L'Italia del 2016: un anno in deflazione

Nel 2016 sono scesi dello -0,1% i prezzi medi al consumo: nemmeno la ripresa di dicembre basta

Dodici mesi in deflazione. Come non accadeva dal 1959. È la fotografia che l'Istat ha scattato nel 2016 all'Italia.

Secondo l'istituto, infatti, nel corso dello scorso anno i prezzi al consumo in media sono scesi dello 0,1%. Segno chela spesa di consumatori e aziende è in calo e l'economia è tutt'altro che in salute. L'inflazione (fenomeno opposto della deflazione) di fondo, calcolata al netto degli alimentari freschi e dei prodotti energetici, è rimasta invece positiva (+0,5%), pur rallentando la crescita dal +0,7% del 2015.

La situazione è migliorata a dicembre, quando i prezzi al consumo (al lordo dei tabacchi) sono aumentati dello 0,4% rispetto al mese precedente e dello 0,5% nei confronti di dicembre 2015, ma il dato annuo resta ben al di sotto della media dell'Eurozona: +1,1% annuale a dicembre (contro il +0,6% di novembre), al top dal dicembre 2013. A fare da traino - spiega Eurostat - sono i prezzi di energia (+2,5%), servizi (+1,2%), alimentari, alcol e tabacchi (+1,2%).

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 04/01/2017 - 15:42

Ci hanno raccontato un sacco di balle in questi 5 ultimi anni. Vedevano la luce in fondo al tunnel, dovevamo obbedire all'Europa (abbiamo visto la fine che abbiamo fatto), dovevamo accogliere tutti (ce lo imponeva l'Europa, per solidarietà, la stessa che per loro ha fatto chiudere le frontiere), lavoro per tutti, crescita sicura, tasse quasi scomparse (difatti abbiamo visto un costante aumento), criminalità quasi azzerata (c'erano loro a controllare), clandestinità nulla (difatti è un reato che hanno cancellato), cancellato province e vitalizi (abbiamo visto come), per loro diritti acquisiti, per gli altri, eh, a braccia larghe, ce lo chiede l'Europa (la stessa di prima che ci ha inchiappettato sui clandestini). Inutile andare avanti. la responsabilità enorme è di coloro che li hanno votati, o meglio messi lì.

Boxster65

Mer, 04/01/2017 - 16:08

La crescita è rimasta tutta nella testa bacata dell'ex Premier Renzi!!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 04/01/2017 - 16:13

Ma il giullare renzino non diceva che l'economia cresceva? Se i prezzi diminuiscono perché cala la domanda, dove sta la crescita? Ci hanno preso per i fondelli alla grande mentre la casta politica che governa questo paese non solo non ha ridotto la spesa pubblica, cosa auspicabile già dall'insediamento forzoso di Monti, ma addirittura ha compiuto il miracolo di aumentarla. D'altronde basta notare il piccolo segno di come tute le grandi capitali del mondo hanno festeggiato il capodanno e raffrontarlo alla tristezza romana per rendersi conto di come siamo alla frutta. Povera Italia ...

Una-mattina-mi-...

Mer, 04/01/2017 - 16:22

La crescita c'è, è forte, è inarrestabile... QUELLA DEL DEBITO PUBBLICO

ziobeppe1951

Mer, 04/01/2017 - 16:23

La crescita la vedono solo la riflessiva e kkkompagni...ma quelli si sa...

Libertà75

Mer, 04/01/2017 - 16:48

l'italia è in deflazione per una serie di motivi evidenti e meno evidenti: la tassazione ipertrofica sugli immobili, l'aumento antisociale dell'imposta sui consumi, il non rinnovo dei contratti pubblici che poi ha portato al medesimo in campo privato, l'eliminazione di garanzie sul mercato del lavoro che ha ridotto le spese pluriennali, ecc... Questo per rimanere sulle competenze del governo fallimentare e senza entrare in manovre oggi vietate come dazi doganali o sovranità monetaria. Quindi in una scala da 1 a 10, il Governo Renzi si ferma a 2.

VittorioMar

Mer, 04/01/2017 - 17:18

...E' MAGIA...ILLUSIONE..E' L'I..SOLA CHE NON C'E!!

Ritratto di lurabo

lurabo

Mer, 04/01/2017 - 17:43

se sposti un po' i capelli la vedi la crescita, l'unica crescita che c'è

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 04/01/2017 - 18:09

La crescita è solo nella testolina del buffone di Rignano.

aldoroma

Mer, 04/01/2017 - 18:17

chiedetela a renzigenti

stefano.colussi

Mer, 04/01/2017 - 21:52

.. 12 mesi di deflazione ?? concordo & condivido dottor Scarone .. una sola domanda : se gli Italiani non avessero bloccato il Renzi con voto di 4 dic 17 dove saremmo arrivati ?? risposta : Bancarotta Fraudolenta di Italy ?? sbaglio dr: Scarone ?? non credo .. colussi, cervignano del friuli, udine, italy

JosefSezzinger

Mer, 04/01/2017 - 22:04

Merito dell'alto prelievo fiscale dello Stato Italiano: ciò che và in tasse non può andare in spese. Semplice.

terzino

Mer, 04/01/2017 - 22:15

Pinocchio ora non parla ne mostra slide . In compenso aumentano tariffe,tasse ed immigrati.

Ritratto di veronika

veronika

Mer, 04/01/2017 - 22:18

sarà che i prezzi sono saliti troppo prima???

Ritratto di gangelini

gangelini

Mer, 04/01/2017 - 22:52

Renzilandia ha fatto FLOP. Tante parole, tante balle, tante promesse, non è successo nulla. Renzi è il nulla nel corpo di un buffone. Solo il Grillo parlante lo supera in quanto a idiozia.

claudioarmc

Gio, 05/01/2017 - 07:50

Dolci frutti di almeno 4 anni di governo PD voluto dagli imbecilli che lo hanno votato

vittoriomazzucato

Gio, 05/01/2017 - 08:02

Sono Luca. Mi sono laureato alla facoltà di Economia e Commercio di Ca'Foscari a Venezia nel lontano 1969 e di deflazione se ne è sempre parlato poco, molto di inflazione; all' "ebete" di Renzi-Napolitano-PCI-PDS-DS PD bisogna ricordare che saranno memorizzati per le loro "balle" raccontate agli Italiani con la sicurezza e le facce rassicuranti che solo loro sanno mettere in piedi. GRAZIE.

istituto

Gio, 05/01/2017 - 08:37

Se ci avete fatto caso ci dicevano SEMPRE: "La ripresa sarà il prossimo anno". Arrivati all'anno dopo, era ancora la stessa frase, LA RIPRESA NEL PROSSIMO ANNO. E questo sia da parte dei nostri sgovernanti di SINISTRA che da parte della UE.

Giacinto49

Gio, 05/01/2017 - 08:39

"A fare da traino - spiega Eurostat - sono i prezzi di energia (+2,5%), servizi (+1,2%), alimentari, alcol e tabacchi (+1,2%)". Per gli altri settori spero che queste stime tengano conto anche delle vendite realizzate attraverso internet che, anche in Italia, è ormai il mercato più frequentato. Vendite non sempre accompagnate da documento fiscale.

Duka

Ven, 06/01/2017 - 15:36

LA CRESCITA DECLAMATA DAL BULLO SI RIFERIVA ALLA SUA PANCIA.

flip

Dom, 08/01/2017 - 09:31

vittoriomazzuccato. Per prima cosa bisogna stabilire su quale "PANIERE" l'Istat elabora i dati per calcolare se c'è deflazione o inflazione. se nel "paniere" ci sono i lacci per le scarpe ed il relativo lucido, le forcine per i capelli ed altre amenità varie che nessuno compera e quindi i prezzi calano, per forza c'è deflazione. ma se venissero indicati i prezzi della benzina, dei costi delle diverse utenze, del caffè e di tutti i prodotti alimentari, ecc., sicuramente ci sarebbe inflazione. nL' Istat è al servizio del governo ed accomoda tutti i dati mini/macro economici per aiutare chi ci governa a turlupinarci.