L'Fmi avverte il governo: ​"L'Italia rispetti le regole Ue"

La Lagarde sulla manovra economica del governo: "Ci sono preoccupazioni su quello che è stato detto, piuttosto che su ciò che è stato fatto"

Nuovo affondo del Fondo Monetario Internazionale contro il governo. "La nostra posizione sull'Italia è nota: riteniamo che debba continuare sulla strada del consolidamento fiscale a supporto della crescita", ha dichiarato il direttore generale Christine Lagarde interpellata sulla legge di bilancio italiana e sul rischio contagio, a livello finanziario, che può scaturire dal nostro Paese.

Nel corso di una conferenza stampa al meeting annuale di Fmi e Banca Mondiale in corso a Bali, Lagarde ha aggiunto che l'Italia "come membro dell'Ue deve rispettare le regole sulle quali si è impegnata". In attesa dell'adozione finale della legge di bilancio italiana, ha osservato ancora Lagarde, "ci sono preoccupazioni su quello che è stato detto, piuttosto che su ciò che è stato fatto". Ma secondo la direttrice del Fmi, "quando le autorità italiane presenteranno davvero il loro bilancio, allora la Commissione europea e i loro partner saranno in grado di valutare la distanza tra la retorica e le cifre reali".

Commenti
Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 11/10/2018 - 10:18

Ma Quale "supporto alla crescita" ?!? L'austerity voluta dalla UE per "rispettare i conti" non porta ad alcuna crescita! Non hanno insegnato nulla gli ultimi 6 anni di storia ? Evidentemente NO. Se penso ai vertici che guidano il mondo, FMI BIS UE che non hanno azzeccato una previsione economica negli ultimi 10anni(almeno) c'è da farsi venire male.

apostata

Gio, 11/10/2018 - 10:23

Pur con tutte le riserve su questo governo e sul reddito di cittadinanza, quando si parla di christine lagarde, occorre ricordare la lettera che, appena eletta direttrice del fmi, scrisse a sarkozy: "Caro Nicolas, molto brevemente e rispettosamente 1) Sono al tuo fianco per servirti e per servire i tuoi progetti per la Francia. 2) Ho fatto del mio meglio e ho potuto fallire periodicamente. Te ne chiedo scusa. 3) Non ho ambizioni politiche personali e non desidero diventare un'ambiziosa servile come tanti di quelli che ti attorniano, la cui lealtà è talvolta recente e talvolta poco durevole. 4) Utilizzami per il tempo che ti conviene e che conviene alla tua azione e alla tua distribuzione dei ruoli 5) Se mi utilizzi, ho bisogno di te come guida e come sostegno : senza guida, rischio di essere inefficace, senza sostegno rischio di essere poco credibile. Con la mia immensa ammirazione. Christine L.".

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 11/10/2018 - 10:28

..."Regole" stabilite da chi?..I tempi cambiano rapidissimamente,..i modi di pensare,...le situazioni pure....Un'"idea",una "posizione" che "una volta",poteva durare 50 anni,oggi muta in 10 anni ed anche meno.... Costituzioni,Convenzioni,Trattati,Accordi di vario tipo,sono stati concepiti,firmati,all'interno di un contesto "popolare" ,"ambientale","etnico",non più "intonato" con il sentito popolare "attualizzato",dai fatti,dalle circostanze attuali,e non possono essere utilizzati,come un "dogma",ma vanno rivisti alla luce di quanto detto.Persino il matrimonio,previsto durare una vita,con di mezzo dei figli,può essere messo in discussione e sciolto!...Non si capisce perchè,quando certi "accordi",certe "convenzioni","trattati","costituzioni",non sono più "intonati" con il 65% del "popolo",non si possano cambiare!...Si discute,si valutano,pro e contro,...ci sono delle penali da pagare?..Si cerca di pagare il meno possibile....

frank173

Gio, 11/10/2018 - 10:29

Le vostre regole sono create per generare povertà. Siamo stufi, usciamo da tutti quegli organismi che vogliono dirci come dobbiamo vivere. Siamo noi gli unici responsabili del nostro destino, come è giuso che sia.

ilpassatore

Gio, 11/10/2018 - 10:34

Signore, quando si costruisce qualcosa, i piani di costruzione e le regole devono essere perfettamente conformi all'oggetto altrimenti crolla tutto - esattamente come sta accadendo a QUESTA EUROPA costruita con regole di comodo - solo bancarie - e non conformi alle esigenze di ogni singolo stato. Il piano di costruzione va rifatto perche siamo stufi di essere danneggiati.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 11/10/2018 - 10:35

"Ma secondo la direttrice del Fmi, "quando le autorità italiane presenteranno davvero il loro bilancio, allora la Commissione europea e i loro partner saranno in grado di valutare la distanza tra la retorica e le cifre reali"." Ecco, allora inizia tu a stare zitta, "cara fratella", invece di fare terrorismo mediatico insieme alla solita cricca che ama certo status quo!

kobler

Gio, 11/10/2018 - 10:51

Le regole che avete firmato nella UE col precedente governo e per primi non avete rispettato con la storia migranti? Le uniche preoccupazioni sono le vostre che avete già intascato soldi di due generazioni e ora non sapete come ridarli..... come con lo stadio a Roma.....sempre là a prendere anche i soldi del futuro-futuro senza sapere cosa sarà veramente da domani. Sono quelle che chiamate leggi di mercato e servono solo a voi. Preoccupati ora delle puntate che avete fatto quando c'erano governi farlocchi? Affari vostri!!! Quelli sono i rischi del gioco. Fatevi curare da uno psicologo contro la ludopatia

steluc

Gio, 11/10/2018 - 10:54

Ricordo alla sig.ra Lagarde che "la sovranità appartiene al popolo" , art.1 Carta. Se il popolo ha ritenuto che le regole sottoscritte da precedenti governi sono penalizzanti, tramite gli eletti può non rispettarle , ovviamente accollandosene le conseguenze . Se però il destino degli stati viene deciso da fondi di investimento o agenzie private o commissioni elette da nessuno , magari cambiamole , queste regole.

tonipier

Gio, 11/10/2018 - 11:02

" AVVERTE IL GOVERONO" Sono minacce?.... Non poteva avere vocazione e caratteri diversi un popolo eterogeneo per stirpi e per consumi, dalle diverse provenienze e sovrapposizioni, un popolo bastardo accostatosi alla metedologia calvinistica che tende ad individuare nell'accumulo di ricchezze il segno esteriore di una predestinazione favoravole. Ne fa del denaro l'unico bene appetibile, la misura prevalente dei valori, professa quasi per istinto il culto di "MAMMONA".

timoty martin

Gio, 11/10/2018 - 11:37

Leggi inapropriate, da rivedere. UE statica non tiene conto dell'evoluzione socio economica. Si aggiorni pure la Lagarde

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 11/10/2018 - 11:40

La mission dell'FMI come istituzione internazionale NON è quella di fare politica con la prospettiva di influenzare inevitabilmente il sistema economico e i mercati finanziari, considerato il proprio livello di credibilità di cui gode su scala mondiale, invece lo fà e questo è perlomeno discutibile, arrogandosi il potere di analizzare paese per paese con la prospettiva di "fornire consigli" economici (mentre per questo sono già deputate altre istituzioni, a cominciare dalla BIS ed altre di cui il mondo è pieno). È perlomeno frustrante considerare da quanti "esperti" il mondo è guidato (FMI BIS UE BCE Fed AG di Rating etc etc) ed avvilente notare che tutte queste messe insieme hanno PEGGIORATO FORTEMENTE la qualità della vita di miliardi di CITTADINI comuni negli ultimi 20anni di storia.

SpellStone

Gio, 11/10/2018 - 11:46

Non mi risulta che l'italia ha chiesto prestiti al FMI. Quindi non ci interessa il suo parere. Grazie.

i-taglianibravagente

Gio, 11/10/2018 - 12:02

Sacerdotessa di un mondo che il bene e il male lo valuta in base ai soldi...o ALLA CRESCITA DEL PIL. Speriamo crolli tutto molto presto.

i-taglianibravagente

Gio, 11/10/2018 - 12:11

Anche le PROSTITUTE decidono di dar via "quello che hanno" per soldi....fregandosene della dignita' e di cio' che e' bene e cio' che e' male. Meglio poveri che migxxxxe.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 11/10/2018 - 12:12

@ SpellStone : l'FMI non vedrebbe l'ora di avere l'Italia tra i suoi clienti...

i-taglianibravagente

Gio, 11/10/2018 - 12:22

Questi del FMI hanno messo sottosopra paesi a tutte le latitudini. Speriamo sia arrivata la volta buona e che quello che vogliono fare stavolta si ritorca totalmente contro di loro.

Silvio B Parodi

Gio, 11/10/2018 - 12:32

NO Lagarde E'il fondo monetario che deve rispettare l'Italia, perche' e' l'Italia che finanzia il fmi e non il contrario, ed e' l'Italia che finanzia l'Europa. e non il contrario. VOI SIETE DIPENDENTI, NON PADRONI!!!!

pensionataincavolata

Gio, 11/10/2018 - 12:52

non dobbiamo rispettare le regole dell'UE , visto che l'UE non rispetta i patti verso l'Italia. non vedo l'ora che finisca questa farsa.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 11/10/2018 - 12:58

Per questa l’unico problema del pianeta è l’italia, se si eccita per il debito pubblico vada a vedere quello usa o del Giappone. Serva di macron.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Gio, 11/10/2018 - 13:02

Certo che, col governo precedente, le regole UE si potevano sforare liberamente per fare altro debito e mantenere tutti quei migranti eh?

19gig50

Gio, 11/10/2018 - 13:04

Altrimenti cosa fanno ci picchiano? Se stiamo così è grazie anche alla loro imposizione di austerità. Maledetta la ue e chi l'ha voluta!!

agosvac

Gio, 11/10/2018 - 13:05

La signora lagarde ha usurpato il posto che ricopre incastrando il precedente per le sue attività erotiche. Non che Strauss Khan fosse uno stinco di santo, tutt'altro, ma almeno del suo mestiere capiva qualcosa. La signora lagarde non solo è inadeguata a ricoprire questo posto ma, per giunta, vuole occuparsi di cose che non le competono, ovvero della gestione politica dei Governi.

Tuthankamon

Gio, 11/10/2018 - 15:31

Questa vecchia ... signora, come molti, non sa neppure cosa ci sia nella manovra! E si permette di fare la saccente. Torni a fare la calza ... con tutto il rispetto per le altre signore.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Gio, 11/10/2018 - 15:38

L'"affondo" del Fondo AFFONDA GLI STATI SOVRANI!

Dordolio

Gio, 11/10/2018 - 16:05

Non mi è chiaro perchè altri Paesi (come la Francia) possano NON rispettare le regole e invece l'Italia no. Ah... ma questa donnucola è francese e prona pare ai di lì governanti... Evviva l'obiettività. L'onestà. L'Europa....

CALISESI MAURO

Gio, 11/10/2018 - 16:14

Concettualmente questo governo ( il migliore degli ultimi 20 anni, perche' composto da gente un po inesperta, ma onesta e non venduta allo straniero ) ha sbagliato completamente strategia. Prima di redistribuire, bisogna mettere fieno in cascina, per fare questo bisogna ricominciare a lavorare. Una volta ripartita l'economia si puo' cominciare a spendere, quindi: Abbassare le tasse in maniera efficace, combattere il malaffare e l'illegalita', sburocratizzare violentemente, licenziare i vagabondi, emettere nuova moneta nazionale, stare con la bocca chiusa. Come al solito all'italiana tutto e' fatto senza raziocinio e testa. Cento anni fa la stuazione era anche piu' che drammatica, ma il governo Volpi in tre anni rimise la nazione in carreggiata.

cotia

Gio, 11/10/2018 - 16:53

per favore fate sapere che i modelli econometrici usati dal FMI sono rigidi e le risposte sono in funzione di equazioni le cui incognite sono ipotesi soggettive, inoltre quei modelli usati dagli uffici del parlamento sono non solo rigidi , ma molto obsoleti.

cotia

Gio, 11/10/2018 - 16:54

per favore fate sapere che i modelli econometrici usati dal FMI sono rigidi e le risposte sono in funzione di equazioni le cui incognite sono ipotesi soggettive, inoltre quei modelli usati dagli uffici del parlamento sono non solo rigidi , ma anche molto obsoleti.

i-taglianibravagente

Gio, 11/10/2018 - 17:42

TUTTI GLI ORGANISMI INTERNAZIONALI CREATI PER CONTROLLARE I POPOLI, VANNO ABBATTUTI.

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 11/10/2018 - 17:52

Tutti devono rispettare le regole,come tutti devono rispettare la Legge.

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 11/10/2018 - 18:20

Salvini si ricordi che chi è asino (Di Maio) e cervo si crede, al saltar della fossa se n'avvede.

gianrico45

Gio, 11/10/2018 - 18:45

Dato che la UE non è gratis e nemmeno obbligatoria,il governo italiano dovrebbe rispondere : la UE incominci a rispettare l'Italia, perché adesso ci siamo rotto veramente i ....... nel farci richiamare come se fossimo i bambini dell'asilo.

HARIES

Gio, 11/10/2018 - 19:10

Mamma mia quanto è brutta! Sembra più brutta di un brutto uomo.