Istat, dopo sette anni cala la disoccupazione

Dopo sette anni di aumento ininterrotto, nel 2015 la stima dei disoccupati diminuisce in misura significativa (-6,3%). A ciò corrisponde un calo del tasso di disoccupazione di 0,8 punti (dal 12,7% del 2014 all’11,9 del 2015). Si riduce il numero di chi cerca lavoro da almeno 12 mesi

Timidi segnali di miglioramento sul fronte del lavoro. L'Istat rivela che nel 2015 è aumentata l’occupazione, per il secondo anno consecutivo, e, per la prima volta in sette anni, è calata la disoccupazione. In particolare, comunica l’Istat nel Flash sul mercato del lavoro, l’occupazione è cresciuta di 186 mila unità, lo 0,8% in più e a ritmi più sostenuti rispetto al 2014, portando il tasso di occupazione al 56,3% (+0,6 punti). La stima dei disoccupati "diminuisce in misura significativa" di 203 mila unità, pari al 6,3% in meno rispetto all’anno precedente, soprattutto nella seconda metà dell’anno, con una flessione del tasso di disoccupazione di 0,8 punti (dal 12,7% del 2014 all’11,9 del 2015). Si riduce il numero di coloro che cercano lavoro da almeno 12 mesi, la cui incidenza passa dal 60,7 al 58,1%.

Al netto degli effetti stagionali l’occupazione è pari a 22 milioni 583 mila persone, stabile rispetto al trimestre precedente, dopo la crescita nel secondo (+0,4%) e nel terzo trimestre (+0,7%). Il tasso di occupazione sale di 0,1 punti, soprattutto per la crescita dei 50-64enni (+0,4 punti). La stabilità congiunturale degli occupati è sintesi dell’incremento dei dipendenti a tempo indeterminato (+0,7%, 99 mila) e della diminuzione dei dipendenti a termine (-1,8%, -43 mila) e degli indipendenti (-0,9%, -48 mila). A livello territoriale, all’aumento registrato nel Nord (+0,4%) e nel Centro (+0,3%) si contrappone la riduzione nel Mezzogiorno (-0,9%).

Il tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) nella media del 2015 è sceso al 40,3% (-2,4 punti percentuali) registrando la prima diminuzione annua dal 2007. Per la fascia tra i 25 e i 34 anni il tasso è al 17,8% (-0,8 punti sul 2014). Nel quarto trimestre scende al 40% (-3,3 punti sullo stesso periodo del 2014). Nella fascia tra i 25 e i 34 anni è, nel quarto trimestre, al 17,6% (-due punti percentuali sullo stesso periodo 2014).

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Gio, 10/03/2016 - 11:28

istat = statistica di Trilussa,ulteriormente addomesticata dagli sgherri di fonzie e pado-ano

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 10/03/2016 - 11:36

ahahahah ma dove! nella fantasia.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Gio, 10/03/2016 - 11:51

Ma i dati Istat non rispondono alla realtà sono ormai noti che vengono diramati dati che siano manipolati dal Governo. Dove è diminuita la disoccupazione ci indicano quale sono le aziende che stanno o hanno assunto questo non c'è lo dicono. Ritorniamo sempre a che sono aumentati i posti fissi cioè quelli già occupati ma precariati che con la nuova legge sono diventati posti fissi NON C'E' LAVORO E RIPETO CI DICONO SPECIFICANDO CHI SONO LE IMPRESE CHE STANNO ASSUMENDO.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Gio, 10/03/2016 - 12:13

Caro Raffaello Binelli, non si esponga troppo. Qui a riportare i dati ufficiali dell'ISTAT (notoriamente un covo di comunisti controllato dagli ultracomunisti di EUROSTAT) si rischia di ricevere i soliti insulti (asino rosso, trinariciuto, sinistronzo, ecc.). Perché la verità non piace, il Paese deve per forza andare male sotto tutti gli aspetti, e, se non va male, significa che i dati sono falsi. Il teorema è molto semplice.

linoalo1

Gio, 10/03/2016 - 12:22

Nessun merito del Governo!!!Gli Italiani debbono mangiare ed hanno finito le scorte!!!E come si fa a mangiare??'Bisogna avere i soldi!!!E come si fa ad avere i soldi???Bisogna lavorare!!!!E' fisiologico ed è anche una Legge Naturale da sempre!!Adesso,Renzi,se ne attribuirà il merito sicuramente!!!!Invece di ascoltare le Balle di Renzi,chiediamo agli Imprenditori che aiuto hanno avuto da Renzi e da questa Armata Brancaleone al Governo!!!!Renzi e C.,ovviamente,fanno Propaganda solo a sé stessi!!!!

unosolo

Gio, 10/03/2016 - 12:26

come i decimali del PIL , nel 2015 è partito il giubileo quindi automaticamente aumenta il turismo e l'EXPO , quindi tra stagionali e turismo e teniamo presente la mancanza di scioperi che sembrano vietati da quando si è insediato l'attuale PCM , l'occupazione e nuove assunzioni sono solo fumo negli occhi , la realtà la dicono stipendi e pensioni , quello è il segnale di certa ripresa , se non aumentano quelli è tutto falso o lo Stato spende troppo per il parassitario.,

AH1A

Gio, 10/03/2016 - 13:30

...ed adesso a Burunetta chi glielo dice...

unosolo

Gio, 10/03/2016 - 15:04

x AH1A , carissimo il Brunetta ha già cantato , sistematicamente tra qualche giorno questi dati " amici " verranno come sempre tacitati dai reali , gli amici servono al PCM a confondere il cervello dei suoi amici del parassitario , lei è parte di quello sicuramente , se vivesse la reale situazione di chi Lavora per il PIL certamente avrebbe guardato con occhi veri e non foderati di ottimismo , le pensioni scendono per mancanza di lavoro altrimenti salivano quello è la realtà, il Lavoro.

rossono

Gio, 10/03/2016 - 15:22

come mai succede sempre agli altri? nel mio paesello i disoccupati diminuiscono perchè aumentano le partenze all'estero. Il pifferaio fa suoi pure i posti di lavoro che i giovani vanno a trovare alL'estero?

Ernestinho

Gio, 10/03/2016 - 15:25

Di questo non sono sicuro. So soltanto che le tasse sono aumentate!

Libertà75

Gio, 10/03/2016 - 15:26

@liberopensiero, ma che va cianciando? Io voglio una disoccupazione più bassa di quella che c'era con SB nel 2011. A me della cura troika inchiappettataci da Monti+Letta non va giù. L'Istat dice che siamo ancora molto lontani dalle performance economiche durante gli ultimi mesi di Governo Berlusconi (non dico da quelle del 2006-8) e solo chi non capisce di economia continua a sostenere che i disastri susseguenti derivino dalla gestione precedente perché così facendo si mente e si negano le responsabilità legate alle manovre recessive attuate. Poi se vuole dire che Renzi fa meno peggio di Monti e Letta, siamo d'accordo, ma anche il penultimo arriva davanti all'ultimo. Saluti.

Rossana Rossi

Gio, 10/03/2016 - 15:48

Ti chiami 'liberopensiero77' mentre hai il cervello intruppato alla corte del pifferaio usurpatore. Non è una novità per nessuno che l'Istat sia un trombone del governo. Quello zero virgola che si può registrare come incremento è dovuto a circostanze ben esterne ai suoni del tuo pifferaio, non c'è bisogno che lo dica Brunetta, anche uno che non ne sa di economia lo capisce, meno voi asini rossi che aprite la bocca oltre che per ragliare a sproposito, per riempirvela di tutte le fanfaronate che vi propina il vostro comandante. Ah Hitler!........

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Gio, 10/03/2016 - 16:12

Mi chiedo a cosa mi sia servito studiare 9 mesi intensamente per poter superare il terribile esame di Statistica Metologica, questa la classica statistica del mezzo pollo di Trilussa, cosa succedera quando scadranno i termini per gli "abbuoni" alle imprese che assumono a tempo indeterminato ed allora gli assunti costeranno l'effettivo?

nerinaneri

Gio, 10/03/2016 - 16:13

...basta farsi un giro tra negozi...vedi che ripresa...

AH1A

Gio, 10/03/2016 - 16:47

@unosolo, il problema del CDX è quello di vivere di ricordi e fantasie. Così facendo si arriverà a scomparire.

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Gio, 10/03/2016 - 17:11

ma che ridereeee!! veramente pensano che gli crediamo? buffoni...

BlackMen

Gio, 10/03/2016 - 17:14

Rossana Rossi: scusi è...vado a logica. Se per la prima volta, dopo sette anni, l'ISTAT dichiara che la disoccupazione cala, significa che nei sei anni precedenti sempre l'ISTAT ha detto il contrario, e cioè che era salita. Per cui come funziona? E' diventato quest'anno trombone della sinistra? E gli altri 6 anni di chi era trombone?

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Ven, 11/03/2016 - 14:36

Help!!!Qualcuno mi spieghi come fa a calare la disoccupazione quando l'economia ha subito una battuta d'arresto grave,le fabbriche o chiudono o de-localizzano?Temo che questi dati siano come il fumo negli occhi...Solo propaganda.