Moda, dichiarato il fallimento di Braccialini

Chiude lo storico marchio fiorentino. Il penultimo cda aveva chiesto l'ammissione al concordato preventivo

Il tribunale di Firenze ha dichiarato il fallimento della storica società di moda fiorentina, Braccialini spa. È stata così revocata l'ammissione al concordato preventivo e rigettata la domanda di omologa. Il marchio Braccialini continua invece a vivere in Graziella Group che lo ha acquisito nel 2017 come ramo d'azienda rilevandone produzione, maestranze storiche e commercializzazione degli articoli in pelle.

Il penultimo cda aveva chiesto l'ammissione al concordato preventivo nel giugno 2016. Ora il tribunale ha decretato che per "Braccialini vi era l'impossibilità tecnica di una gestione che, pur sgravata da oneri finanziari, dall'ansia delle azioni esecutive e supportata dalla collettività tramite ricorso massiccio a cassa integrazione, era ormai decotta".

Per il tribunale c'è "una notevole alea rispetto a partite essenziali di attivo e passivo" e "plurime incertezze gravano sul concordato" quindi "non può ritenersi 'assicurato' il pagamento del 20% minimo ai creditori".

Sono da capire adesso i riflessi che il fallimento della casa di moda potrebbe avere sull'inchiesta per bancarotta della procura di Firenze che conta oltre 25 indagati, membri dei cda e sindaci revisori che erano in carica tra 2011 e 2014, periodo in cui la crisi dell'azienda si è acuita.

Commenti

DRAGONI

Gio, 15/02/2018 - 10:43

UN ALTRO FIORE ALL'OCCHIELLO DA MOSTRARE, CON ORGOGLIO, DA PARTE DEL CONTERRANEO BAMBOCCIO DURANTE LA SUA COMPAGNA ELETTORALE.

flip

Gio, 15/02/2018 - 11:45

i soldi per la cessione del marchio li avrà dati a renzi e quindi non ha pagato i creditori.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 15/02/2018 - 13:11

I successi del clown fiorentino, dei govetni tecnici, di più europa.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 15/02/2018 - 13:11

I successi del clown fiorentino, dei governi tecnici, di più europa.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 15/02/2018 - 13:14

Quindi hanno smesso di tirarsela per niente.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 15/02/2018 - 14:28

Vedo molte aziende fallire, con evidenti perdite di posti di lavoro. ma ne tengono conto nel calcolo dei posti di lavoro? Prima di dire che ne hanno creati 1 milione, dovrebbero detrarre anche questi, che sono tantissimi in tutta Italia.

luna serra

Gio, 15/02/2018 - 14:39

tutto va bene in Italia dice il Fiorentino Renzi ed il sienese Padoan

aredo

Gio, 15/02/2018 - 15:15

Attenzione! Gli amici "imprenditori" nella moda di Renzi hanno gonfiato il valore delle loro aziende di decine di volte negli ultimi anni di dittatura PD. Ce ne sono molte che sembrano valere tantissimo ma in realtà sono tutti modi per riciclare denaro. Le classiche cooperative non bastano alla sinistra. Hanno bisogno di più porcate loro. Ehh!

gabriel maria

Ven, 16/02/2018 - 08:08

tutti commenti ok.......Renzi come al solito dove va crea guai!!!