L'Europa già stoppa Renzi: "La tassa sulla casa resta"

Bruxelles non concede maggiore flessibilità: "L'Italia mantenga i piani che lei stessa ha predisposto"

La promessa di Matteo Renzi di tagliare la tassa sulla prima casa sta già naufragando. A stopparla, con buone probabilità, non sarà la minoranza dem ma l'Unione europea che non è disposta a concedere un po' di flessibilità in cambio di un taglio importante della pressione fiscale. "Noi non suggeriamo in genere agli stati di ridurre le imposte sugli immobili perché non riteniamo sia un tipo di tassa che va a detrimento della crescita", ha messo in chiaro il vicepresidente della Commissione europea Valdis Dombrovskis che, in una intervista alla Stampa, sottolinea che per sostenere la ripresa serve un taglio delle imposte sul lavoro.

"Le nostre raccomandazioni economiche - mette in chiaro Dombrovskis - hanno posto nuovamente l’accento sull’esigenza di ridurre la pressione fiscale sul lavoro, cosa che l’Italia ha già cominciato a fare". L'ipotesi che Roma ripensi alla strategia di bilancio, non va proprio già ai vertici di Bruxelles. Dal punto di vista della Commissione è, infatti, importante che l’Italia segua il Programma di stabilità delineato col Def. Programma che prevede il pareggio di bilancio entro e non oltre il 2018. "La Commissione - dice l’ex premier lettone - ritiene importante che l’Italia mantenga i piani che lei stessa ha predisposto, percorso che noi sosteniamo. Se ci sono delle idee per una riduzione delle tasse, sarà cruciale vedere quali saranno le misure che l’Italia proporrà per controbilanciare il minor gettito". Insomma, non c'è molto margine per rinegoziare i numeri.

"Un paio di mesi fa, quando l’Italia ha presentato il Def, sono stato a Roma - racconta alla Stampa Dombrovskis - Padoan mi ha assicurato la volontà di realizzarlo. Non vedo ora ragioni per riaprirlo". Eppure proprio il ministro dell'Economia ha esternato la propria speranza di ottenere maggiore flessibilità da parte dell'Unione europea. "Oltretutto - taglia corto il vicepresidente della Commissione Ue - l’Italia sta già beneficiando della flessibilità nel patto di Stabilità, ha ottenuto un aggiustamento di bilancio più lento. È importante che non si devii da questo percorso. Il processo delle raccomandazioni è stato chiuso meno di due settimane fa".

Commenti

Cobra71

Sab, 25/07/2015 - 12:23

L'Europa tira i fili e il BURATTINO Renzi china la testa! SCHIAVO DEL SISTEMA!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 25/07/2015 - 12:26

La UE è una repubblica federale...di Germania.

agosvac

Sab, 25/07/2015 - 12:38

E ti pareva che cruccolandia accettasse una riduzione delle tasse in Italia che andrebbero a detrimento dell'economia tedesca!!! La signora merkel non vuole assolutamente che l'Italia possa ricominciare a correre economicamente facendo concorrenza alla Germania. Ci mancherebbe!!! Cruccolandia vive solo sulla rovina delle altre economie dell'UE.Per fronteggiare la signora merkel, che poi non è detto che continuerà ad essere cancelliera anche nei prossimi anni,probabimente se ne andrà prima che la Germania vada in difficoltà economiche serie, ci vuole ben altro che un renzi, ci vuole uno che abbia le palle per dire un bel NO secco all'UE: o fate come diciamo noi oppure ce ne andiamo altrove!!!

claudio faleri

Sab, 25/07/2015 - 12:40

è propio un servo non può decidere nulla che figura di m.....a l'ennesima

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 25/07/2015 - 12:43

Perchè, dobbiamo ASSECONDARE quegli SGORBI-ANDICAPPATI, di mafiosi e LADRI che abbiamo al governo e al parlamento??? Quando chi CI IMPONE il da farsi, sono quei MANGIAPANE A TRADIMENTO di Brussel ???

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 25/07/2015 - 12:53

Perchè, dobbiamo ASSECONDARE quegli SGORBI-ANDICAPPATI, di mafiosi e LADRI che abbiamo al governo e al parlamento??? Quando chi CI IMPONE il da farsi, sono quei MANGIAPANE A TRADIMENTO di Brussel ??? NON È FACENDO INVADERE UN PAESE, CHE SI AIUTA L`ECONOMIA A RIPRENDERSI

Ritratto di wiwaliTaglia..

wiwaliTaglia..

Sab, 25/07/2015 - 12:57

itaglioti popolo di SERVI

paolo1944

Sab, 25/07/2015 - 12:58

L'Europa stoppa il Ciarlatano. Al diavolo l'Europa, al diavolo Renzi, riprendiamoci la nostra Italia.

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 25/07/2015 - 13:05

Adesso l'Europa (minuscolo) ha il potere di legiferare,in materia di tasse, negli altri paesi. E ovviamente davanti agli ordini di Frau Merkel Renzino non potrà che dire OBBEDISCO.

01Claude45

Sab, 25/07/2015 - 13:08

CxxxxxO di Renzi. SEI lo ZERBINO del mondo e ti pavoneggi come statista, si, ma del cxxxo. Sei lo ZERBINO DEL MONDO messo lì dal PEGGIOR RANCOROSO NEMICO DELL'ITALIA, Giorgio Napolitano, comunista perdente in tutta la sua vita. Esempio preclaro di parassita della società italiana, prossimo a morte dopo, mai giunta troppo tardi, grazie al PD, per aver DISTRUTTO L'ITALIA. Manco un cxxxo di magistrato o partito che abbia chiesto l'impeachment, o come alla veneziana, l'imputazione di alto tradimento nei confronti della REPUBBLICA. VENETO INDIPENDENTE.

Ritratto di perSiIvio46

perSiIvio46

Sab, 25/07/2015 - 13:09

Ha fatto bene la europa a bloccare renzi,la imu la tassa sulla casa bisogna pagarla altrimenti come possiamo pretendere i servizi? Uagniù volete capire una volta santa che le tasse bisogna pagarle e tutti? Altrimenti andiamo a finire al paese di pulcinella dove uno paga e 10 mangiano ceci e cavatelli alla faccia di chi paga,ma ci rendiamo conto? Quindi per piacere basta demagoggia elettorale che non siamo in campagnia elettorale,per come si sono messe le cose io penzo che andiamo al voto nel 2018 quindi stamc citt e faciml fadgà

giorgiandr

Sab, 25/07/2015 - 13:09

Oramai non siamo più uno stato sovrano, ma dipendiamo tutti da un'accozzaglia di burocrati superpagati che noi manco conosciamo e che sicuramente nessuno di noi ha votato (non mi riferisco agli eletti al parlamento europeo, che contano meno del due di coppe). E questo malgrado tutti i nostri Eroi che si sono sacrificati nei secoli scorsi per darci dignità e libertà.

vince50

Sab, 25/07/2015 - 13:15

Alcuni connazionali ci hanno regalato un padrone,adesso non ci rimane che obbedire.Come dire che io devo dettar legge in casa d'altri,non ci avevo pensato.

gigetto50

Sab, 25/07/2015 - 13:20

......l'aveva gia' detto Monti....l'Italia era criticata in Europa per essere l'unico paese a non aver tassato la prima casa durante ultimo periodo Berlusconi....

gisto

Sab, 25/07/2015 - 13:23

Quando si dice: la sovranità democratica del nostro paese! Abbiamo una Europa che abbaia alla Russia a comando (obama) come il mio cane quando indico che DEVE! abbaiare al gatto del vicino,che ci impone il formaggio con il latte in polvere,la misura dei cetrioli e zucchine (non quelle piccole ,le migliori),la pizza non nel forno a legna e per ultima i millimetri delle vongole.Se usciamo dall'euro non ce nè per nessuno.

moichiodi

Sab, 25/07/2015 - 13:24

il giornale amante delle bufale, continua propinandoci conclusioni inventate: l'europa stoppa? cosa stoppa. chi ha dichiarato ciò che scrive l'articolo? e se i soldi derivassero da riduzioni di spesa cosa c'entrerebbe l'europa?(a parte che io aumenterei le pensioni minime, invece di togliere la tassa sulla prima casa, girerebbe sicuramente qualche euro di più di spesa)

moichiodi

Sab, 25/07/2015 - 13:26

L'Ue all'Italia: "Sì alla flessibilità, ma servono riforme" E quello che ha scritto il giornale qualche giorno fa: basta cliccare sotto questo articolo. ma si sa il giornale ha la memoria corta.

magnum357

Sab, 25/07/2015 - 13:28

Solita figura dell'idiota sinistro !!!! A CASA SUBITO

moichiodi

Sab, 25/07/2015 - 13:36

"la tassa sulla casa resta" dice il titolo. a parte che io aumenterei le pensioni minime invece, mi dite dove viene pronunciata quella frase? il giornale maestro in bufale e a nascondere le notizie scomode. se l'assassino della tabaccaia fosse stato un rumeno o un albanese stava in prima pagine per settimane..... e salvini ora si starà rivoltando nella poltrona.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 25/07/2015 - 13:45

Un sito con zero post, ma come postare con pochi caratteri: come Twitter?

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Sab, 25/07/2015 - 13:54

L'ITALIANI LI STA INGANNANDO,MA L'EUROPA NO.MI MERAVIGLIO DEL PRESIDENTE MATTARELLA, MA ESISTE O E' UN FANTOCCIO? NON HO ANCORA VISTO PRENDERE UNA POSIZIONE SU QUESTO GOVERNO,SU LO SO SCANDALO DI QUESTI CAMBI DI CASACCA, VA BENE CHE COME EX DC E' ABITUATO,MA OCCORREREBBE DA PARTE SUA UNA PRESA DI POSIZIONE E DI BIASIMO

Gyro

Sab, 25/07/2015 - 13:56

Usciamo dall' Unione Europea!

giovanni PERINCIOLO

Sab, 25/07/2015 - 13:58

Europa stronza! perché la francia si e l'Italia no??? perché la flessibilità e lo sforo al 4% sono concessi ai nostri cugini già da quattro anni e lo saranno per altri due??? Già, ma noi abbiamo un renzie che si accontenta dello strapuntino pur di stare vicino alla kulona e sentirsi "grande" tra i grandi...... Resti solo un piccolo buffone scroccone arrivato al potere grazie a un vecchio arnese che sarà ricordato tra i peggiori inquilini del colle se non il peggiore di tutti!

Ritratto di orcocan

orcocan

Sab, 25/07/2015 - 14:01

Alla fine tanto vale abolire il Parlamento e sottostare alle millenarie imposizioni del Sacro Romano Impero tuttora detenuto da... indovinate da chi? Pero' non posso nemmeno sottacere le quotidiane informazioni disfattiste di qualche organo di informazione.

epesce098

Sab, 25/07/2015 - 14:20

perSiIvio46 - A parte che si dice demagogia e non demagoggia, a parte che si dice penso e non penzo, io ti consiglio di imparare un po' di italiano e guarda che se le tasse fossero eque ben pochi si rifiuterebbero di pagarle, ma noi abbiamo un governo che ci sta succhiando il sangue dalle vene e pretende che noi produciamo di più per poterci salassare di più.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 25/07/2015 - 14:21

Il, problema non é la tassa sulla casa che si paga in tutta la UE,no il prolema é che L,italia é un Paese fermo da 50 anni; É dove da 50 anni si dice di no a tutte le Riforme per rinnovare il Paese. Questo, Panorama di cose gia previsto da Silvio Berlusconi 8 anni fá si é avverato perche le 41 Riforme da lui fatte sono state respinte da una Consulta composta da 15 90enni che non capiscono un caxxo delle esigenze di un Paese come L,italia, che ha bisogno di Riforme é Infrastrutture per creare Ricchezza e Benessere, L,italia é un Paese che al confronto nei paesi UE vá all,indietro invece di andare avanti, é se in Italia l,operaio Italiano guadagna il 35-45% in meno di quello Tedesco, la colpa di tutto cio é del PDPCI; del CSM é dei Sindacati come la Cgil-Fiom; che per 25 anni Hanno sempre bloccato il progresso Dell,italia!.

ziobeppe1951

Sab, 25/07/2015 - 14:22

PerSilvio 46...certo che se dalle tue parti l'imu e balzelli vari li pagassero tutti non avremmo bisogno di ulteriori tartassamenti sctatte buono

epesce098

Sab, 25/07/2015 - 14:23

perSiIvio46 - Dimenticavo: campagna si scrive senza la "i" campagnia è un errore madornale. Saluti

brunicione

Sab, 25/07/2015 - 14:29

In primis, Renzi lasci blaterare l'Europa, e faccia il primo ministro Italiano, in secundis, si decida una buona volta a ridurre i costi della politica, come ridurre i parlamentari, i loro stipendi, i privilegi, le pensioni assurde, gli enti inutili e molto altro.....impossibile che non capisca il concetto del risparmio per creare fondi da dedicare allo sviluppo......anche se lui si chiama Renzi, questo concetto elementare dovrebbe capirlo.....

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 25/07/2015 - 14:32

Quindi "CONTRORDINE, COMPAGNI".

silvano45

Sab, 25/07/2015 - 14:36

il pifferaio magico è diventato il pinocchio di firenze complimenti da quando è al governo le tasse sono aumentate e questo è normale in italia ma anche gli sprechi per mantenere questa vergognosa classe politica e quelle che si vantano di essere istituzioni solo una nuova bastiglia potrebbe riportare la democrazia nel paese

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 25/07/2015 - 14:40

Carissimi frequentatori di questo blog, che ne direste se cominciassimo a capire che i nostri disastri non sono da attribuire alla Merkel, all'Europa, alla Germania o ai marziani? Che ne direste se cominciassimo a capire che non sono loro ma la NOSTRA classe politica che ha causato un buco di 2500 miliardi di Euro pari a 5 milioni di miliardi di vecchie lire senza darci in cambio niente di equiparabile se non chiacchiere? Che ne direste se capissimo che è stata la loro follia clientelare e predatoria la causa di tutti i nostri guai e che solo LIBERANDOCENE DEFINITIVAMENTE avremo un nuovo Paese? Avete presente cosa si sarebbe potuto fare con 25000 miliardi di Euro? Avete presente come gioiscono i nostri governanti se noi ci scagliamo contro l'Europa mentre loro continuano a spolpare il Paese come gli avvoltoi fanno con le carogne?

unosolo

Sab, 25/07/2015 - 14:46

lo si capiva mentre a noi raccontava di aver abbassato le tasse sin dal suo insediamento , non è vero è certo. la mia pensione è scesa per via che il governo ha tolto soldi a comuni , regioni , province e questi si rifanno con maggiorazioni sulle buste paga direttamente quindi è un governo falso sin dal suo insediamento , le pensioni sono ferme mentre stipendi e rimborsi di parlamentari e dipendenti di camera e senato salgono oltre misura con tanto di premi produzione , e il governo rigetta la sentenza della corte per non dare adeguamenti a pensionati , nel mentre i partiti si dividono milioni e posti da parassiti a braccetto.

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Sab, 25/07/2015 - 14:48

Signori, calma e gesso. Non sarebbe successo nulla, anche se i nostri "tutori" l'avessero voluto. Veramente credete al parolaio venditore di fumo della prov.fiorentina?

carlo dinelli

Sab, 25/07/2015 - 14:49

Un'altra sbugiardata per il Pinocchio Fiorentino.

Lollob

Sab, 25/07/2015 - 14:49

Il titolo è fuorviante, nel senso che l'Europa non può decidere, non è lei che mette o toglie le tasse. Infatti nell' articolo si legge che il commissario europeo "suggerisce"... Per cui le scelte in materia fiscale sono e restano in campo ai singoli stati, quindi anche allo stato italiano, che decide se e quali imposte mettere, togliere, ecc.. Quindi i responsabili stanno a Roma. P.S. (a proposito, io ho deciso di rifiuarmi di pagarla per principio).

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Sab, 25/07/2015 - 14:54

Vattene a casa pagliaccio fiorentino che rispondi al nome di Matteo Renzi, non ti crede più nessuno!

settemillo

Sab, 25/07/2015 - 14:59

Grazie a renzi ed al suo staf, l'italietta non ha più voce in capitolo,e quando renzi si trova al cospetto della Merkel, si genuflette, bacia le mani e ritorna a casa con le pive nel sacco. Quando costano agli italiani i frequenti viaggi di renzi? cosa ci va a fare sapendo che lui conta come il due di picche quando la briscola è quadri? Quando ha bisogno di farsi dare ordini dalla signora in questione faccia una telefonata con tassa a carica del destinatario ed obbedisca!

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Sab, 25/07/2015 - 15:04

Nessuna simpatia per Renzi. Ma questa Europa sarebbe bene se si polverizzasse: guerra di liberazione!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 25/07/2015 - 15:14

Metteremo le nostre case a disposizione per metterci negri così imu, tasi e tutti i libretti dl caso li mettiamo a carico degli inquilini e andiamo a fare una colonia umana in Sudamerica

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 25/07/2015 - 15:29

Belli i governi tecnici di traditori pilotati dalla UE e sorretti dal Pd? Ecco, adesso caro il mio bullo sono caxxi.

OttavioM.

Sab, 25/07/2015 - 15:32

A parte che nessuno ci aveva mai creduto che Renzi abbassava le tasse,quindi il no dell'UE poco male,ma poi come le voleva tagliare Renzi le tasse,sempre nel modo in cui la sinistra taglia le tasse per finta,tolgo uno spicciolo qui e ti ammazzo di tasse di li.La sinistra è anti-italiana,quando vanno al governo sanno solo prendere ordini dall'Ue,fare politiche pro-clandestini e svuotacarceri,per gli italiani ci sono le tasse da pagare.

unosolo

Sab, 25/07/2015 - 15:33

la signora Europa decide e come se decide , ha fatto firmare impegni precisi ed ha accettato il piano di rientro quindi o si migliora il piano di rientro o fallisce tutto ed ecco che faremo un'altro buffo , sempre se ci danno credito , nel mentre il debito continua a salire nonostante trucchino i conti inserendo nel divario cose che prima non figuravano , sveglia , ha uno staff che paghiamo circa 32 miliardi per fregarci soldi , non risarcisce i pensionati truffati ma spendono soldi come noccioline , camere per sole foto in sei mesi circa 125,000 euro , la sora presidente che si sbraccia per accoglienza , col cavolo mette a disposizione la casa familiare per i migranti, ma spende soldi come niente , regala premi a tutti i dipendenti come palazzo Ghigi .

Noway_Comeback

Sab, 25/07/2015 - 15:42

Le fabbriche anche se gli riduci i costi del lavoro non producono se non c'è domanda, non è che possono lavorare per il magazzino ad oltranza. perchè ci sia domanda la gente deve spendere, per spendere devi lasciarli i soldi e non come sanguisughe ucciderli con la pressione fiscale. gli italiani che vivono in macchina pensano a mangiare non a spendere.! Governo pensa a loro prima di quelli che sbarcano sulle nostre coste domani! Poi nella situzione di degrado, preoccupazione e paura a causa dell' invasione di profughi clandestini nelle nostre città, le persone non sono spinte a spendere, il disagio sociale è ormai enorme e l' incertezza del futuro è ormai consolidato. A quei burocrati falliti di Bruxells bisognerebbe spiegare qual' è la vita reale !!

unosolo

Sab, 25/07/2015 - 15:45

altro che l'armata di Brancaleone se è costruito uno staff che ci costa 32 mld per aumentare tasse sommerse direttamente in busta paga attraverso regioni , comuni e province che di fatto devono rialzarle per deficit ed ecco che il PCM si loda da solo di aver diminuito la spesa ma nello stesso momento gli altri aumentano e prelevano direttamente alla fonte , ladri è confermato e dimostrato dai fatti , si dividono milioni i partiti e regalano soldi come premi ai dipendenti di camera e senato oltre quelli di palazzo Chigi , soldi erano dei pensionati ecco dove sono finiti, ladri.

Jimisong007

Sab, 25/07/2015 - 15:46

Fuori dalla dittatura. meglio poveri ma liberi.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Sab, 25/07/2015 - 16:08

Matteo furbastro, lo sapeva fin dall'inizio che le sue PINOCCHIATE non sarebbero state accettate dalla UE, ora dirà che lui voleva diminuire le tasse ma che Bruxelles gliel'ha impedito, resta il fumo del big-bang milionario senza l'arrosto di un centesimo di euro. Continua imperterrito a crederci degli idioti, ma si sbaglia di grosso.

ziobeppe1951

Sab, 25/07/2015 - 16:23

moichidi-pontalti ... Gli italiani sono 60milioni è fisiologico che ci siano dei delinquenti nostrani.Gli extracomunitari regolari in Italia sono il 10% +1milione di clandestini + 0.25 zingari rom sinti etc.Sono una minoranza che comunque surclassa la maggioranza in fatto di efferati delitti stupri,rapine ed è per questo che fanno notizia. un monaco tibetano che si converte al cattolicesimo è una notizia,il cattolico cristiano che si converte al buddismo non fa notizia. P.S. I numeri sopra citati sono presi da fonti ISTAT

giorgiandr

Sab, 25/07/2015 - 16:40

Aumentare le pensioni minime, quelle date cioè per la maggior parte a chi in vita sua non ha mai versato una lira di contributi, togliendo i soldi a chi invece si è fatto la casa dove abita con una vita di sacrifici. Chi ha fatto questa pensata potrebbe essere un degno erede dei vari renzi, monti, fornero,ecc...

19gig50

Sab, 25/07/2015 - 17:00

Sicuramente il fessacchiotto lo sapeva che l'europa di mer@a non avrebbe concesso questo beneficio ma, lui l'ha proposto per apparire il bravo di turno che prende per il @ulo una nazione.

ABC1935

Sab, 25/07/2015 - 17:19

Sono certo che il bullo parlante già sapeva che fine avrebbe fatto la su (finta) proposta ma contava sul "gradimento" che ne sarebbe derivato ! Non poter mantenere la promessa , in fondo , non sarebbe stata colpa sua !!!!

titina

Sab, 25/07/2015 - 17:44

E non mi potete creare illusioni!! Io ci stavo QUASI credendo

leo_polemico

Sab, 25/07/2015 - 17:49

Si è letto che dai sondaggi la fiducia degli italiani verso il pd e Renzi era in discesa: ecco che pronto il teleimbonitore Renzi se ne esce con uno dei suoi "proclami" per recuparare credito. Che strano: chissà come mai, l'europa (minuscolo) lo smentisce ma Matteo VannaMarchi la sua figura l'ha fatta. Peccato per chi ha creduto a questa ennesima frottola e che, non riuscendo a pensare con la propria testa, continua a votare nello steso modo: il partito delle tasse è sempre lo stesso.

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 25/07/2015 - 17:58

Cosa cosa??? Cosa dicono questi emeriti imbecilli sul fatto che le tasse sulla casa non rallentano la crescita??? Ma lo sanno questi imbecilli che la meta' degli italiani ha una casa di proprieta'? Lo sanno che c'e' tutto un indotto sulle case? Lo sanno che nessuno compra piu' e quindi i costruttori non lavorano, non spendono e non creano occupazione?? ma che razza di imbecilli ci sono a Bruxelles?? Ma poi che gente che ha ridotto l'Europa una me@da dove solo la Germania va avanti, vuole insegnare come si crea crescita??? Solo i sinistrati rincog@ioniti ancora possono credere in questo cesso di Unione Europea. Forse perche' gli ricorda tanto la Russia comunista.

linoalo1

Sab, 25/07/2015 - 18:01

E qui si vedrà se Renzi ha le Palle!!!!

@ollel63

Sab, 25/07/2015 - 18:01

l'europa e il bamboccio di latta!

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Sab, 25/07/2015 - 18:10

Pensava di comandare lui...... HAHAHAHHA!!! S'è scordato che sopra di lui e sopra tutto c'è la UE ! Quindi caro sparaballeSPAZIALI renditi conto che vali come il due di picche quando comanda coppe !!!!! A pensarci bene, a cosa serve il S_governo nazionale?

Ritratto di Patriota.

Patriota.

Sab, 25/07/2015 - 18:11

Il caso è sempre più evidente: l'Italia non è libera, sia nel bene che nel male, di applicare le riforme economiche e finanziarie a suo piacimento. Per qualsiasi proposta, l'UE deve essere informata e sarà quest'ultima a decidere se sarà applicata oppure no. Gli italiani, continuando così, non avranno più la sovranità sul proprio Paese. Vogliamo ciò? Io NO! Infine concludo dicendo che Renzi propose questi tagli per accattivarsi la fiducia di una parte del popolo per avere ancora la maggioranza; poiché adesso non potranno più essere applicate quelle proposte, che farà il premier? Per me nel 2016 sarà fatto fuori.

Bellator

Sab, 25/07/2015 - 18:28

Ma a questa Europa di m..da che non esiste politicamente,il Granduca di Toscana,Renzi il magnifico,deve rispondere che l'Italia ha piena ed assoluta Sovranità, rispettiamo la Nostra Costituzione,art.1,art.47 e l'art.53,che le tasse si pagano sui redditi prodotti e che i cittadini concorrono al pagamento delle tasse in base alla loro CAPACITA' CONTRIBUTIVA e che questa Europa che ci sta colonizzando, andasse a f....lo !!

unosolo

Sab, 25/07/2015 - 18:41

ed ecco che avendo in precedenza sostituito quella tassa anche se ancora è in esecuzione ci troviamo una doppia ritenuta sulla stessa casa, non ne indovinano una per abbassare la pressione fiscale , con questa arriviamo al 51% , capito come dice e agisce in anticipo , tanto poi la colpa è degli altri , per immigrazione " Maroni " per le tasse " europa " mai la colpa del suo staff incompetente .

asalvadore@gmail.com

Sab, 25/07/2015 - 19:14

L'avevo detto: erano promesse populiste da disperato, bene Renzi ha avuto la sua immediata charificazione dalla UE niente promesse facili implorando, in ginocchio, flessibilitá.

lento

Sab, 25/07/2015 - 19:37

Gli era stato detto proprio da me: Prima di parlare hai chiesto alla gang europea se e' possibile questo che stai dicendo? I politici Italiani sono servi della gang mafiosa europea.. Hanno fatto perdere la loro e la nostra dignita' di Italiani!!

Ritratto di Esigenteater

Esigenteater

Dom, 26/07/2015 - 02:52

pagherei volentieri la tassa sulla casa se la pressione fiscale fosse nella media dei paesi europei, ma siccome non lo è, caro inetto dipendente di chissà quale inutile istituzione europea, non la voglio pagare.

swiller

Dom, 26/07/2015 - 07:04

Pagliaccio buffone parassita ladrone.

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 26/07/2015 - 07:53

stai zitto somaro!!! ricordati che non sei tu che comanda in italia ma quella della foto che vedi qui di fianco, perchè l'europa è un unione di popoli sottomessi..... a lei!!!

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Dom, 26/07/2015 - 08:51

Basta Europa, basta Europa. Se serve solo per concedere a qualche stato prepotente di assumersi la sovranità in casa mia, imponendo la misura delle vongole, i matrimoni gay, le tassazioni nazionali non ci serve l'Europa. Certo che vogliono che tassiamo la casa: in Italia l'85% dei cittadini è proprietario della sua abitazione, e questa è la nostra vera ricchezza rispetto ai tedeschi ed ai francesi. Per questo la vogliono distruggere a furor di tasse.

ninoabba

Dom, 26/07/2015 - 10:45

Questo pagliaccio continua a credere che siamo un popolo di ignoranti, continua a fare promesse, che ben là che l'Europa non gli permterrera, e lui ancora una volta avrà la scusa trincerandosi dietro il non consenso dell' Europa. Monto e Letta ,anno fatto disastri , lui ci darà il colpo di grazia, rucendoci alla fame

ninoabba

Dom, 26/07/2015 - 11:06

non capisco perché i fulmini cadono sempre Nel posto sbagliato , Che si siano comprati anche angnche Giove!

Duka

Mar, 28/07/2015 - 07:32

Ma intanto il suo personale SPOT pubblicitario lo ha fatto. Per il bullo , grande venditore di pentolame scadente, è il dire, l'annunciare, l'imbroglio è il mio mestiere è tutto ciò che serve per restare sul seggiolone a magnificare se stesso.

Duka

Mer, 29/07/2015 - 09:40

Siamo nelle mani di un vero S A L A M E

LAMBRO

Mar, 01/09/2015 - 19:01

A PAROLE CI AIUTANO .... SI AD AFFOGARE CON I MIGRANTI CHE CI COSTANO PIU' DI 3 MILIARDI L'ANNO. BASTEREBBERO PER TOGLIERE LA TASI. MA L'EUROPA VUOLE TOGLIRE LE TASSE ALLE BANCHE ..... POVERINE NON LUCRANO ABBASTANZA.