Istat, tasso di disoccupazione ad agosto scende al 9,7%, ai minimi dal 2012

Istat: "Nell'arco dei dodici mesi la crescita occupazionale rimane consistente, concentrata tra i lavoratori a termine e gli ultracinquantenni. Meno intense le variazioni dell’inattività che registra comunque un saldo annuo positivo”

La percentuale della disoccupazione in Italia è scesa al 9,7%. Era dal gennaio 2012 che non scendeva sotto il 10%. Secondo quanto riporta l'Istituto nazionale di statistica i dati avrebbero evidenziato un calo dello 0,4% nel mese di luglio e dell'1,6% nel mese di agosto 2017.

Dati confortanti, ma che vanno letti alla luce del lieve aumento dei giovani disoccupati, al 31%, e i lavoratori a termine.

Il tasso complessivo di occupazione ha raggiunto comunque il record storico che si attesta al 59%.

"Nell'arco dei dodici mesi – scrive l’Istat – la crescita occupazionale rimane consistente, concentrata tra i lavoratori a termine e gli ultracinquantenni. Meno intense le variazioni dell’inattività che registra comunque un saldo annuo positivo”.

Ad agosto, continua la relazione dell’istituto di statistica, “dopo la flessione dei due mesi precedenti, si stima una ripresa dell’occupazione che coinvolge sia i dipendenti permanenti sia quelli a termine, mentre calano gli indipendenti. Il tasso di occupazione raggiunge il 59% e la disoccupazione scende sotto la soglia del 10%”.

L'Istat spiega che i disoccupati nel mese di agosto sono diminuiti di 438mila unità, ma il dato è legato sia alla crescita degli occupati, +69mila a luglio, che all'aumento degli inattivi tra i 15 e i 64 anni, +46mila.

Ad aumentare, sia l'occupazione dipendente permanente, +50mila, che quella a termine, +45mila che ha interessato uomini e donne con più di 25 anni di età.

Nell'arco dell'intero anno la crescita occupazionale si è invece concentrata fortemente tra i lavoratori a termine, +12,6%, mentre in diminuzione sono i dipendenti permanenti, -0,3%.

Per quanto riguarda i giovani tra i 15 e i 24 anni, ad agosto il tasso di disoccupazione era aumentato di 0,2 punti mentre è calato di 3,5 punti rispetto ad agosto 2017.

A trainare il tasso di occupazione sono stati ancora una volta gli over 50, con 393mila occupati in più rispetto ad agosto 2017, mentre calano di 56mila unità gli occupati tra i 35 e i 49 anni, di 16mila tra i 25 e i 34 e 9mila tra i 15 e i 24 anni.

Commenti

Libertà75

Lun, 01/10/2018 - 12:26

strano, rokko e nick2 e varia compagnia cantante descrivevano questo come il Governo della disoccupazione... ora diranno che è merito delle politiche del PD, perché per loro vige il principio "Va meglio? merito del PD. Va peggio? colpa di lega e 5stelle", LOL

SpellStone

Lun, 01/10/2018 - 12:26

ma... fatemi capire... la stretta ai contratti a termine non avrebbe dovuto generare disoccupazione? Quindi vediamo se capisco meglio... abbiamo meno disoccupazione e contemporaneamente piu' tutele per gli occupati?? cioe' la botte piane e la moglie ubriaca??

SpellStone

Lun, 01/10/2018 - 12:27

@Elkidddddddddddddd spiegamelo tu che non capisco?? com'e' sta storia? :-)

SpellStone

Lun, 01/10/2018 - 12:28

Guarda... @elkid... non chiedo tanto.. un bel 2% alla fine dell'anno.. per sbatterlo in faccia a tutti.... e dire.. ZITTI E MOSCA..

schiacciarayban

Lun, 01/10/2018 - 12:42

Disoccupazione ai minimi, quindi vuol dire che l'Italia stava cominciando a funzionare, c'era proprio bisogno di questa specie di governo del cambiamento? Può solo fare disastri.

jaguar

Lun, 01/10/2018 - 12:44

Sconfortante il fatto che il calo della disoccupazione sia dovuto a contratti a tempo, 1-2 mesi o al massimo stagionali.

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 01/10/2018 - 13:30

Ma come, sto' Governo per i trinariciuti sinistrati fa solo disastri, e poi la disoccupazione è in calo?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 01/10/2018 - 13:37

Per forza che è calato, li hanno assunti tutti nella Polizia!?

Reip

Lun, 01/10/2018 - 14:58

Ma come?!? Ma no, nell’articolo precedente non era ai massimi storici la disoccupazione in Italia ?!?!?

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Lun, 01/10/2018 - 15:21

La disoccupazione , meglio l'occupazione non è aumentata negli ultimi mesi. Sono aumentati a dismisura gli inattivi, cioè le persone hanno rinunciato a cercare lavoro. Questo è un pessimo segnale mandato al governo dei disastri. Date il dato degli ultimi 3 mesi non anno su anno e troverete brute sorprese

moichiodi

Lun, 01/10/2018 - 15:32

Commenti da scuola elementare. I dati statistici, si qualsiasi natura, sono il frutto di politiche di almeno un anno o due precedenti.

OttavioM.

Lun, 01/10/2018 - 15:45

@riflessiva ma che dici, questa mattina Renzi ha twittato che era tutto merito del jobs act, peccato che quelli del PD ci hanno asfissiato per mesi con la storia che il decreto dignità ci avrebbe fatto perdere migliaia di posti di lavoro, siccome non è successo, ma nel mese di agosto con il nuovo governo e il decreto dignità in vigore l'occupazione è cresciuta, hanno fatto marcia indietro, il decreto dignità non conta più nulla, il successo è tutto merito del jobs act. Semplicemente ridicoli!

diesonne

Lun, 01/10/2018 - 16:02

diesonne una volta le favole si raccontavano nel periodo invernale ai bambini-ora raccontano che nel mese di agosto è diminuita la disoccupazione,ma forse volevano dire che gli italiani nel mese di agosto sono in ferie a sbafare ai monti al mare e in giro per il mondo-non vendete broccoli fuori stagione

Libertà75

Lun, 01/10/2018 - 16:17

@riflessiva, che fatica leggere un articolo... che fatica!

Mr Blonde

Lun, 01/10/2018 - 17:18

Libertà75 hai ragione, ma vale per tutti quanti vedono la politica a dx e sx come un derby di calcio e non come un mezzo per gli interessi dei cittadini

Libertà75

Lun, 01/10/2018 - 18:38

@blonde, su questo convengo enormemente, non per niente ritengo democrazia esclusivamente il modello svizzero... però il problema delle statistiche usate a "tifo" è che generalmente premiano chi è al Governo. Il PD è andato incontro ad una serie di fallimenti che è difficile presagire per questa maggioranza (il decreto salvabanche, il referendum costituzionale, e la trasformazione del PD in partito renziano). Sono convinto che con poche scelte differenti, oggi avremmo ancora il PD al Governo. A volte mi domando se il disegno politico non fosse quello dell'autodistruzione. Buonaserata.

Marguerite

Lun, 01/10/2018 - 21:59

Liberta75, Si ma il modello Svizzero, funziona con i Svizzeri e la loro mentalità....non con la mentalità italiana ! Tu conosci un italiano che avrebbe votato CONTRO 6 settimane di ferie obbligatorie al posto di 3 settimane ? Abbiamo votato la settimana scorsa (sono Svizzera) per la supremazia dei prodotti Svizzeri sù quelli stranieri....il risultato e NO a 70%...perché se la Svizzera protegge i suoi prodotti....la Svizzera potrebbe vendere meno all’estero ! La Svizzera ha anche votato contro il stipendio minimo di 4000 euro mensile...perché se si impongono dei stipendi alle imprese...le imprese se ne vanno !!! Tutto ciò per dire che NAI un Italuano voterà come un Svizzero che fà passare la patria prima degli interessi personali !!!

flip

Mar, 02/10/2018 - 10:14

riflessiva. quello che hai scritto è la conseguenza di quanto fatto dal governo precedente. questo attuale, ancora dorme.