Inps: "Con Inpdap rischio sostenibilità sistema pensioni"

Il Consiglio di indirizzo e vigilanza: "L’assunzione da parte dell’Inps del deficit imputabile al soppresso Inpdap comporterà nel breve periodo un problema di sostenibilità dell’intero sistema pensionistico pubblico"

"L’assunzione da parte dell’Inps del deficit imputabile al soppresso Inpdap comporterà nel breve periodo un problema di sostenibilità dell’intero sistema pensionistico pubblico". Lo scrive il Consiglio di indirizzo e vigilanza, nella prima nota di variazione di bilancio 2012 del SuperInps, in cui chiede al governo "interventi correttivi".

La gestione finanziaria di competenza dell’Inps con l’incorporazione dell’ex Inpdap e dell’ex Enpals segnerà un disavanzo di quasi 6 miliardi di euro (5,977) nel 2012, a causa del rosso che lo stesso Inpdap porta con sè. Il disavanzo, secondo quanto emerge dalla stima contenuta nella prima nota di variazione del bilancio preventivo 2012 del cosiddetto SuperInps, approvata oggi dal Civ, è destinato a salire e a sfiorare i 7 miliardi di euro sia nel 2013 (6,936) che nel 2014 (6,963).

Commenti

Albi

Mar, 10/07/2012 - 21:26

Eh, già.... poi continuiamo a pagare pensioni a chi non ha mai pagato contributi: extracomunitari, parenti di extracomunitari, ricongiunti di extracomunitari, amici e parenti di extracomunitari, coppie gay, coppie di fatto, triplette orgiastiche e cosi via..... e poi lamentiamoci se un operaio che ha pagato contributi per 45 anni prende di pensione meno di quello che prende di sussidi un exytracomunitario....

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 10/07/2012 - 22:00

Ma l'accorpamento dei due enti previdenziali non era inteso a migliorarne l'efficienza?

laura

Mar, 10/07/2012 - 22:27

Un'altra bella prodezza della Fornero. Passare all'INPS i buchi delle pensioni pubbliche. Credo che sia arrivato il momento, per gli ex- dipendenti del settore privato, di ribellarsi a questo "furto" dei contributi che hanno versato all'INPS. Se l'INPDAD e l'ex ENPALS avevano dei grossi deficit perché' dovrebbero pagare i lavoratori del settore privato????? BASTA!! E' ora di finirla con queste schifezze. La Fornero si dimetta subito!!

brunog

Mar, 10/07/2012 - 23:00

Non c'e' nessun problema, che paghino i pensionati Inpdap con i soldi disponibili dell'ente, tanti pensionati hanno pensioni multiple come De Benedetti e Fini.

analistadistrada1950

Mar, 10/07/2012 - 23:12

Tranne l'aver "sparato sulla Croce Rossa", non hanno fatto una riforma che non sia da considerarsi un danno o totalmente inutile. Dovrebbero cooptare un paio di scienziati esperti in robotica applicata agli esseri viventi sedicenti politici che, alla prima, si autodistruggano; naturalmente ad iniziare da questi geniali "riformisti", de che?!

cammi2

Mer, 11/07/2012 - 01:42

Intervento pretestuoso e assurdo! Inpdap o INPS il denaro sempre dal Tesoro veniva fuori.... L'accorpamento ha forse fatto sforare i conti??? Non erano capaci di farli "SEPARATAMENTE"? I casi sono due: O siamo scemi noi, che in questo modo digeriremo "meglio" eventuali tasse future, o sono scemi loro che non sanno quanto fa 1+1!