Iveco chiuderà5 stabilimenti in EuropaA casa 1.075 lavoratori

Saranno chiusi lo stabilimento francese di Chambery, quelli tedeschi di Weisweill e Ulm e quelli austriaci di Graz e di Goerlitz

Iveco chiuderà cinque stabilimenti in Europa entro l'anno. Ad annunciarlo è stato Alfredo Altavilla, ad della società controllata dal gruppo Fiat.

La chiusura degli stabilimenti comporterà la perdita del posto per 1.075 lavoratori. Saranno chiusi lo stabilimento francese di Chambery, quelli tedeschi di Weisweill e Ulm (dove però nascerà un centro di eccellenza per i mezzi anti-incendio) e quelli austriaci di Graz e di Goerlitz.

"Sono chiusure dolorose ma servono a rafforzare l'azienda nel suo complesso. Non abbiamo però tagliato gli investimenti. Quando i mercati si riprenderanno ci troveranno pronti", ha spiegato Altavilla.

Commenti

killkoms

Lun, 02/07/2012 - 11:00

ditelo al compagno landini!

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 02/07/2012 - 20:03

Ottimo, comincia a vedersi la fase di crescita e occupazione tanto decantata dal fenomeno al governo.