LA MOLISANACrescita a due cifre per lo spaghetto di Campobasso

Per la pasta non tutto va male. La Molisana, pastificio centenario alle porte di Campobasso rilevato tre anni fa dalla famiglia Ferro quando aveva già portato i libri in tribunale, ha chiuso con bilancio in utile e una crescita a due cifre (+35%) e si posiziona al quinto posto tra i produttori italiani di pasta con una quota intorno al 4%. L'anno scorso, le trafile La Molisana hanno lavorato 70mila tonnellate di cereali, che nel 2014 saliranno a 90mila tonnellate. Il fatturato di gruppo è salito a 129 milioni. La casa ha inventato lo «spaghetto quadrato», mentre al Cibus di Parma, presenterà la linea «vintage», con sacchetto di carta, marchio anni '30 e formati artigianali. Per l'aumento di volumi e fatturati la società punta però sul mercato estero.