L'Ue avverte l'Italia: "La manovra da 3,4 miliardi riduce solo marginalmente il buco"

I tecnici Ue danno l'ok alla manovra correttiva. Ma avvertono Padoan: "Con 3,4 miliardi il buco viene soltanto ridotto"

La manovra di aggiustamento dei conti pubblici per 3,4 miliardi che l'Italia deve varare per evitare la procedura di violazione delle regole europee sul bilancio non basta. Secondo la valutazione del comitato economico e finanziario di Bruxelles, anticipata oggi dall'agenzia Radiocor, la misura al vaglio del ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan ridurrà solo marginalmente il "buco" rispetto a quanto sarebbe effettivamente necessario per rispettare la regola di riduzione del debito pubblico.

All'orizzonte si profila l'ennesima stangata, ma all'Unione europea sembra non bastare. Stando a una ricostruzione della Stampa, il governo vorrebbe infilare nella manovra correttiva l'aumento delle accise sui tabacchi e sui carburanti per riuscire a far fronte alla correzione di bilancio chiesta dai tecnici di Bruxelles. Eppure gli "sherpa" dei ministri del Tesoro non ritengono questi sacrifici sufficienti ad appianare il "buco". Nel rapporto formale inviato nei giorni scorsi alla Commissione europea sul debito pubblico italiano, anticipato oggi da Radiocor, emerge chiaramente che la manovra correttiva da 3,4 miliardi di euro non basta.

Nonostante la tirata d'orecche, il comitato economico e finanziario sembra sostanzialmente accettare la linea dell'esecutivo dell'Unione europea, che ritiene sufficiente una correzione in termini strutturali pari allo 0,2% del pil (3,4 miliardi di euro, appunto), anche se nel documento viene indicata la necessità di misure aggiuntive per rispettare il patto di stabilità senza riferimenti alla quantificazione. Il messaggio politico sottostante è: ancora una volta saremo flessibili, lo 0,2% è davvero il "minimo" sindacale che l'Italia deve assicurare entro aprile. Lunedì l'Eurogruppo discuterà dei bilanci pubblici e degli squilibri macro-economici, ma non sono attese indicazioni specifiche paese per paese.

Commenti
Ritratto di filatelico

filatelico

Ven, 17/03/2017 - 14:51

I tecnici di Bruxelles sembrano i ministeriali russi che a Mosca decidevano il piano quinquennale dell'Unione Sovietica !!! Ci sarà un Gorbaciov in arrivo che ci libererà di QUESTE CATENE ????

Ritratto di vraie55

vraie55

Ven, 17/03/2017 - 14:57

è come il buco della strada di fronte a casa mia .. ogni tanto ci mettono del catrame .. poi si riforma (il buco) e ne mettono dell'altro ... poi... ...

Keplero17

Ven, 17/03/2017 - 15:07

E pensare che solo di preventivo ne hanno stanziati 4 per i migranti, ma non basteranno perché adesso li vanno a prendere direttamente in Libia e si prevedono 250.000 arrivi che si sommeranno a quelli già mantenuti, e poi parlano di populismo.

alby118

Ven, 17/03/2017 - 15:17

Stiamo aggiungendo 10 litri di acqua ad una bacinella che ne perde 15. Risultato, dissanguare a poco a poco gli italiani.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Ven, 17/03/2017 - 15:34

la politica del rigore e dell'austerità serve solo a peggiorare le cose ed aumentare il debito. chi ancora non l'ha capito è proprio "duro come le pine verdi" (come si dice in Toscana) o fa parte di quelli che si arricchiscono in tal modo

giovinap

Ven, 17/03/2017 - 15:50

"la manovra di 3,4 miliardi , riduce solo marginalmente il buco" si ; ma ingrandisce di molto il buco degli italiani !

Cesare46

Ven, 17/03/2017 - 16:11

Non ho mai letto avvertenze per altri paesi possibile che sempre a noi richiedono aggiustamenti ? Mi sembra chiaro che fanno di tutto per affossare l'Italia. Il classico "morte tua vita mia" I nostri magna magna non si ribellano (pecoroni). Ora è partito lo scannatoio per le prossime elezioni, ci spaccheranno i maroni per un anno e una volta conquistata la potrona questi sanguisuga continueranno a succhiare il nostro sangue. Poi ci saranno i nuovi che saranno piu affamati.

Ritratto di ettocima

ettocima

Ven, 17/03/2017 - 16:50

@cesare46 Scusa, ma perchè dovrebbero ribellarsi. Mica pagano loro. Loro con la situazione attuale ci guadagnano. Eccome se ci guadagnano. Tranquilli. Verrà un altro Renzi che prometterà altri 80 euro (che si riprenderà) ed il popolo sarà contento.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 17/03/2017 - 17:08

Quale è il buco che si riduce? Il suo o il nostro? Se i 3,4 miliardi sono solo noccioline, allora è come avevo previsto io, ossia questi ci lasciano una voragine di debito. Non sanno come dirlo e non vedono l'ora che vada su qualcuno al loro posto per addossargli le colpe. Di sicuro hanno fatto fallimento.

ILpiciul

Ven, 17/03/2017 - 17:38

3,4,5,10,100 miliardi non sono che minuscole particelle che non abbattono il debito ma stroncano la possibilità della ripresa economica. Mi sembra evidente che lo scopo dei burattini sia questo così da soddisfare i burattinai. Fin che gli va bene............

curatola

Sab, 18/03/2017 - 03:22

basta contributi pubblici ai giornali. poi una norma di salvaguardia contro le scoperture di bilancio : normalizzazione automatica dello stanziato al disponibile effettivo. Ogni voce di spesa si ridimensiona automaticamente in modo da garantire la copertura ed evitare deficit.

Popi46

Sab, 18/03/2017 - 05:25

Chiacchiere , solo chiacchiere, tanto l'Italia è fallita. Forse sarebbe preferibile dichiararlo subito ed interrompere questa agonia da accanimento terapeutico! Chissà non ne venisse fuori una classe dirigente all'altezza?