Iva, il piano del governo: "Un aumento selettivo"

L'aumento dell'Iva pare essere inevitabile e così la maggioranza cerca di correre ai ripari con una sorta di "paracadute sociale". Aumenti sui beni di consumo, tagli sulle bollette per i poveri

L'aumento dell'Iva, nonostante le rassicurazioni di Luigi Di Maio e Matteo Salvini, pare essere inevitabile e così la maggioranza gialloverde cerca di correre ai ripari con una sorta di "paracadute sociale".

I tecnici, secondo quanto rivela Repubblica, stanno lavorando per intervenire sulle aliquote: se da un lato i beni di consumo (anche quelli di lusso) aumentano, dall'altro si tagliano le aliquote sui generi destinate alle fasce più povere. In questo modo l'Iva, in assenza di clausole di salvaguardia, aumenterebbe come ha annunciato ieri in commissione il ministro Giovanni Tria, di quasi 3 punti percentuali (dal 10 al 13% per l'aliquota ridotta e dal 22 al 25,2% per l' aliquota ordinaria) sulla maggior parte dei prodotti, compresi quelli di lusso ma verrebbe tagliata sulle bollette e sui beni per la famiglia. Questo, però, potrebbe non bastare per evitare gli effetti negativi perché, come ha fatto notare in audizione il presidente dell'Istat Gian Carlo Blangiardo, si avrebbe un aumento dei prezzi dell'1-2% e l'inflazione salirebbe sall'1 al 2-3%. Portare l'Iva al 4% sulle bollette che oggi si aggira su percentuali abbastanza altre (elettricità 10, acqua 10, gas 22 e telefono 22 per cento), però, vorrebbe dire fare a meno di un gettito significativo. L'aumento generalizzato dell'imposta, infatti, porterebbe nelle casse dello stato 23 miliardi e sarebbe in grado di abbassare il rapporto deficir-Pil del 2020 dal 3,4% tendenziale al 2,1% stimato dal governo nel Def. L'aumento parziale dell'Iva, invece darebbe un gettito di soli 17-18 miliardi e il "paracadute sociale" per tagliare il costo delle bollette costerebbe 4-5 miliardi. L'intervento, come chiedono da tempo i grillini, dovrebbe riguardare anhe i pannolini, i detersivi, il sapone, l'acqua minerale e la benzina.

Commenti

agosvac

Gio, 18/04/2019 - 12:13

L'unica aliquota IVA che potrebbe anzi dovrebbe essere aumentata è quella sui generi di lusso. Tutte le altre dovrebbero essere drasticamente diminuite. A chi compra una Ferrari se l'IVA è al 30 o anche al 40% non gliene frega niente: la comprerebbe lo stesso. Ma se si compra la pasta o il pane anche un aumento dal 10 al 13% è notevole, si dovrebbe ridurla al 5%!!!

schiacciarayban

Gio, 18/04/2019 - 12:28

Per la cronaca, in paesi sicuramente più civili e più efficenti del nostro, come la Svizzera, l'aliquota IVA va da un minimo del 2,5% ad un massimo del 8%. Così, tamto per dire...

kayak65

Gio, 18/04/2019 - 12:37

aumento dell'iva= morte dell'italia. non ha caso ce lo chiedevano e tuttora lo fanno tutti I paesi europei e il fmi per ridurci come la grecia e imporre politiche Tedesco francesi . peggio della guerra

roberto67

Gio, 18/04/2019 - 13:13

Un aumento dell'IVA non porta un pari aumento del gettito, perché la spesa delle famiglie - a pari salario - non può che restare invariata. I consumi diminuiranno ulteriormente, e di conseguenza anche la produzione industriale rivolta al consumo interno e quindi il PIL. Dove si vuol far crescere l'economia al contrario le imposte vengono tenute molto basse perché l'esigenza principale è far girare i soldi. Dovunque, tranne che in questo carrozzone chiamato UE. Guardate a quanto ammonta l'IVA in Cina e negli altri Paesi asiatici.

Ernestinho

Gio, 18/04/2019 - 13:17

E già che vi trovate aumentate pure il prezzo iniziale, le accise ecc.!

rokko

Gio, 18/04/2019 - 13:19

kayak65, lei (come tanti del resto) ha un po' di confusione in testa. Nessuno ci ha mai chiesto di aumentare l'IVA, bensì di mettere a posto i conti pubblic. Siamo noi che abbiamo offerto l'aumento dell'IVA come clausola di salvaguardia nel caso le misure che (secondo il governo) dovrebbero aumntare la crescita si rivelassero in realtà non generassero l' incremento di pil preventivato.

Klotz1960

Gio, 18/04/2019 - 13:38

L'aumento dell'IVA e' pura follia.

Ritratto di east

east

Gio, 18/04/2019 - 13:54

aumentiamo l'iva per mettere i conti pubblici a posto strozzando le famiglie per poi dare il Rdc ai fannulloni finti disoccupati ecc.. molto bene direi

QuebecAlfa

Gio, 18/04/2019 - 14:24

Oh, finalmente un'ottima condizione per avere una robusta recessione del PIL di durata almeno decennale. E con una robusta recessione la politica economica della repubblica italiana passerà tutta in capo a Brussels. Così gli italiani potranno essere amministrati da francesi, germanici, austriaci... Esattamente come accadeva fino a 1861. Nulla di nuovo dunque.

Massimo Bernieri

Gio, 18/04/2019 - 14:40

Nel caso non si trovino "risorse":anche se metterei in galera chi ci ha governato in questi ultimi decenni non sapendo tenere a posto i conti:i miei sono in ordine perché spendo meno delle mie entrate e detto questo,sarei per IVA con aliquota inferiore per generi di prima necessità per campare e per l'igene personale e luce gas telefono linea fissa compresa ADSL perché è quasi indispensabile con documenti,richieste certificazioni da fare e ricevere via computer e la massima aliquota per telefonia mobile così chi cammina guardando sempre lo smartphone rischiando di venirti addosso,pagherà anche per aiutare chi è in difficoltà:sperando che i soldi:chi ci governa non li dia prima agli amici.

titina

Gio, 18/04/2019 - 15:08

se aumenta l'iva, il prossimo anno il riscaldamento non lo accendo proprio il prossimo anno e dovremmo fare tutti così. Già con i soldi che ci fregano non dandoci tutta la perequazione automatica della pensione, dobbiamo fare dei tagli alle spese, ora ne faremo di più.

titina

Gio, 18/04/2019 - 15:11

Xschiacciarayban. In Italia, in pratica, ci vendono l'iva con un pezzetto di prodotto!

ex d.c.

Gio, 18/04/2019 - 16:22

Ricordiamo che L'Iva sulle bollette è conteggiata anche sulle imposte che sono superiori ai consumi. Comunque l'Iva resta sempre la tassa più equa, chi più spende paga più Iva. Se vogliono aumentarla basta ritoccare l'aliquota

Massimo Bernieri

Gio, 18/04/2019 - 16:50

Da sempre ho sentivo che IVA non si applica alle imposte accise ma questi come tutti si guardano bene da applicare IVA solo su componente energetica.

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 18/04/2019 - 17:05

Concordo in pieno con agosvac. Aumentino pure l'IVA al 50% per i beni di lusso e7o voluttuari, e la diminuiscano drasticamente per quelli di necessaria utilità. E al 100% su quegli orologini che vanno tanto di moda tra i sinistrati ipocriti trinariciuti con le villone a Capalbio e gli attici ai Parioli.

Ritratto di navajo

navajo

Gio, 18/04/2019 - 17:06

Concordo in pieno con agosvac. Aumentino pure l'IVA al 50% per i beni di lusso e7o voluttuari, e la diminuiscano drasticamente per quelli di necessaria utilità. E al 1000% su quegli orologini che vanno tanto di moda tra i sinistrati ipocriti trinariciuti con le villone a Capalbio e gli attici ai Parioli.

ectario

Gio, 18/04/2019 - 17:32

I massimi vertici di questa nazione di estrazione sinistra lavorano da anni per la troika, che anno dopo anno sta riuscendo nel piano francotedesco di prendersi l'Italia per due soldi. Più soldi togli al sistema più il sistema non ha risorse per crescere, aggiungi una buona dose di strozzinaggio a mezzo spread, e voilà il "giogo" è fatto. Non bisogna essere andati alla Bocconi o a Harvard per questa elementare regola. Italia schiava e condannata dalla SX ladra e spudorata.

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 18/04/2019 - 17:49

Se il governo dovesse aumentare l'IVA, qualsiasi scusa adottino, se ne dovrebbero andare a casa, o mandarceli proprio. Hanno voluto fare i conti senza l'oste concedendo troppo prima di mettere in "sicurezza economica" il Paese. Invece di pensare ad aumentare l'IVA sarebbe stato megli occupersi di recuperare l'evasione e i capitali ancora detenuti nei paradisi fiscali, ottimizzare la P.A., limitando sprechi e ottimizzando l'efficianze rivedendo anche le concessioni demaniali. L'unica cosa che potete fare con l'IVA è di abbassare l'aliquota..

Ritratto di pinox

pinox

Gio, 18/04/2019 - 18:38

è uno scandalo che questo governo aumenti l'iva di conseguenza allo sperpero di soldi avuto dal voto di scambio che andrà a finanziare sopratutto chi lavora in nero, i rom e gli stranieri.

mozzafiato

Gio, 18/04/2019 - 19:01

ROKKO...e chi sarebbero questi "noi" che hanno chiesto l'aumento dell'IVA ? Detto questo, la parte finale del tuo commento e'abbastanza sconclusionata e non facile da comprendere. In ogni caso tu dici cose assolutamente scontate che ormai conoscono anche all'asilo delle suore dell'Immacolata. Io direi molto piu' semplicemente di restare alla finestra per vedere SE POI QUESTO AUMENTO IVA, DATO PER CERTO DAI FABBRICATORI DI BUFALE ANTIGOVERNATIVE (questo giornale ne e' esempio tipico) , si fara' e quali saranno eventualmente le proposte del governo come provvedimento alternativo. O no ?

Marguerite

Ven, 19/04/2019 - 08:58

Ma tanto, il modello da seguire da Salvini...non era Orban, l’Ungherese? In Ungheria....l’IVA È A QUOTA 27%/!!!!!!!!!!

Marguerite

Ven, 19/04/2019 - 09:02

Di certo con l’IVA a 25% gli idraulici e cia.....faranno più vere fatture senza....nascondere niente !!!!!!! Faut a che non ne fanno oggi....PER NON FARE PAGARE L’IVA !!!! Semplice, al sud....se vuoi la fattura...non ci viene a casa tua !!!!!!! ti fa la fattura solo per il controllo della caldaia !!!! 25% vuol dire il quarta di quanto vale l’oggetto !!!!!!!

Mauro23

Sab, 20/04/2019 - 12:04

Aumentate pure l'IVA vedrete poi che i consumi rallenteranno ancora di più e di conseguenza il PIL fate vobis