L'Eurogruppo frena Tsipras: "Riforme incomplete, niente aiuti"

Il presidente Dijsselbloem: "Niente tranche di aiuti a marzo"

La lista di riforme che la Grecia ha inviato all’Ue in vista dell’Eurogruppo di domani è "lontana dall’essere completa" e per essere attuata richiederà "tempi lunghi".

Il presidente dell’Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem, parlando ad Amsterdam, critica così il progetto di Alexis Tsipras e sostiene che non ci sarà nessuna tranche di aiuti che verrà versata alla Grecia nel mese di marzo.

Commenti

maricap

Dom, 08/03/2015 - 19:12

Comunisti ovvero dilettanti allo sbaraglio, che come sempre, hanno fatto credere al popolo, che loro avevano la bacchetta magica. Solo teste di caz, che speravano di rifarsi ricattando l'Europa. Essi portano nel oro DNA l'immoralità della disonestà. Spero che l'Eurogruppo, dopo avergli dato tanti milioni di nostri euro, questa volta li mandi a fare in c... Amen.

Ritratto di Zohan

Zohan

Dom, 08/03/2015 - 19:54

Economia e giochi sporchi finanziari a parte ... intanto sto comunista sta regolarizzando e dando cittadinanza e passaporto tutti i negri presenti sul territorio Ellenico.... cosi' si assicura i voti per il prossimo giro...

maricap

Lun, 09/03/2015 - 09:23

Zohan rileva quello che la sinistra sta facendo anche in Italia, facendo entrare chiunque, e mantenendolo a mille euro al mese prelevando dalle tasse sempre in crescita. che ci costringe a pagare.