Marina Berlusconi all'Antitrust: "Troppi pregiudizi su di noi"

La presidente di Fininvest e Mondadori dopo la supermulta sui diritti tv: "Provvedimento incomprensibile". Poi benedice l'accordo tra Mediaset e Vivendi

"È francamente incomprensibile. Come si fa a penalizzare così chi, in un'industria dei media che fa molta fatica, investe e ha coraggio? È la solita storia". In una intervista al Corriere della Sera Marina Berlusconi, presidente di Fininvest e Mondadori, critica la multa di 51 milioni dell'Antitrust a Mediaset Premium per i diritti del calcio. "È un provvedimento incomprensibile. I fatti parlano chiaro. Con Premium, Mediaset ha rotto un monopolio, ha offerto al pubblico un' alternativa - spiega - ha tenuto alto il valore dei diritti del calcio; ha investito centinaia di milioni di euro e valorizzato il digitale terrestre per l'intero Paese".

Nell'intervista al Corsera Marina Berlusconi non nasconde la soddisfazione per il fatto che il gruppo di cui è a capo sia tra i protagonisti del consolidamento in atto nel mondo dei contenuti. "È una strada segnata - spiega - l'industria dei media, in Italia come ovunque, deve accelerare, pensare più in grande, e cercare l'aggregazione, l'unione delle forze - continua - il nostro gruppo, da Mediaset a Mondadori, è stato tra i primi a muoversi, e mi pare molto bene. Siamo tornati all' attacco, grazie al fatto che in questi anni difficili abbiamo saputo creare le condizioni e le risorse per poterlo fare. Sperando però che ce lo lascino davvero fare".

Per quanto riguarda l'imposizione di cedere Marsilio e Bompiani, Marina Berlusconi preferisce non commentare l'atteggiamento dell'Authority, tuttavia ci tiene a far presente di essere rimasta colpita dal fatto che fin dal documento con cui è stata aperta l'istruttoria il suo gruppo è stato descritti "come potenziali sopraffattori". "L'impressione che un pregiudizio abbia potuto in qualche modo condizionare il giudizio è legittima". Su Rcs Libri la presidente di Fininvest e Mondadori fa sapere di non essere mai stata interessata al primato in Italia ma alle dimensioni per "poter almeno competere con i colossi dell' editoria nel mondo". Lo stesso scambio con Vivendi è teso alla crescita. "È la dimostrazione della giusta strategia di espansione decisa da mio fratello Piersilvio - avverte - mentre il tema Telecom non è sul tavolo".

Commenti

mezzalunapiena

Gio, 21/04/2016 - 09:29

Gli errori si pagano Berlusconi non doveva creare un movimento di centrodestra ma di centrosinistra de benedetti insegna.

tonipier

Gio, 21/04/2016 - 10:51

" SONO SOLAMENTE DISTRUTTIVI, SONO SOLAMENTE DELLE MENTI SMARRITE, SONO SOLAMENTE DEI NATI PEZZENTI, VIVONO DI SOLO ODIO, ODIO, ODIO, ODIO VERSO COLUI CHE DA VITA AD ALTRI. CONSIDERATI... PIOVRE DEL MALAFFARE.

Atlantico

Gio, 21/04/2016 - 10:58

"Come si fa a penalizzare chi investe". Si vede che si sono commesse irregolarità, no ?

giovauriem

Gio, 21/04/2016 - 11:09

non solo pregiudizi , anche presentenze , presupponezza , prevaricazione ,presunzione e soprattutto invidia , di gente che non vale niente impregnata di ideologia fasulla(già sconfitta dalle storia) stitici mentali e idealisti del mal'affare .

billyserrano

Gio, 21/04/2016 - 11:30

Una delle caratteristiche dei kompagni, è l'invidia e l'odio verso le persone di successo (tranne che non siano di sinistra), come nel caso dei Berlusconi. Ma non solo. Se al posto della famiglia Berlusconi ci fosse stata la famiglia De benedetti le cose sarebbero andate diversamente, cioè niente multe, e magari un premio per far lavorare migliaia di persone. Ma nel caso Berlusconi, far lavorare migliaia di persone diventa una colpa da punire. E poi Berlusconi non ha mai amato i comunisti, e questo non glielo perdonano. Così si muove pure la magistratura (che sappiamo bene da che parte batte il suo cuore), a dar una mano ai governi dei kompagni.

nerinaneri

Gio, 21/04/2016 - 11:44

...per antitrust leggasi pci...

Rossana Rossi

Gio, 21/04/2016 - 11:58

I soliti sporchi rossi che per punire una persona danneggiano un'azienda che dà da lavorare a migliaia di persone.........il marito che se lo taglia per fare un dispetto alla moglie.......così si agisce in Italia, da veri criminali..........votate pd, votate, imb.ecilli......

mzee3

Gio, 21/04/2016 - 12:26

Post solo ed esclusivamente a favore!? Altro che pregiudizi!!!

glasnost

Gio, 21/04/2016 - 12:59

Se Berlusconi non ostacola Renzi e la sua banda, vedrete che anche le autority o la magistratura non porranno più ostacoli a Mediaset. Così va il mondo (in questo paese sopratutto) e bisogna adeguarsi. Comunque se fossi in mediaset penserei di traferire tutto in qualche altro paese meno stupido e man dare a casa tutti i dipendenti.

nerinaneri

Gio, 21/04/2016 - 13:09

mzee3:...ma anche ironici...

Rotohorsy

Gio, 21/04/2016 - 13:34

Investire in Italia è solo "a perdere". Bene fanno le aziende italiane che delocalizzano o che intraprendono attività all'estero.

Il giusto

Gio, 21/04/2016 - 13:36

2 invio Ma se in 30anni ne avete combinate più di bertoldo!!!Non c'è un reato che vi siate fatto sfuggire,infatti nei processi ne siete quasi sempre usciti con la prescrizione non con l'innocenza!!!

Libero1

Gio, 21/04/2016 - 13:38

Non si scopre oggi che l'ítalia e' nelle mani di una banda di polici e giudici komunisti che condannono per lo stesso reato la Mediaset a 51 milioni di multa mentre a 5 milioni l'amica sky.

luna serra

Gio, 21/04/2016 - 14:29

perchè pregiudizi, dovrebbero spiegare come mai Sky vince l'apparto e la lega invece di assegnarlo chiede un pare ad un consulente che lavorava per Mediaset

luna serra

Gio, 21/04/2016 - 14:30

per Rossana Rossi lei deve sapere che Sky ha vinto l'appalto come mai la Lega non gli e l'ha assegnato ? qualcosa che non va c'è o no ?

Rossana Rossi

Gio, 21/04/2016 - 15:29

Babbei rossi, preferite che ha far affari in questa povera italietta da voi turlupinata sia uno squalo straniero alla Murdok o un imprenditore italiano alla Berlusconi? Sicuramente voi da bacati quali siete preferite il primo..........e si vede purtroppo.........

Atlantico

Gio, 21/04/2016 - 15:49

libero1, forse ( e sottolineo forse ) se lei leggesse il comunicato dell'antitrust lo capirebbe facilmente. Forse ....

vittoriomazzucato

Gio, 21/04/2016 - 16:15

Sono Luca. Dica al papà che il commento "mezzalunapiena" ha centrato il problema, ma dica anche al papà che se non avesse fondato un centrodestra che è riuscito a governare per 10 anni dei 20 passati, l'Italia avrebbe visto tempi cupi. Dica al papà che è bene sia nato e lo stiamo nuovamente aspettando. La sentenza della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo doveva esserci nel mese di Aprile!!!!!!. GRAZIE.

Massimo Bocci

Gio, 21/04/2016 - 16:33

Gentile Signora, non sono pregiudizi questo è un REGIME di rinnegati,traditori,incapaci e soprattutto LADRI, dunque qui non si tollerano ne Italiani, ne. capaci e ne onesti (come suo padre) ne chi con i propri atti ne determina e ne mette a nudo la loro pochezza, meschinità e inettitudine, quindi anche Lei si guardi le spalle da REGIME!!!!

robertav

Gio, 21/04/2016 - 16:47

Hanno tutta la mia comprensione e la mia vicinanza e comprendo il loro stato d'animo di impotenza difronte a uno stato e soprattutto una giustizia che ti è nemica. Comunque è assurdo che questa famiglia sia così martoriata e sempre nell'occhio del ciclone, (come dimenticare la sentenza, che ha previsto un risarcimento folle, pari a manovra economica di uno stato) in fin dei conti, hanno creato pluralità nell'informazione, fornendo un servizio gratuito, hanno dato modo attraverso la pubblicità a molte aziende di espandersi, hanno creato e dato lavoro. Mi chiedo come facciano a resistere, hanno una tenacia e una determinazione, che pochi hanno, è una famiglia potente e influente, ma penso che il prezzo da pagare per loro, sia comunque alto. Però almeno hanno la capacità di difendersi.

massmil

Gio, 21/04/2016 - 16:56

Se Berlusconi fosse stato uomo di sinistra le sue aziende oggi avrebbero valore mondiale più di quanto lo siano ora, avrebbe De Benedetti dalla sua e avrebbe risparmiato anche i 500 mln dati al signor antipatico, avrebbe riconoscimenti come imprenditore modello, ecc ecc e invece che schifo non ho parole questo paese me le ha fatte perdere tutte.

cicero08

Gio, 21/04/2016 - 17:01

intanto cominciate a pagare e poi si dovrà trovare il modo di far recuperare alla Lega Calcio i 150milioni andati in fumo. Magari costringendo a tirarli fuori chi ha ideato questa sorta di truffa...

giovanni PERINCIOLO

Gio, 21/04/2016 - 17:03

E' storia vecchia, a carletto col taglietto (imprimatur di mortadella) tutto é concesso. Lui puo' arrivare al 23%, domani forse al 5O% nei giornali e tutto va bene, lui ha pure la tessera n.1 del pd, ergo!

Alessio2012

Gio, 21/04/2016 - 19:58

E' "incomprensibile"? Allora non ha ancora capito niente, la Marina... di come si possa colpire una persona senza usare le armi.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 21/04/2016 - 20:09

Adesso casa faranno i signori dell'Antitrust dopo che MARINA BERLUSCONI li ha smascherati? Si dimetteranno? Oppure da buoni sinistri che odiano chi investe, fa impresa e crea posti di lavoro, resteranno attaccati alle loro poltrone?

Anonimo (non verificato)