L'argento va sotto i 27 dollari Materie Prime

Il petrolio Wti cala del 1,5% a 95,70 dollari il barile dopo che il governo Usa ha confermato un sensibile aumento delle scorte, riducendo il divario dal Brent (-1,75%). Per la prima volta in 8 mesi l'argento scende al di sotto dei 27 dollari l'oncia. Sale del 2,50% il frumento; giù l'indice Cs Gains (-0,59%).
a cura di