L’oro aspetta la Bce

Seduta in flessione per l'oro che ha segnato il fixing a 636 dollari l'oncia. Prima di nuove iniziative, gli operatori aspetteranno le parole della Bce. In particolare, si vuole capire se, anche nel 2007, si andrà verso nuovi e ripetuti aumenti del costo del denaro. Un simile scenario incoraggerebbe le vendite sulla valuta Usa e gli acquisti di metalli preziosi. Nuovo calo delle scorte di greggio e di benzina negli Usa, ma il clima ancora mite tiene inchiodati i prezzi in area 62 dollari al barile.