L'Inps fa il ponte. ​Slittano le pensioni

Il pagamento sarà posticipato al secondo giorno bancabile. Insomma, per chi ha l'accredito bancario si deve aspettare il 5 gennaio

Non bastavano le riduzioni degli assegni, adesso ci si mette pure il ritardo. O il ponte. Già, perché l'Inps ha deciso di andare in vacanza il primo gennaio. E così, visto che il 2 e il 3 era un weekend, la pensione degli italiani può aspettare. L'Inps ha fatto sapere che il pagamento sarà posticipato al secondo giorno bancabile. Insomma, per chi ha l'accredito bancario deve aspettare il 5 del mese.

"Senza comunicazione alcuna – si legge in un comunicato dell’associazione Federconsumatori – ai diretti interessati l’Inps ha deciso di applicare la normativa contenuta nella Legge 109 del luglio scorso. Di conseguenza le Poste i soldi ai pensionati li daranno oggi, mentre le banche li metteranno a disposizione soltanto domani: cinque giorni dall’inizio del mese. Può darsi che per la maggioranza delle persone non sia un problema insormontabile, può però essere un disagio notevole per chi aspetta soltanto i soldi della pensione per sopravvivere e onorare i propri impegni. Nella sostanza i pensionati sono stati defraudati per 4/5 giorni delle loro spettanze. Nella forma riteniamo molto scorretto che l’Inps non abbia provveduto per tempo a darne comunicazione".

Commenti
Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 04/01/2016 - 14:50

ordine di RENZI & C, in quanto tanti soldi fermi sono grandi INTERESSI che il non-governo furbescamente mette in tasca ed i cxxxxxxi italioti stanno zitti, ma fino a quando la corda non si spessa e ci siamo vicini

gigetto50

Lun, 04/01/2016 - 14:52

.......si ...purtroppo....successo anche a me....VERGOGNA!!! Sveglia cattocomunisti che appoggiate questo governo cattocomunista ....sveglia.......

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 04/01/2016 - 14:59

Ormai l'Italia e' una barzelletta.

sergioilpatriota

Lun, 04/01/2016 - 14:59

L'INPS non deve fare alcun ponte. Quando si gestiscono servizi così essenziali come il pagamento delle pensioni, e quando si mette parte dei pensionati in condizione di grave afflizione, (pensiamo alle pensioni più basse) il lavoro si fa anche di sabato e di domenica, e lo stesso vale anche per le banche. Non credo che per questi due istituti sia un problema il pagare lo straordinario festivo a qualche impiegato. Siamo alle solite: uno stato inflessibile quando è il cittadino a dover pagare. Basti pensare alle ingiunzioni di pagamento che contengono la fatidica e intimidatoria frase "entro e non oltre" e vedere poi come, quando è lui (lo stato) a dover pagare, allora vabbè, il cittadino può anche aspettare.

vanni1944

Lun, 04/01/2016 - 15:04

Da quando c'è Boeri l'inps posticipa sempre al primo giorno se il giorno di pagamento delle pensioni capita sabato o è festivo, prima quando c'era più rispetto per i pensionati il pagamento avveniva il giorno prima, questo mese ci fregano addirittura 5 giorni di valuta poichè il 1° Gennaio era festivo seguito da sabato e domenica,ma non contenti hanno fatto slittare il pagamento addirittura al martedì 5.gennaio.Ladri.Poi renzi non fa altro che raccontare favole sul fatto che tutto va bene ! questi "compagni" stanno togliendo ogni certezza ai pensionati ed ai cittadini. Vanni Ravaioli

agosvac

Lun, 04/01/2016 - 15:05

Nella banca in cui ho lavorato per gran parte della mia vita, si pagava lo stipendio l'ultimo giorno lavorativo del mese. Ma se questo giorno cadeva in un giorno festivo, si pagava il giorno prima non quello dopo. Se l'inps fosse un'organizzazione seria le pensioni le avrebbe dovuto pagare il 31 di Dicembre non il 5 di Gennaio, lucrando sulla valuta in modo che ha dell'indecente!!!!! Se si pensa all'enorme quantità di denaro in gioco, l'inps ci sta guadagnando un bel po' di soldini nostri. Ovviamente non credo che boeri, Presidente dell'inps, abbia problemi all'essere pagato il giorno prima o 5 giorni dopo, ma un gran numero di pensionati questo problema di sicuro l'hanno avuto. La domanda è: ma questo boeri, renzi, in quale discarica pubblica l'ha trovato?????

Ernestinho

Lun, 04/01/2016 - 15:08

Comincia bene (!!) il 2016 per i pensionati! Certamente gli impiegati dell'INPS il loro stipendio lo hanno preso in tempo! A me, per il saldo fiscale, hanno fatto una trattenuta il 1° Dicembre 2015 di €. 12, con un interesse di 4 centesimi per un giorno di ritardo rispetto al 30 Novembre, mentre la parte maggiore l'hanno trattenuta il I Novembre con un mese di anticipo sulla scadenza del 30 Novembre!

mister43

Lun, 04/01/2016 - 15:08

Invece di inventarsi e pontificare riforme pensionistiche che non spetta a lui proporre e tanto meno realizzare, l'ineffabile presidente Tito Boeri farebbe molto meglio a occuparsi e preoccuparsi di queste disfunzioni a tutto danno dei pensionati, specialmente quelli meno abbienti che hanno già bruciato anche la 13^ per pagare IMU, TASI, bollette e balzelli vari. O pensa che per i primi cinque giorni di gennaio possono cibarsi degli avanzi di magri banchetti natalizi ? panetti occupasse di quello che gli compete

Sabino GALLO

Lun, 04/01/2016 - 15:09

Indipendentemente dal disagio, è triste constatare quanto sia difficile rendere più efficiente la burocrazia nel nostro Paese. E' questa la conclusione più amara! Come si può essere fiduciosi? Inoltre c'è sempre un richiamo alla legge n° tale, Comma x, in applicazione della ...legge precedente, ecc. Già questi richiami sembrano delle pezze per non mostrare il buco! Purtroppo non ci sono responsabili, perché siamo tutti così noi italiani! Il difetto è nelle abitudini di tutti!

Aegnor

Lun, 04/01/2016 - 15:09

Dove comandano i PiDioti vige la democrazia assoluta

beale

Lun, 04/01/2016 - 15:10

L'articolo sembra lo svolgimento di un tema a scuola.è un'ulteriore dimostrazione della perdita di sovranità degli italiani. arriva un boeri qualsiasi e risponde a sè stesso. federconsumatori? un ente inutile.

vaigfrido

Lun, 04/01/2016 - 15:10

Ora che tutti questi servizi vengono svolti da computer per i quali non esistono orari di lavoro sindacali , feste , festività e quant'altro, quindi i pagamenti devono avvenire alla data , sabati domeniche e festività incluse . Chi ci guadagna ?

roberto zanella

Lun, 04/01/2016 - 15:13

Come al solito l'INPS fa il dittatore con i soldi degli altri perchè è bene ricordare a quei signori che i soldi non sono loro....ma che schifo che gentaglia ...che ha il potere di non essere attaccabile e il Presidente Boeri che si sente lui di rifare i conti dell'INPS con i soldi non suoi...

ClaudioB

Lun, 04/01/2016 - 15:22

Che simpatici eh?

unosolo

Lun, 04/01/2016 - 15:24

da qualche mese che girava la voce dello spostamento di un giorno delle pensioni , il governo lavora solo per portare soldi alle banche , le poste da oggi hanno i soldi delle pensioni ma le banche da domani e nel programma del governo era da spostarle proprio di qualche giorno , sarà un modo per lasciare interessi maturati alle banche , governo ladro ed egoista,

Ernestinho

Lun, 04/01/2016 - 15:24

Certo che se succedesse a noi pensionati di dover dare qualcosa allo "stato" con 5 giorni di ritardo sai quanti interessi di mora e penali!

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 04/01/2016 - 15:26

Bastava avvertire, no ? Sul sito INPS non c'è scirtto nulla, erano in vacanza poverini. Questo stato con la s minuscola ci manca di rispetto e penso che l'abbia apposta per risparmiare qualche milione di euro.

Libero1

Lun, 04/01/2016 - 15:28

L'inps di boeri e'in ferie.Poverini sono cosi stanchi per aver bevuto troppo a fine anno che hanno bisogno di qualche giorno in piu' di riposo.

giusemau

Lun, 04/01/2016 - 15:31

Ecco il perchè del pagamento tutti all'INPS al 1° del mese!! con l'INPDAP che il pagamentolo effettuava il 16 del mese ciò non avveniva anzi se il 16 cadeva in giorno festivo o di sabato anticipavano la pensione al giorno prima utile per la riscossione..vergognoso ,irresponsabile e non curante di eventuali impegni dei pensionati con scadenze al 1° del mese. Poi ,scusate che piano ferie si fa in questo Istituto governato ora dal loquace Boeri,perchè non fa mettere un pò di ordine alla organizzazione interna di questo Istituto con migliaia di impiegati.Oltre le diminuzioni pensionistiche con gli aumenti costanti delle ritenute regionali ,comunali etc si lucra anche sui giorni di pagamento nei mesi in cui il 1° è di sabato per cui slitta al 3° giorno,o come in questo mese.. perchè il personale è in ferie!!.. come sempre ad Maiora..

Ernestinho

Lun, 04/01/2016 - 15:41

Se fosse successo a noi pensionati di aver pagato allo "stato" con 5 giorni di ritardo ci avrebbero già inviato "equitalia" con interessi e balzelli vari!

meloni.bruno@ya...

Lun, 04/01/2016 - 15:41

Ho già commentato in un preceente servizio che sono dei ladri!mafia capitale a fatto scuola.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Lun, 04/01/2016 - 15:47

Rendiamoci conto del FURTO FATTO.Si, perchè per quei giorni risparmiati di pagamento l'INPS percepisce dalle banche degli interessi per il deposito.Quanti Milioni ha incamerato alla faccia dei soliti;non centra nulla lo STENTERELLO CON IL SUO GOVERNO???????????????? KOMPAGNI elettori niente da dire????

Ernestinho

Lun, 04/01/2016 - 15:47

Perchè il governo, che permette simili nefandezze, non sposta il pagamento del saldo IRPEF al 1° Dicembre, invece che al 30 Novembre, in modo che i pensionati abbiano maggiorio possibilità. Invece per questi il saldo lo prende addirittura il I Novembre, con un mese di anticipo!

meloni.bruno@ya...

Lun, 04/01/2016 - 15:47

beale,federconsumatori? Sono lì per finta! Fanno tutti comunella sempre per fregare il popolo.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Lun, 04/01/2016 - 15:48

@agosvac - Questi sono dei LADRONI furbi è tuto concordato per fregarci.Saluti.

Ernestinho

Lun, 04/01/2016 - 15:51

Non "c'azzecca" niente con l'argomento in questione. Ma la prova della prepotenza dello "stato" viene fatta anche con il Mod. ISEE. In esso vwngono conteggiate le pensioni, gli stipendi ed altri guadagni; ma vengono riconsiderati se uno li mette in banca o in Posta. Così che gli introiti vengono conteggiati addirittura due volte!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 04/01/2016 - 15:55

Con tutti i vergognosi sprechi istituzionali da abolire scippano - in silenzio - anche 5 giorni di valuta ai pensionati. Il fatto si potrebbe definire furto con destrezza ....ma forse è anche peggio!

mimmo41

Lun, 04/01/2016 - 15:58

propongo: per ogni giorno di ritardo nel pagamento pensioni, tre giorni di ritardo nel pagamento di tutte le utenze in scadenza nel mese

Ernestinho

Lun, 04/01/2016 - 15:59

Ecco un'altra ottima notizia per i pensionati! "Pensioni 2016 ferme, indice di rivalutazione pari a zero, Legge di Stabilità congela la restituzione della differenza con inflazione programmata 2015: circolare INPS." Ed intanto ... i prezzi aumentano ed il "renzi" fa proclami!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 04/01/2016 - 16:00

ma che ponte e ponte all'inps, una mia amica mi ha detto che solo il 30% sono in ferie. Le scuole sono in vacanza ed alcuni insegnanti assunti all'ultimo minuto che già facevano niente non avendo nessuna cattedra e mansione, niente facevano prima ed ora fanno le ferie sul niente, ma pagati.

Ernestinho

Lun, 04/01/2016 - 16:01

Giustamente, ma la "federconsumatori" cosa fa? A cosa serve? Parla, parla, ma di risultati concreti .... NULLA!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 04/01/2016 - 16:05

chi vive aspettando la pensione con l'ultimo euro rimasto è meglio che si spari un colpo. Forse è andato con i nipoti a vedere Checco Zalone, che potevano farne a meno. Voi non avete idea della voracità dei poveri in confronto ai ricchi. Un ricco spende ed investe, il povero spende solo anche se vincesse la Lotteria di Capodanno.

Ernestinho

Lun, 04/01/2016 - 16:12

Preso dalla fretta ho sbagliato usando "saldo" invece che "anticipo" per l'anno successivo!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 04/01/2016 - 16:12

comunque che colpa ne hanno gli impiegati se gli ordini arrivano dall'alto e ripeto non è vero che sono tutti in ferie una minima percentuale. Attenzione, ci fanno fare la guerra tra poveri. Non morirà nessuno se si percepiscono 5 giorni dopo, non si perdono. Cos'è eravate pronti per i saldi? Spendaccioni che non siete altro tenetevi le scarpe e le maglie che avete nell'armadio. Tanto l'economia la fate alzare in Cina, visto che sono tutti capi cinesi.

Ritratto di giorgio51

giorgio51

Lun, 04/01/2016 - 16:18

Nessuno dirà nulla perché la maggioranza dei pensionati sono sicuramente i baby-pensionati (12 anni 6 mesi ed un giorno) gli altri hanno ottenuto la pensione con CGIL INAC & Co per cui nessuno disturba nessuno. Popolo di incapaci a mandar a casa questi quattro beoti azzeccagarbugli, sono contenti di farsi truffar da Etruria Banca di Ferrara & vedremo le prossime. Siamo un popolo strano molto strano.

sonocarlo9001

Lun, 04/01/2016 - 16:21

spero che qualche autorità promuova una inchiesta verso l'inps perchè l'inps è una struttura troppo importante per andare in ferie , cosa potrebbe succedere se qualcuno privo di internet ovvero senza controllare il cc emetteva assegni pensando di essere coperto dalla pensione. Siamo un paese di buffoni , indegni di stare in Europa , ci diamo un sacco di arie ma siamo rimasti a "poeti, santi e navigatori " di basso profilo però.

Triatec

Lun, 04/01/2016 - 16:21

Da te pretendono la puntualità dei pagamenti, mentre per loro usano sistemi molto più elastici, vanno capiti, devono godersi le festività. Hanno talmente tanta spocchia che non hanno nemmeno la sensazione di essere nostri dipendenti. Dovrebbe essere fatta una grande pulizia partendo, ovviamente, dai piani alti.

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Lun, 04/01/2016 - 16:23

FANTAECONOMIA. Il probblema credo sia più grave e mi spiego. Con l'entrata in vigore del Jobs Act, molte imprese hanno chiuso per poi riaprire con nuova ragione sociale, riassumendo i dipendenti applicando il Jobs Act(tutto legale). Conseguenza, perdita INPS di contributi reali contro contributi figurativi (falsando anche i dati del Jobs Act - impianto di legge fatto da dilettanti). Inoltre, i nuovi contratti sono effettuati secondo il Jobs Act, ma anche in questo caso contributi figurativi ma nel contempo ci sono persone che sono andate in pensione con assegni reali. L'INPS credo funzioni per principio di cassa, di conseguenza se manca la "cassa" al momento si slitta. credo sia solo l'inizio. REALTA' - se dò mandato alla banca di pagamento 1 gennaio 2016 ad un fornitore, il fornitore trova nel suo c/c il pagamento con data 1 gennaio 2016 valuta X.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Lun, 04/01/2016 - 16:28

Simo veramente in un paese di burattini. La pensione per chi la riceve in posta viene pagata il giorno 4 c.m per chi la riceve in Banca il giorno 5 c.m. Ma ho scritto personalmente al presidente Cioffi esprimendo tutta la vergogna che ci siano queste discriminazioni uno la riceve prima l'altro un giorno dopo, inoltre mi spieghi perché quelle che vengono pagate in Banca un giorno dopo,sono più ricchi?MA LORO LO STIPENDIO LO PRENDONO DOPO?

ortensia

Lun, 04/01/2016 - 16:29

Solo qui in Italia questo puo'avvenire. Tutti in vacanza, uffici pubblici sguarniti. Ecco perche'il posto fisso piace tanto. Chissa'perche'durante questo lungo ponte c'e'stata negli ospedali questa strage di innocenti e delle loro madri.

OPUSMANU

Lun, 04/01/2016 - 16:33

Ho lavorato per 42 anni in aziende commerciali. Non ho mai ricevuto uno stipendio con un giorno di ritardo. Quando il giorno di paga cadeva in festività l'accredito avveniva nei giorni precedenti. Ma quelle erano aziende serie.

autorotisserie@...

Lun, 04/01/2016 - 16:33

LA DOVE GOVERNANO I COMUNISTI , FAME GUERRE E DISPERAZIONE , QUALCUNO DICA IL CONTRARIO.

polonio210

Lun, 04/01/2016 - 16:34

I.N.P.S. = Istituto Nazionale Parassiti di Sinistra.E poi l'emerito presidente Boeri si permette,pure,di parlare della riduzione delle pensioni?Ma mi faccia il piacere......si vada a nascondere.

onurb

Lun, 04/01/2016 - 16:38

La cosa più incomprensibile è che c'è qualcuno che fa le guerre civili per eliminare il presepio dai luoghi pubblici, specialmente dalle scuole, e trasformare le canzoni natalizie in modo che non venga menzionato il nome di Gesù, mentre alle vacanze (natalizie) non ci rinunciano di certo. E guai a chi gliele tocca: prima le vacanze e poi i servizi pubblici.

autorotisserie@...

Lun, 04/01/2016 - 16:38

INFAMI, SIAMO NELL'ERA DELL'INFORMATICA NON SERVE ESSERE PRESENTI, EPPOI, PROVATE AD AVERE A CHE FARE CON LA TANTO BLASONAT INPS, E RITARDATE DI UN GIORNO UN VERSAMENTO, MULTE COME LA GRANDINE , MALEDETTI ABUSIVI DITTATORI, BBBBBBBOOOOERIIII DOVE C SEI,NOMINATO E NON ELETTO DA NESSUNO SE NON DA UN GOVERNO ABUSIVO.

Ritratto di semovente

semovente

Lun, 04/01/2016 - 16:38

navigatore ha detto giusto. Questa storia di tartassare continuamente la categoria dei pensionati deve finire "caro" BUFFONE NAZIONALE CON ACCENTO TOSCANO che te la spassi in una struttura militare a costo zero.

ortensia

Lun, 04/01/2016 - 16:40

@ Ernestinho: ma questo povero Renzi tutti a dargli addosso. E'stato impegnato con marchionne a fare pubblicita' alla ferrari, un macchinino di tutto rispetto per ogni pensionato che voglia andare a far spesa in auto.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 04/01/2016 - 16:41

Magari votano anche in massa pd.

unosolo

Lun, 04/01/2016 - 16:50

non è la INPS in sciopero sono le disposizioni date dal governo , ricordiamoci che il capo della INPS lavora per il solo governo in particolare al PCM che ne è grado. questo è uno dei posti occupati e presto occuperà tutte le PA o consociate , smantellerà i CDA e sostuirà con un suo dipendente pagato da noi ovviamente , questa è la democrazia con un solo uomo al comando,

Ritratto di caviste

caviste

Lun, 04/01/2016 - 16:54

Una altr preso per i fondelli da parte dell'Inps cioè il Stato.... Vanno anche rubare sulla valuta.Ma una pensionato che ha una scadenza per il 4 del mese come fa a pagare... Solita vergogna...

Ernestinho

Lun, 04/01/2016 - 17:01

"giorgio51" Eccone un altro che, anche in occasioni serie come questa, parla a vanvera. Per lui la maggioranza dei pensionati sono quelli "a sbafo"! Ma cercate di usare il cervello prima di scrivere!

Ernestinho

Lun, 04/01/2016 - 17:03

"giorgio51". Tu si che vales!!!!!

routier

Lun, 04/01/2016 - 17:12

Una delle tante minkiate da ricordare alle prossime elezioni.

Ernestinho

Lun, 04/01/2016 - 17:16

"do-ut-des" Dai suoi soliti commenti farneticanti non si capisce .... NULLA!

aldoroma

Lun, 04/01/2016 - 17:17

normalmente se il giorno di paga è festivo si anticipava il pagamento al giorno precedente, ma, ormai non essendo più democrazia in questo Stato viso che siamo governati da non eletti fanno quello che loro vogliono.

mariobaffo

Lun, 04/01/2016 - 17:21

Non capisco dove sta il dramma l'inps ha sempre pagato al primo giorno lavorativo dopo le feste,ed era annunciato da tempo sia alle poste che sul sito internet,federconsumatori farebbe bene a perdere il tempo con cose molto più importanti e ce ne sono.

cgf

Lun, 04/01/2016 - 17:32

il 27/12 era domenica quindi immagino che gli stipendi all'Inps li abbiano presi il 24 perché il 25, primo giorno bancabile, ANTECEDENTE era Natale.

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 04/01/2016 - 17:40

sergioilpatriota: ma se basta fare un bonifico bancario con la data esatta. Non serve che qualcuno sia a lavorare di sabato o domenica.

carpa1

Lun, 04/01/2016 - 17:44

Questo mese il giorno5. Magari il prossimo il giorno 10. E poi il 15. Chissà che, raggiunto il giorno 30 non si perda una mensilità! Da questi ladri che ci governano ci si può aspettare di tutto.

comaimai

Lun, 04/01/2016 - 17:50

Disinformazione. INPS ha emesso una nota ufficiale prima di fine anno, è stata diffusa anche sui giornali e alla TV, le pensioni di gennaio vengono pagate il 4 per i ritiri in posta e il 5 per i bonifici. Pagamento delle pensioni di gennaio e calendario 2016 Data pubblicazione: 23/12/2015

Ritratto di Situation

Situation

Lun, 04/01/2016 - 17:51

stamattina subito in Home Banking, non tanto per vedere se la pensione era stata scaricata (lo davo per acquisito) ma per vedere se quel pezzentello bugiardo del Granducato mi aveva dato almeno l'indicizzazione; si perché per il rimborso degli arretrati non so più che aspettarmi..............SORPRESA delle sorprese non c'é nemmeno la pensione! Vado in Banca (passato di li in giro per altre cose e mi dicono che la pensione sarà scaricata domattina e che la banca (Istituto San Paolo) ha avuto l'informativa stamattina alle 08:15 all'apertura. Francamente non ho più nemmeno fantasia per definire quel cxxxxxxcello del Granducato: non è un parlamentare, non è stato votato dal popolo.......installato li dall'altro immondo ex Capo dello Stato. É ORA DI FINIRLA, MANDIAMOLO A CASA prima con le elezioni nei grandi capoluoghi e poi svegliando quel mare di cxxxxxxi sedicenti benpensanti che hanno preso l'abitudine a non andare a votare nemmeno alle "politiche"

paulin57

Lun, 04/01/2016 - 17:53

le parole servono a poco ricordiamoci di tutti i soprusi che questa "banda" ci ha propinato noi pensionati siamo una forza e possiamo mardarli tutti a casa. Arruvederci alle prossime elezioni.

unosolo

Lun, 04/01/2016 - 17:54

l'ultimo pensiero del governo sono le pensioni meritate , quelle di chi ha reso ricca la Nazione e grazie a coloro che hanno la pensione alta che i parlamentari e tutti i politici e i dipendenti della PA , delle due camere e di palazzo Chigi che hanno stipendi altissimi oltre l'immaginabile e diritti ormai acquisiti , dire alte quelle pensioni è una offesa al Lavoro vero quello che ha dato PIL , non come i sopra elencati quelli fanno parte dello spreco istituzionale , il pagamento della pensione è stato spostato questo mese e nuovamente ad ottobre salvo altri aggiustamenti del governo ,.,

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Lun, 04/01/2016 - 17:54

Che scusa idiota quella del ponte! Sembra quasi che le pensioni vengano liquidate a mano da solerti impiegati dell'INPS crudelmente impediti a smaltire le libagioni di fine anno per rimanere al lavoro ed obbligati, a testa bassa come tanti Travet, a compilare cedolini ed a scrivere mandati mentre sappiamo che, in realtà, tutto è gestito da computer che non hanno orari sindacali o vincoli festivi! Non dimentichiamoci infine di ringraziare Boeri per la puntuale e solerte applicazione della L. 109 del Luglio 2015 predisposta dai suoi compagni di merende del PD che con il loro capobanda Renzi hanno confezionato questa "manovrina" economica a spese dei pensionati.

isaisa

Lun, 04/01/2016 - 17:58

PEZZENTI !! Non è necessario che ci fosse qualcuno in ufficio per provvedere agli accrediti delle pensioni. Le operazioni sono automatizzate e vengono impostate con le valute da attribuire. Spero che non si siano creati cattivi pagatori in quanto non avendo ricevuto l'accredito nei tempi canonici non si è potuto provvedere ai pagamenti in scadenza . Perchè la discrepanza fra accrediti in posta e quelli in banca ??? Come si permettono di tenere questi comportamenti !! Si rendono conto che sono nostri dipendenti e non possono fare quello che gli pare ??

Sabino GALLO

Lun, 04/01/2016 - 17:58

" Il pagamento deve essere effettuato entro e non oltre il giorno indicato in alto..... in basso...In caso di ritardo, sarà applicata una...soprattassa di...X, Y % " ! Ma..io ero in ospedale!...ma avevo avuto una disgrazia in famiglia!... però ho pagato anche il doppio di una tassa, per un errore ..ed ho chiesto subito la restituzione del non dovuto...ma, finora...non so... " Ma questo che c'entra con noi? Si rivolga a...noi non siamo tenuti...!"

Gasparesesto

Lun, 04/01/2016 - 18:02

Ma allora è vero che è uno Stato di Ladroni ! Generalmente dovrebbero essere anticipati . . e non posticipati ! E' mai possibile che al Garante del Quirinale sfuggano queste novità illegittime oppure è vero che ha dei problemi di miopia !

1sB

Lun, 04/01/2016 - 18:03

Nel 2015 questi qui parlano di "giorno bancabile". Come se il primo dell'anno un fessacchiotto parastatale digitasse a mano la pensione da accreditare e il suo omologo bancario fosse pronto (in pari data) a premere il tastino per la contabilizzazione sul conto del pensionato. Che paese partenopeo!

Gasparesesto

Lun, 04/01/2016 - 18:06

Non sanno più come arraffare denari e raggirare la povera gente che non è tutelata !

Ritratto di Edro

Edro

Lun, 04/01/2016 - 18:25

Pensionati e non, ricordatevi di questi soprusi alle prossime elezioni. MANDIAMOLI A CASA A PASCOLARE PECORE.

altanam48

Lun, 04/01/2016 - 18:30

E' una brutta sensazione, come se ti stanno dando l'elemosina e quindi puoi anche aspettare e te la dò solo quando e se mi fa comodo. Inoltre, sei un peso e prima crepi e meglio è. La pensione, ci dicevano i baldi sindacati, è una retribuzione differita.Menomale. Ma brutti .... una nota di preavviso no eh? Saprei ben io cosa vi manderei a fare......

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 04/01/2016 - 18:40

RIPROVO!!! QUARTO TENTATIVO!!! Nell'articolo si dice "L'INPS ha deciso di applicare la normativa contenuta nella legge 109 del Luglio scorso" che ovviamente è stata fatta da Berlusconi VEROOOO!!!! Suerte Italiani PUBBLICARE PLEASE.

FRANZJOSEFVONOS...

Lun, 04/01/2016 - 18:44

E' VERO CHE QUI CI VUOLE UNA FRASE CHE DICEVA SEMPRE MIO NONNO, CHE NO HO CONOSCIUTO E MIA ZIA CLASSE 1915. DICEVANO SEMPRE, RIGUARDO I SOLDI E CHI NON HA BISOGNO DI SOLDI O DELL'ATTESA DEL PAGAMENTO. IL DETTO E' QUESTO: 3 SONO I POTENTI IL RE, IL PAPA E CHI NON HA NIENTE. PRATICAMENTE NON HANNO BISOGNO DI SOLDI IL PAPA E' IL PAPA, IL RE E' IL RE, E CHI NON HA NIENTE IN QUANTO NON GLI POSSONO PRENDERE NULLA, PERCHE'NULLA NON HA. POVERI QUELLI CHE ASPETTANO SEMPRE QUALCOSA DALLA VITA E NON HANNO. PURTROPPO

FRANZJOSEFVONOS...

Lun, 04/01/2016 - 18:46

SONO D'ACCORDO CON COLUI CHE DICHIARA CHE POSTICIPANDO I PAGAMENTI DELLE PENSIONI CHE SONO FESTIVI O DOMENICALI L'INPS GUADAGNA SU INTERESSI PASSIVI PER L'INPS. CALCOLATE I GIORNI TRA FESTIVI E DOMENICA E MOLTIPLICATELI PER 20 MILIONI DI PENSIONATI E VEDETE QUANTI SOLDI NON DANNO.

FRANZJOSEFVONOS...

Lun, 04/01/2016 - 18:51

AGOSVAC SI DOMANDI E CI DOMANDIAMO. SE AL GOVERNO C'ERA BERLUSCONI O ALTRO NON DI SINISTRA, SECONDO LEI QUANTE PROCURE, QUANTE PROTESTE QUANTI ASSOCIAZIONI NATE PER PROTESTARE NO INPS NO FESTIVI NO RUBARE GIORNI DI INTERESSI SI MUOVEVANO? E QUANTE DENUNZIE PER APPROPRIAZIONE, TRUFFA O ABUSI DI POTERI C'ERANO NELLE CANCELLERIE E PROCURE PENALI? UNA PILA DI CARTE PIU' ALTE DEL MONTE BIANCO. RIGUARDO LE BANCHE QUANTE RESPONSABILITA' HANNO LE BANCHE? MOLTISSIME, COMPRESE LE ASSUNZIONI ENORMI ED INCAPACI? QUESTO E' ALTRO DISCORSO, MA E' COSTO STATALE

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 04/01/2016 - 18:56

il 2 gennaio inps ha emesso le pensioni alle poste che erano aperte il sabato che poi avrebbe dovuto darle ai pensionati il giorno dopo il 3 ma essendo domenica l'ha data il 4 le banche siccome erano chiuse il sabato li ha ricevuteil primo giorno utile lavorativo che è il 4 e la distribuisce il 5. Capito? Comunque quando prendevo la pensione di mia madre per delega, la posta anche se aveva ricevuto il benestare il primo del mese, la distribuiva ai pensionati secondo l'alfabeto e siccome mia madre era una dell'ultima lettera dell'alfabeto la percepiva il 10 del mese in confronto a quelli che iniziavano con la A che la percepivano il primo giorno. Quindi di che stiamo parlando. Uno sapendo si teneva qualcosa in tasca, non arrivava all'ultimo giorno al lumicino. Ma la gente sa risparmiare?

Ritratto di rodolfo47

rodolfo47

Lun, 04/01/2016 - 19:10

È stata una cosa veramente vergognosa senza avvertire io con delle scadenze improrogabili non sapevo che cosa fare.Domani mattina mi sarei precipitato alla sede IMPS per chiedere spiegazioni avrei perso tutta la mattinata per nulla,fortunatamente ho letto la notizia sul GIORNALE grazie al quale ho potuto rasserenarmi un po'.Altri giornali tipo Corriere, ecc.ecc.non ne hanno fatto parola.Grazie Renzi alle prossime elezioni lo ricorderemo.

sonocarlo9001

Lun, 04/01/2016 - 19:16

e se provassimo a denunciare l'inps per interruzione di pubblico sevizio ? perchè di questo si è trattato e i media paraculi tacciono

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 04/01/2016 - 19:18

Ma come state funzionando come l'INPS???? Il mio QUARTO postato su questo argomento che compare gia nell'elenco dei miei commenti, qui NON C'È!!!!! BOICOTTATE????? CENSORE ROSSO?????

Ritratto di semovente

semovente

Lun, 04/01/2016 - 19:38

Ma nei giorni non bancabili (che termini del katzo) i soldi delle banche vengono ibernati o producono interessi a tassi molto diversi da quelli che elemosinano ai correntisti? L'INPS la pianti di fare l'arraffatore per il BUFFONE NAZIONALE.

soldellavvenire

Lun, 04/01/2016 - 20:10

voi siete ebbri: le pensioni risultano accreditate il DUE gennaio, come ogni anno... ah, la disinformazione...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 04/01/2016 - 20:29

SIATE CONTENTI COSì POTREBBERO ANCHE FARVELO SPARIRE CON QUESTO REGIME ROSSO DEL PD CHE AVETE TANTO AMATO E VOTATO.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 04/01/2016 - 20:29

SIATE CONTENTI COSì POTREBBERO ANCHE FARVELO SPARIRE CON QUESTO REGIME ROSSO DEL PD CHE AVETE TANTO AMATO E VOTATO...

moichiodi

Lun, 04/01/2016 - 20:48

e anche questo sarà un motivo per attaccare renzi........ ma quando l'inps decise di pagare dal primo giorno del mese invece che dal 15 nessuno obiettò. nemmeno feder consumatori. e tutti sapevano che il primo gennaio sarà sempre festivo!

moichiodi

Lun, 04/01/2016 - 21:05

"Già, perché l'Inps ha deciso di andare in vacanza il primo gennaio". in vacanza? il primo gennaio? ma scherziamo? questo l'inizio da ridere dell'articolo. Poi è veramente spettacolare leggere i commenti!. Addirittura qualcuno ipotizza di pagare a dicembre sia la mesata di dicembre sia la tredicesima e sia la mesata di gennaio! bingo! quanto invece è successo una cosa normalissima. quando c'è un giorno festivo si va al giorno dopo(anche quando si deve pagare una tassa o il bollo della macchina(e nessuno si lamenta e nessuno fa i calcoli degli interessi che si perdno!). visto che la pensione di quel mese ora viene pagata il primo e non più il 15. a proposito di calcoli, qualcuno riesce a calcolare quanti interessi l'inps ha perso quando spostò i pagamenti dal 15 al primo?

frafancofo46

Lun, 04/01/2016 - 21:55

Intorno al 20 dicembre sono entrato nel sito dell'Inps e alla voce pagamenti ho notato che l'ordine di pagamento della mia pensione inviato alla mia banca era già stato stabilito al 5 gennaio 2016 quindi non centra il ponte festivo c'era proprio la volontà di far slittare il pagamento. Resta il fatto che se noi ritardiamo un giorno il pagamento di una bolletta ci viene applicata una mora o una sanzione se poi ritardi un pagamento all'AGENZIA DELLE ENTRATE allora sono guai seri perchè interviene EQUITALIA CON I SUOI AVVOLTOI. BUON ANNO A TUTTI

Massimo Bocci

Lun, 04/01/2016 - 22:22

Come miserabili pensionati INPS!!! Non siete in vacanza, a sciare come la signoria del contado di Rignano Sull'Arno a Courmayeur e poi oggi c'aera lo sciò delle Ferrari, come non avete un Ferrarino in garage, come voi non riuscite nemmeno a dormirci in un garage,ma allora GASSATEVI,come vi hanno staccato anche il gas,ma potete sempre fare la badante a un po' di extra comunitari,no, ma allora ditelo che siete dei Gufi Italiani MORTI DI FAME o meglio PORTATI ALLA FAME DAL REGIME PD., perciò nel prossimo consiglio dei ministri, sarà per voi riaperta la caccia, dato che vi ostinate a non morire di FAME!!!!

frafancofo46

Lun, 04/01/2016 - 22:26

Per buona parte della mia vita lavorativa ho fatto l'artigiano con diversi dipendenti, il giorno stabilito per il pagamento era il 10 del mese, se tale giorno cadeva di sabato o domenica il pagamento veniva fatto il venerdì a mezzogiorno per dar modo a chi ne avesse necessità di recarsi in banca a incassare l'assegno (alle'epoca pagavo con assegni circolari) senza speculare sui giorni vi valuta. Dove sono i SINDACATI con CAMUSSO e LANDINI e il paladino dei più deboli NICHI VENDOLA in testa, dove sono? Cari pensionati continuate ad iscrivervi alla CGIL e quando andrete a votare continuate a votare per i sinistri che poi pensano loro a mettervelo in quel posto.

Ritratto di Situation

Situation

Mar, 05/01/2016 - 06:38

OK, la mini indicizzazione c'é, uno 0,4 circa %...........ora attendiamo gli arretrati "Pezzentello Bugiardo del Granducato" e.....TUTTI Memoranda: tanto per non dimenticare, il Pezzentello Bugiardo del Granducato non è stato votato dal popolo e di conseguenza non è nemmeno un parlamentare ovvero solo un consulente da patronato ☭ messo li da quel losco individuo di Napolitano. Giusto rimarcarlo perché anche molti di noi non lo ricordano. Vergognoso che il PBdG dica che non avrà pensione da parlamentare, non lo è!!!!!!!

linoalo1

Mar, 05/01/2016 - 07:52

Quanto ha guadagnato,l'INPS,solo di Interessi per il denaro fermo im Banca???

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 05/01/2016 - 10:50

@soldellavvenire, ma lei dove le legge queste katzate? Oggi, 5 gennaio 2016, sito banca, accredito pensione mese gennaio, data contabile 5 gennaio 2016; data valuta 5 gennaio 2016. Lei spera sempre in quel sole dell'avvenire che per il troppo calore le ha fuso le valvoline cerebrali. Inoltre essendo un falcemartellato convinto non può che negare l'evidenza per definizione.