalga alla fine della seconda guerra mondiale. Una curiosità sul commento di Lun, 10/10/2016 - 15:30 “se aumenta la produzione e non aumentano i consumi, vuol dire che produciamo più di prima e a stipendi più bassi... non ci vuole una laurea in economia per capirlo”; non avendo la laurea in economia non l’ho capita comunque, mi spiega l’assioma grazie.

Giorgio1952

Lun, 10/10/2016 - 21:36

gianfranco1966 sei la dimostrazione che il comunismo non esiste più, uno che lavora in fabbrica vuole "dare la possibilita al paese di essere governato da un destra centro guidato da salvini e dalla meloni",questo è il tuo commento di Lun, 10/10/2016 - 16:47!!! Tu pensi che con la flat tax al 15% tutti pagherebbero le tasse, come sostengono Salvini e la Meloni? Tu butteresti fuori gli stranieri, che sono l’8,3% della popolazione italiana econtribuiscono per l’8,8% del Pil pagano la pensione a 540mila italiani al netto delle loro? Tu vorresti uscire dall’EU come Salvini, che si porta a casa lo stipendio da Europarlamentare in sonanti euro? Se vuoi posso continuare

rokko

Lun, 10/10/2016 - 21:41

lorenzovan sono d'accordo con te sul fatto che non importa di che colore sia il gatto perché acchiappi il topo, e sono anche d'accordo con te che Berlusconi di topi non ne prendeva, ma sono in totale disaccordo sul fatto che Renzi acchiapperebbe i topi.. ma quando?? Gatti che acchiappano topi non ne abbiamo più da almeno 30 anni

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 10/10/2016 - 21:58

@paolina2 - chissà con quale mal di pancia, leggerai che nonostante l'inatteso boom, l'economia è asfittica, il lavoro non c'è, il debito aumenta, il lavoro non si trova, i disoccupati ce ne sono a iosa? Sarà che non siete in grado di governare anche quando le cose vanno bene? Siete capaci a sperperare patrimoni ingenti, per politiche assurde, vedi clandestini? Allora si, il mal di pancia c'è, ma sarà tutto tuo. Oppure neghi l'evidenza?

peppino51

Mar, 11/10/2016 - 05:47

4,1% su base annua, ma in agosto il pil è salito del 1,7%, mentre a settembre è sceso di 1,8% , bene, con grande ammirazione l'Italia va sempre più giù.

conviene

Mar, 11/10/2016 - 07:23

XRingo Go. Non mi metta in bocca cose che nemmeno penso. Quando ho scritto che al referendum voto no. A differenza di lei io tengo al paese e se non ha nulla da scrivere non faccia dire agli altri fesserie. Lei deve proprio essere depresso ma tanto poveretto

unosolo

Mar, 11/10/2016 - 10:40

una cosa è certa non ci sono soldi che girano per creare PIL , questo governo prende soldi fermi o stanziati per i servizi e li regala con bonus tramite spettacolari uscite per il solo motivo di galleggiare , nasconde la reale situazione delle pensioni che da tre anni scendono continuamente e che di questo passo anche il prossimo anno scenderanno , le tasse sono tasse , levondo soldi alla sanità e alzando i TIKET uccide i pensionati e figuriamoci anche applicando il TIKET proprio su prestazioni per anziani , cosi tra fiurto alle pensioni ed esborsi per TIKT , è condanna

Libertà75

Mar, 11/10/2016 - 11:40

@lorenzovan, "a stipendi più bassi" e poi non commenti i contratti di solidarietà aziendali per la riduzione dei premi o degli orari di lavoro... andiamo bene... saluti e auguri di pronta guarigione

Libertà75

Mar, 11/10/2016 - 11:59

@giorgio52, la grande coalizione ce l'abbiamo anche in Italia. E' colpa mia se Renzi ha cacciato Letta? Non direi, per onestà intellettuale possiamo dire che i giochi di segreteria sono sempre valsi in Italia e sempre varranno (anche con la riforma)! Per quanto riguarda il mio commento, il ragionamento (estremamente semplificato) è il seguente: Se lavori di più, incassi di più, quindi è più potenziale di spesa, e i tuoi consumi aumentano. Se i consumi non aumentano le possibilità sono 2: a) il guadagno è rimasto costante (pur di lavorare si è ridotto l'utile); b) il guadagno extra è diventato risparmio. Nel secondo caso (quello sposato da lorenzovan) implicherebbe che chi ha tratto maggior utile ripone estrema sfiducia nel sistema e quindi non ha convertito la maggior ricchezza in spesa, ma in risparmio. ok?

Giorgio1952

Mar, 11/10/2016 - 19:26

Libertà 75 la grande coalizione in Italia c'era forse ai tempi del Nazareno; Renzi non ha cacciato Letta che non è stato eletto da nessuno, sono stati entrambi incaricati di formare il governo dal PdR, i giochi di segreteria li fa chi ha una struttura, non il M5S o FI “partiti” gestiti da un padrone. Tornando all’economia chi ha detto che “se lavori di più, incassi di più”, non c’è più nessuno che faccia straordinari; infatti lei dice che “se i consumi non aumentano” è perché “il guadagno è rimasto costante” quindi non è vero che “pur di lavorare si è ridotto l'utile”, inoltre se è rimasto costante dov’è “ il guadagno extra diventato risparmi”? Infine se la produzione aumenta il guadagno lo fanno le aziende, che non convertono la maggior ricchezza in spesa, perché non investono in Italia ma delocalizzano oppure portano gli utili nei paradisi fiscali, i lavoratori faticano ad arrivare alla fine del mese di quale risparmio parla?

Libertà75

Mer, 12/10/2016 - 10:43

@giorgio52, io gliel'ho semplificata, lei dovrebbe fare domande logiche e opportune, non saltare di qua e di là. Tra il resto si è affrettato a fare domande a caso, doveva prima leggere il mio post. Se lei lavora 5 ore per guadagnare 100 e poi ne lavora 8, vuol dire che guadagna di meno. Ci rifletta su, il tempo è un bene prezioso, se glielo pagano meno, lei vale meno. Inoltre, non si parla solo di denaro in termini assoluti, ma in termini relativi ossia di potere d'acquisto, che gli italiani hanno perso in abbondanza (o vuole negarlo come ha fatto il suo sodalo lorenzovan?). Comunque si faccia curare, perché presumere che un'azienda guadagna soldoni appena c'è un aumento di fatturato e subito nasconde quei denari è una mentalità gretta, razzista, xenofoba, retrograda, comunista e distorta... fortuna che lei non è di sinistra...

Libertà75

Mer, 12/10/2016 - 11:16

@giorgio52, io capisco che lei abbia una laurea in tuttologia presa tra le letture di "la Repubblica" e le conferenze di indottrinamento del suo amato PD. Ma la delocalizzazione è un fenomeno in caduta costante, oggi il problema è il trasferimento delle sedi aziendali (la sua amata Fiat) verso Paesi a minor burocrazia e fisco. Infine, lei ha citato la Germania dove non c'è l'italicum, io le ho detto che si possono fare grandi coalizioni (cosa che Berlusconi propose a Bersani e quest'ultimo rifiutò). Come vede il SI è una bufala per menti poco aperte. Saluti a lei.