L'estate letteraria di Geronzi e Mucchetti

Non si sa ancora se sarà l'autore a raggiungere il protagonista in quel di Marino oppure il secondo a fare un viaggio a Brescia. Ma quel che è certo è che l'estate di Cesare Geronzi e di Massimo Mucchetti sarà molto «letteraria». Entro l'autunno vedrà la luce il terzo libro della firma del Corriere: un'intervista al banchiere sui retroscena del capitalismo italiano degli ultimi vent'anni. C'è da dire che l'ex numero uno di Capitalia, Mediobanca e Generali non ha certo scelto una penna «amica» per confidarsi. Anche se Mucchetti è bresciano come l'alter ego geronziano della finanza italiana, Giovanni Bazoli. Protagonista di battaglie comuni come la difesa del Corriere, ma sul fronte opposto a quello del banchiere di Marino rispetto a operazioni (mancate) come San Paolo-BancaRoma e la più recente Intesa-Capitalia.