Intesa e Am superano il miliardo Ok Pioneer, Poste e Mediolanum

Quattordici gruppi con una raccolta netta mensile superiore ai 100 milioni di euro e ben due gruppi al di sopra del miliardo. Sono questi i dati più rilevanti che affiorano dalla lettura della graduatoria del mese di agosto. In testa spicca Intesa Sanpaolo (1,15 miliardi) seguita da AM Holding (1,04 miliardi).
Molto bene anche i saldi mensili di Poste Italiane (640 milioni), Pioneer - Unicredit (492 milioni), Fondaco (380 milioni), Banco (317 milioni), Mediolanum (286 milioni), Azimut (254 milioni), JpMorgan (239 milioni) e Amundi (209 milioni).
Sopra quota 100 milioni ci sono anche Deutsche (159 milioni), Société Générale (123 milioni), Axa (103 milioni) e Morgan Stanley (101 milioni). In positivo anche Arca (97 milioni), Ubs (90 milioni), Allianz (83 milioni), Tages (81 milioni), Credit Suisse (51 milioni), Banca Esperia (46 milioni), Franklin Templeton (40 milioni), State Street (15 milioni), Ing Direct (13 milioni), Kairos (11 milioni) e Banca Carige (10 milioni).
Prevalenza dei riscatti sulle nuove sottoscrizioni, invece, per Generali (- 280 milioni), Bnp Paribas (- 142 milioni), Ubi Banca (meno 94 milioni), Invesco (-40 milioni), Monte dei Paschi (-30 milioni), Banca Profilo (-20 milioni), gruppo Veneto Banca (-16 milioni) e Iccrea (-11 milioni).